I post di Luglio 2012
1/7/2012
Benché mi sia sempre sentito alternativo alla Lega, il mio augurio a Roberto Maroni è sincero. Potrebbe essere un competitore credibile del Pd e del centrosinistra con cui discutere di grandi riforme costituzionale e istituzionali.
1/7/2012
Comunque vada la partita di questa sera, mettendocela tutta per vincere.
2/7/2012
La lotta per la libertà è un affare alquanto serio
Autore: Paolo Rossi     Tags: libertà, lega, Sinn Féin
2/7/2012
Colpisce un caso di evasione così estesa come quello scoperto dagli uomini della Guardia di Finanza di Gallarate. Sono coinvolti ben 11 imprenditori che hanno evaso 23 milioni di euro (senza contare i beni oggetto di frode). Un'evasione di questo tipo costituisce un vero e proprio allarme sociale che ci chiede di intervenire con urgenza.
3/7/2012
La contrastata riforma sanitaria di Barak Obama è ormai legge. Anche molte gerarchie cattoliche l’avevano osteggiata perché, tra l’altro, impone la gratuità degli anticoncezionali. Il tema della difesa della vita, nelle sue sfaccettature anche estreme, è oggetto di scontro religioso all’interno delle tante Chiese americane. E anche dentro la Chiesa cattolica. Spero ardentemente che vinca la vita che nasce libera, matura e consapevole.
4/7/2012
In questi giorni si sta parlando di spending review, espressione con la quale si indica quel processo teso ad analizzare i problemi e indicare le vie per ridurre sprechi e costi. Per non ripetere gli errori del governo Berlusconi – ovvero per evitare di effettuare tagli con l'accetta che andrebbero a danneggiare i cittadini con i redditi più bassi - occorre mantenere criteri di equità e fare scelte che non aumentino la pressione tariffaria.
5/7/2012
Nella spending review il governo ascolti seriamente le forze sociali. Ma se dovessimo aspettare la famosa “concertazione” con tutti i sindacati, la revisione l'avremmo fra cent’anni. La responsabilità è del Parlamento. Che l’assuma fino in fondo.
5/7/2012
Domani il tour delle stazioni mi porterà a Saronno, importante punto di interscambio ferroviario. L'appuntamento è per le sette e trenta del mattino, davanti alla stazione. Farò tesoro di tutti i vostri suggerimenti e li porterò in Regione per migliorare il trasporto pubblico.
6/7/2012
La spending review del Governo incide profondamente sul settore della sanità. Il necessario contenimento della spesa non deve però tradursi in tagli lineari, così come invece ha fatto la manovra Berlusconi-Bossi dell’agosto 2011 che inciderà sul 2013-2014 per 8 miliardi, di cui 2 di aumento dei ticket.
6/7/2012
Saronno è una stazione che vuole crescere e diventare un vero e proprio nodo di interscambio ferroviario. Noi dobbiamo sostenere questo sviluppo perché - con la creazione del nuovo bacino di trasporto pubblico locale che comprende Varese, Como, Lecco e Sondrio - la stazione di Saronno riveste un ruolo strategico per i collegamenti verso Malpensa, Como, Milano, Varese, Novara e Seregno.
7/7/2012
La Regione Lombardia renda più equi i ticket sanitari esentando i cittadini con redditi familiari sotto i 30mila euro e prevedendo sopra quella soglia la modulazione progressiva. E’ quello che chiederemo come Partito Democratico con la presentazione di un ordine del giorno all’assestamento al bilancio regionale 2012, in discussione tra lunedì e martedì in Aula. Le risorse ci sono: nel 2011 la Regione ha ottenuto 207 milioni di euro dal recupero dell’evasione fiscale su Irap, Bollo Auto e addizionale regionale Irpef, una cifra almeno analoga è prevista nel 2012.
8/7/2012
In una scuola materna di un quartiere di Livorno i bambini del secondo anno avevano il maestro Fabio. A settembre lo ritroveranno, ma sarà la maestra Greta. Sarò retrò, forse, ma ecco i miei dubbi.
8/7/2012
I potenti non devono sottovalutare l' arguzia dei più semplici.
