I post con il tag "famiglie"
10/2/2014
Modifica della legge Bossi-Fini e unioni civili dovrebbero far parte del prossimo programma di governo. I tempi sono maturi. Servono punti chiari e realistici. Ecco qualche idea.
6/2/2014
Regione Lombardia, proprio di questi tempi, fa un’operazione che ci lascia davvero perplessi. Noi non siamo contrari al sostegno alle scuole paritarie, però non è accettabile che si diminuiscano risorse già scarse per chi ha i redditi più bassi e si rafforzino i sostegni economici a chi li ha più robusti e frequenta le paritarie. Complessivamente i soldi per le paritarie sono scesi da 33 a 30 milioni di euro, mentre per le pubbliche, se consideriamo tutte le voci, sono passati da 30 a 5 milioni per l’integrazione al reddito, colpendo soprattutto gli alunni delle elementari.
31/5/2012
Domani arriva il Papa a Milano per la grande “Festa della famiglia” e il Sindaco Giuliano Pisapia annuncia che entro la fine anno sarà istituito il registro delle unioni civili. sono favorevole al “registro”, ma lo stile in politica come nella vita non è un semplice ornamento. E’ sostanza. Se vuoi rispetto devi offrire rispetto.
3/8/2011
La riorganizzazione profonda dell’assistenza psichiatrica va affrontata in Lombardia con grande determinazione. Le famiglie interessate raramente alzano la voce. Sono frenate da un malinteso senso di imbarazzo e di vergogna. Bisogna aiutarle. E’ una battaglia di civiltà.
27/11/2010
Qui si tratta solo di manifestare umanità, di integrare i contenuti di un programma (bello e meritorio), di ammettere che il racconto della vita nell’epoca della medicina supertecnologica non si esaurisce con Beppino Englaro e con Mina Welby. Vi sono atti di amore di segno opposto che pure vanno rispettati, non nel nome di una fede religiosa, ma di un’etica civile.
22/1/2010
A Milano il numero delle famiglie tradizionali fondate sul matrimonio è stato superato dalle famiglie composte da single, divorziati e separati, conviventi, coppie di fatto
11/12/2008
Mobilità, cassintegrazione, recessione: questo lo scenario lombardo e nazionale del mercato del lavoro
3/4/2008
Con lo stravolgimento dell'Osservatorio, a pochi giorni dalle elezioni, Rosy Bindi ha assestato un colpo di mano inqualificabile oltrepassando i limiti della correttezza politica e dando all'ente una forte impronta laicista.
I blog
Giuseppe Adamoli
Mario Agostinelli
Alessandro Alfieri
Raffaele Cattaneo
Paolo Rossi
Luciana Ruffinelli
Stefano Tosi
Lega Nord
Partito Democratico
Popolo della Libertà
Liberamente Politica
VareseNews
In primo piano
Dopo l'esperienza di Facebook il consigliere regionale del PD apre un blog su VaresePolitica, per rimanere in contatto ogni giorno con i cittadini
Archivi
Ultimi post
(31/1/2017 - 23:46)
(14/1/2017 - 00:03)
(2/1/2017 - 12:35)
(28/12/2016 - 00:49)
(5/12/2016 - 00:46)
(26/11/2016 - 12:34)
(17/11/2016 - 13:27)
(11/11/2016 - 16:28)
(5/11/2016 - 12:15)
(16/10/2016 - 15:28)