Autore: Paolo Rossi     Tags: bambini, pisolino, maestro
9/7/2012
In questo Paese ci vuole più e non meno politica. Certo, una buona politica, ma altre vie sono impraticabili e pericolose scorciatoie.
Autore: Paolo Rossi     Tags: politica, Monti, indignazione
9/7/2012
Ecco un’intervista di Lidia Romeo su La Provincia in cui parlo dei tagli del governo in materia di sanità. La tesi è che anche in Lombardia e in provincia di Varese è possibile ridurre gli sprechi e razionalizzare l’assistenza sanitaria con buoni risultati per il livello e l’efficienza dei servizi.
9/7/2012
La “spending review” del Governo ha introdotto dei tagli pesanti agli enti locali ma anche importanti novità in tema di Comuni e Province. Per quanto riguarda quest’ultime bisognerà attendere l’emanazione nei prossimi giorni del decreto che definirà con precisione i criteri di accorpamento. Per quanto riguarda invece i Comuni,il decreto legge varato dal Consiglio dei Ministri recepisce finalmente buona parte delle proposte avanzate dal Partito Democratico e da ANCI sulla gestione associata dei servizi.
9/7/2012
In Consiglio Regionale stiamo discutendo il rendiconto 2011 e il bilancio di assestamento 2012. La proposta di spending review incide già sul bilancio 2012, in particolare sulla sanità e sui trasporti che sono le due principali voci di bilancio della Regione.
11/7/2012
Tema difficile e controverso quello delle primarie del Pd: per i parlamentari ma soprattutto per il candidato premier. Quando e come, quali regole fondamentali, cosa significa “primarie aperte”. Aperte a tutti gli elettori o anche alla coalizione, e quale coalizione? Un chiarimento è necessario in tempi brevissimi.
11/7/2012
Lega e Pdl hanno bocciato ieri in Aula l’ordine del giorno, presentato dal PD, che proponeva di utilizzare le risorse ottenute dal recupero dell’ evasione fiscale su Irap, Bollo Auto e addizionale regionale Irpef per rendere più equo il sistema dei ticket in Lombardia. Una proposta di buon senso che prevedeva l’esenzione dei cittadini con redditi familiari sotto i 30mila euro e prevedeva, sopra quella soglia, la modulazione progressiva.
12/7/2012
La legge elettorale non ha bisogno di qualche modifica ma di una profonda revisione. I problemi principali sono: 1) la restituzione al cittadino del diritto di scegliere i propri rappresentanti; 2) il premio di maggioranza con la conseguente possibilità che la sera stessa delle elezioni si sappia chi ha conquistato il dovere di governare. Le soluzioni sono diverse ma è tempo di decisioni ineludibili.
12/7/2012
E’ in corso il confronto con il Governo sui tagli previsti sui finanziamenti per il servizio ferroviario regionale. Il taglio nazionale ammonta a circa 700 milioni di euro e avrebbe ripercussioni sulla Lombardia per circa 120 milioni di euro, con pesanti ricadute sul sistema ferroviario regionale.
13/7/2012
Questa sera ci incontreremo per parlare di un tema che ci sta a cuore, lo stato (di salute) della nostra regione, la Lombardia. Insieme affronteremo la situazione politica, le scelte amministrative alla luce delle necessità di contenimento della spesa pubblica, le prospettive per il futuro. Tutto questo alla Festa Democratica del PD, alla Schiranna di Varese. L’appuntamento è appena dopo cena, alle 21, presso la struttura Palacoop all’interno dell’area festa.
14/7/2012
Gli 'insegnamenti' della Rivoluzione Francese.
15/7/2012
L’urlo dell’Assemblea nazionale del Pd “Tocca a noi” non è un gesto di arroganza ma l’assunzione di una pesante e grave responsabilità per ridare, all’Italia stremata e ai giovani, speranza e fiducia.
15/7/2012
Il Pd è il primo partito italiano, deve comportarsi di conseguenza, con l'obiettivo di far uscire il nostro paese dalla crisi. Con pazienza, lavoro e determinazione. Senza presunzione, slogan urlati e protagonismi.
16/7/2012
Domani in Consiglio Regionale discuteremo di Expo 2015, di fiscalità e di revisione della spesa pubblica. Ho la sensazione però che l’attenzione dei media sarà concentrata su altro. In questa legislatura abbiamo perso troppo tempo e abbiamo speso troppe parole dietro a vicende che hanno solo infangato e indebolito l’istituzione regionale. L’auspicio è che si chiuda in fretta questo teatrino indecoroso e che il Consiglio torni ad essere la sede della politica. Il tempo è già scaduto, la pazienza dei lombardi temo sia al lumicino.
17/7/2012
Anche in Italia abbiamo il problema drammatico (senza esagerare) della presenza delle donne nell’organizzazione dello Stato. Le implicazioni di questo discorso sono vastissime: i tempi della città e del lavoro, l’organizzazione del lavoro. E’ un’enorme impresa culturale. Meglio, una rivoluzione. Necessaria e ineludibile.
17/7/2012
2 giugno 2012 Matteo Salvini (Lega Nord) "Mi auguro che il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni lasci il suo incarico di Commissario generale di Expo perche' la regione ha bisogno di un impegno costante 24 ore su 24 e non di gente che va in vacanza in luoghi esotici". 2 luglio 2012 Matteo Salvini (Lega Nord) ''La nostra convizione resta quella che l'Expo abbia bisogno di una persona che si dedichi 24 ore su 24. Non pensiamo che Formigoni sia in grado di garantirlo. Se il dibattito arriva in aula, glielo consiglieremo”. 17 luglio 2012, il dibattito arriva finalmente in aula e la Lega Nord non solo vota contro l’ordine del giorno presentato dal Partito Democratico che chiedeva di sostituire il commissario generale di Expo ma porta a casa, d’accordo con il Pdl, un sub-commissario che affiancherà Formigoni. Ancora una volta la Lega si dimostra un cane che abbaia ma che non morde, sottraendosi alle sue responsabilità e prendendo in giro i cittadini lombardi. Salvini poi sembra sempre più un Alfano in salsa padana. Così duri a parole, così inconsistenti nei fatti.
17/7/2012
Oggi in Consiglio Regionale abbiamo discusso di Expo 2015, dell'avanzamento dei lavori infrastrutturali, delle attività sul tema dell'evento "nutrire il pianeta, energia per la vita". I litigi avvenuti negli scorsi anni fra la giunta di Milano e la Regione (Moratti e Formigoni ambedue di centrodestra) sulle aree che ospitano la rassegna pesano ancora per i ritardi che hanno fatto accumulare.
18/7/2012
Con il groppo (di tifoso milanista) in gola ho dato l’addio a Thiago Silva. Con quasi altrettanta amarezza saluto oggi l’addio di Ibra. Il calcio a questi livelli è affare per i petrodollari e per gli sceicchi. E se Silvio avesse ragione?
18/7/2012
Si è tenuta oggi in Commissione Ambiente del Consiglio Regionale, l’audizione con il Comitato ValleOlonaRespira, sull’insediamento dell’impianto di trattamento chimico di rifiuti farmaceutici che la Elcon Recycling vorrebbe insediare nel polo chimico ex Montedison di Castellanza. Continueranno a monitorare tutti i passaggi procedurali che vedranno coinvolta Regione Lombardia, per fa sì che la voce di cittadini e Comitati non rimanga inascoltata.
18/7/2012
Io penso che, in generale, tutte le regioni devono rendere trasparente l'utilizzo delle risorse finanziarie e dei fondi europei, anche le regioni autonome. Ormai siamo arrivati al punto in cui dovremo fare una valutazione, soprattutto nei confronti delle regioni che sono in maggiori difficoltà economiche.
19/7/2012
Ancora oggi l’assassinio di Paolo Borsellino (esattamente vent’anni fa), con i suoi misteri inquietanti, avvelena la vita sociale, la politica, le istituzioni. Da un cittadino comune può alzarsi solo un grido: scoprite la verità, scoperchiate le pentole, non guardate in faccia a nessuno: ex ministri, servizi segreti. No alle verità di stato.
19/7/2012
Dietro la spending review c'è anche un limite italiano.
Autore: Paolo Rossi     Tags: italiano, limite, spesa pubblica
19/7/2012
Vent'anni è un periodo di tempo che spesso ricorre nelle fasi storiche.
Autore: Stefano Tosi     Tags: vent'anni, Storia
19/7/2012
Mentre Formigoni si difende dalle accuse, l’assessore alla sanità di Regione Lombardia, Luciano Bresciani, sul suo sito definisce Daccò un “faccendiere” e spiega di preparare riforme per evitare nuovi casi come quelli di San Raffaele e Maugeri. Formigoni solo tre giorni fa aveva definito Daccò “un innocente incensurato”. Dentro a palazzo Lombardia c’è dunque chi crede che la magistratura abbia colto nel segno, ed è l’assessore alla sanità, che qualcosa dovrebbe pur conoscere. Basta questo per dire che le tesi difensive del presidente della Regione non sono molto efficaci.
20/7/2012
Si dice che Maroni e Bossi siano distanti su tutto, ma su cosa esattamente? Senza fatti nuovi (magari arrivassero!), più che una scissione politica sarebbe un divorzietto per puro interesse di bottega.
21/7/2012
L’accorpamento e la trasformazione delle province è una sfida che va colta. L’obiettivo è la costruzione, al posto delle dodici province lombarde, di ambiti territoriali omogenei diversi dagli attuali, che non devono necessariamente ricalcare i confini amministrativi conosciuti fin qui. E ciò vale anche per Varese dove è opportuno che si apra al più presto una fase di ascolto delle autonomie locali.
21/7/2012
Sono state appena presentate le proposte di itinerari di carattere regionale che costituiscono parte del Piano Regionale della Mobilità Ciclistica.
22/7/2012
Per quanto riguarda finanziamenti e sovvenzioni, patti di stabilità e bilanci, le Regioni a Statuto speciale devono essere messe sullo stesso piano delle altre Regioni, che comunque dovranno essere dimezzate nel numero. Non l’ha fatto la precedente maggioranza politica. Mi aspetto un impegno formale del Pd.
22/7/2012
L' abolizione della Provincia di Varese e di altre realtà, pone alcune serie riflessioni.
23/7/2012
Altro che vacanze, agosto sarà un mese difficile. I giorni solitamente dedicati al riposo quest’anno saranno all’insegna del lavoro intenso. In agenda la tenuta finanziaria e le ricadute della cosiddetta spending review sui nostri servizi.
24/7/2012
E’ necessario trasformare la spending review in un potente fattore di riforma dei meccanismi e centri di spesa che sono andati fuori controllo. Separare la crescita da questo sforzo riformatore e dal rigore economico è una velleità che ci consegnerebbe al declino definitivo.
24/7/2012
E’ stata approvata oggi, martedì 24 luglio 2012 la nuova legge regionale sul risanamento dell’ambiente, la bonifica e lo smaltimento dell’amianto. Una legge votata quasi all’unanimità voluta fortemente del Partito Democratico. La nuova legge integra e modifica la precedente. A partire dall’aspetto sanitario. In Lombardia sono già stati accertati tremila malati di mesotelioma, ma il picco è purtroppo atteso fra il 2015 e il 2020. E’ importante quindi investire nella ricerca e in strutture di cura all’avanguardia.
24/7/2012
Risanare l'economia reale, trovare posti di lavoro, agevolare l'impresa che produce significa anche ricostruire alcuni principi. Come quello di correttezza, che è indispensabile in ogni parte del mondo.
25/7/2012
Il Segretario politico SPD Sigmar Gabriel mette duramente sotto accusa il sistema bancario internazionale.
25/7/2012
La notizia di oggi conferma e aggrava la preoccupante situazione che coinvolge direttamente il vertice della Regione Lombardia. Per la gravità delle accuse e per la delicatezza del momento, continuare a tenere ostinatamente sovrapposte le questioni danneggia in modo irreparabile proprio l’ente regionale. Serve un’assunzione di responsabilità che fino a qui non c’è stata.
25/7/2012
Crediamo che andare al voto in poco tempo potrebbe ridare una guida forte alla Regione. Ne abbiamo bisogno in una congiuntura economica drammatica come quella che caratterizza anche la Lombardia. Dove però le cose possono ancora essere cambiate.
Autore: Stefano Tosi     Tags: Lombardia, Voto
25/7/2012
Il Pd sembra aver risolto le tensioni interne sulle unioni civili con la proposta del modello tedesco. Condivido questa impostazione, ma in un partito plurale la libertà di coscienza in un campo così delicato è un dato irrinunciabile. Questo vale sia per il Parlamento che per il consiglio comunale di Milano.
26/7/2012
In queste ore, in Senato, il maxi emendamento alla spending review sta modificando la ripartizione delle risorse. Tutto lascia pensare che le ferrovie verranno escluse dai tagli. Questo per evitare pesanti ricadute sulla viabilità, sull’inquinamento e nelle tasche dei cittadini. Bisognerà aspettare le prossime ore per vedere se sarà approvata la modifica. Ma se così fosse, sarebbe un risultato importante della nostra iniziativa.
27/7/2012
Non ci siamo proprio. Oggi in commissione bilancio al Senato è stato presentato un emendamento, firmato da esponenti di Pdl e Pd, che introduce una norma ad hoc per salvare le province di Matera, Terni e Isernia dalla scure della “spending review”. Secondo il testo infatti ogni regione a statuto ordinario deve avere almeno due province. I partiti della maggioranza ci ripensino e cambino rotta immediatamente.
27/7/2012
Cedo con piacere alla seduzione magica dei Giochi olimpici con un gran tifo per l’Italia, al di là di ogni retorica.
27/7/2012
Anche grazie all'intervento del Partito Democratico lombardo i relatori del provvedimento di "spending review" al Senato non hanno accolto le richieste dei parlamentari che volevano salvare dall'accorpamento le province di Isernia, Matera e Terni. Bene così. Non è più il tempo dell'irresponsabilità a Roma come a Milano
28/7/2012
Mi è piaciuta la cerimonia di apertura delle Olimpiadi. Tanti i momenti dedicati alla storia della Gran Bretagna: l’industrializzazione, le lotte sociali, il servizio sanitario nazionale per i bambini. Una cerimonia senza contenuti poteva essere sconveniente in questo momento: qualche voce critica non è mancata, ma io penso che sia stata di “bon ton”. Giusta, equilibrata e non scontata.
29/7/2012
Il voto a novembre può essere una via politica ma non credo lo potrà essere per il Paese.
Autore: Paolo Rossi     Tags: intellettuali, Grillo, Monti, Voto
29/7/2012
I partiti fingono di litigare ma alla fine hanno in mente solo il bene dell'Italia, Con la nuova legge elettorale, miracolosamente democratica ed equilibrata, si potrà finalmente votare ad ottobre. Quasi quasi mi auguro che la sua approvazione venga rinviata di qualche mese.
30/7/2012
Lo scorso settembre, sul mio blog, scrivevo: “sono anni che si parla dei libri di testo in formato digitale, senza mai fare un concreto passo avanti. Certo, ci sono esperienze positive in alcuni istituti, ma la quasi totalità delle scuole è ancora indietro, ancorata ai vecchi manuali di 400 pagine”. Quest’anno, invece, sembra che qualcosa sia cambiato. La Regione e il Miur hanno prestato un bando per la fornitura di supporti digitali, come tablet, pc portatili e lavagne Lim. In totale il finanziamento ammonta a 8 milioni e 720 mila euro.
30/7/2012
Adalberto Cangi è scomparso. Mi ha insegnato molto: la generosità dell’impegno, la dedizione al bene comune, la causa della buona politica. Me lo ha insegnato con l’esempio.
I blog
Giuseppe Adamoli
Mario Agostinelli
Alessandro Alfieri
Raffaele Cattaneo
Paolo Rossi
Luciana Ruffinelli
Stefano Tosi
Lega Nord
Partito Democratico
Popolo della Libertà
Liberamente Politica
VareseNews
In primo piano
Dopo l'esperienza di Facebook il consigliere regionale del PD apre un blog su VaresePolitica, per rimanere in contatto ogni giorno con i cittadini
Archivi
Ultimi post
(31/1/2017 - 23:46)
(14/1/2017 - 00:03)
(2/1/2017 - 12:35)
(28/12/2016 - 00:49)
(5/12/2016 - 00:46)
(26/11/2016 - 12:34)
(17/11/2016 - 13:27)
(11/11/2016 - 16:28)
(5/11/2016 - 12:15)
(16/10/2016 - 15:28)