Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
I post di Gennaio 2011
inserito il 3/1/2011 alle 16:26
Il 31 dicembre 2010 il mio sito ha chiuso i battenti dopo molti anni di presenza giornaliera. Il mio addio ai lettori del sito è però solo un caloroso arrivederci sul blog che è risultato una formula seguita ed apprezzata
Tags: sito, blog, saluto ai lettori     Categoria: Lombardia
Commenti dei lettori: 11 commenti
inserito il 4/1/2011 alle 15:54
Diminuisce la conoscenza delle Alpi e delle Prealpi e l’amore per la propria terra. Che cosa si può fare per invertire la tendenza? Occorre più formazione anche nelle scuole. Le strade sono tante, alcune impegnative, altre meno. Il modello più ambizioso è quello francese. Serve più flessibilità, più autonomia e attaccamento territoriale.
Commenti dei lettori: 26 commenti
inserito il 5/1/2011 alle 15:12
Il direttore Augusto Minzolini lo considero fazioso e asservito a Palazzo Chigi. Ma se Tiziana Ferrario debba stare in video, oppure no, è una scelta legittima che appartiene al direttore della testata. E’ un errore dell sinistra rallegrarsi quando il giudice svolge una funzione suppletiva della politica
Commenti dei lettori: 17 commenti
inserito il 6/1/2011 alle 13:39
Non so se Dan Peterson vincerà la sfida sportiva. Quella umana, si, l’ha già vinta. Dan Peterson: “Non potevo dire di no. Quando l’Olimpia ti entra nelle vene, non esce più”. Come la politica per alcuni di noi. Che cosa è meglio, l’Olimpia o la politica? Mia moglie risponderebbe: “meglio l’Olimpia”.
Tags: Carisma, Basket, Olimpia     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 31 commenti
inserito il 7/1/2011 alle 15:53
Sono sempre stato contrario al riconoscimento del partito armato come entità politica. Chi ha combattuto il brigatismo rosso, a destra, al centro e a sinistra, merita il plauso incondizionato degli italiani. Ritengo che il presidente Lula abbia totalmente sbagliato. Ma quante responsabilità ha questo governo!
Tags: Partito armato., Governo, lula     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 18 commenti
inserito il 8/1/2011 alle 16:34
Il sindacato, Fiom compresa, accetti l’esito del referendum. La Fiat riconosca alla Fiom la sua rappresentatività. Di tutto ciò si parlerà domani nell’incontro fra Cgil e Fiom. Susanna Camusso nei giorni scorsi, pur con molta prudenza, ha indicato i punti di una mediazione utile. Spero che possa essere avere successo.
Commenti dei lettori: 53 commenti
inserito il 10/1/2011 alle 10:29
Nel 2011 Milano potrebbe avere un sindaco nuovo. Avrà anche un Arcivescovo nuovo? Oppure il Papa concederà un’altra proroga al Cardinale Dionigi Tettamanzi (77 anni)?
Commenti dei lettori: 22 commenti
inserito il 11/1/2011 alle 09:57
Sono io fuori posto o è il Pd che è troppo uguale a uno dei due partiti del passato?
Tags: pd, Ds, Margherita     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 48 commenti
inserito il 12/1/2011 alle 09:07
Come può illudersi Casini che la sua offerta di pacificazione abbia successo, se non è un espediente per guadagnare tempo e tentare il rientro nell’area della maggioranza? Anche lui, dentro questo sistema politico, deve scegliere con chi stare. Diversamente il sospetto che sia ormai tutto preso nei giochi di Palazzo apparirà sempre più fondato e reale.
Commenti dei lettori: 26 commenti
inserito il 13/1/2011 alle 15:08
Mi auguro che prevalga il “sì”. La partita difficilissima inizierà il giorno dopo. Tutti dovranno accettare il responso elettorale
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 14/1/2011 alle 14:02
Che razza di un partito democratico, di massa e plurale, è quello nel quale sulle questioni che dividono la società non ha contrasti interni? O li vuole nascondere? L’unità di fondo va sempre perseguita ma questa balla della gestione unitaria a tutti i costi è un’ipocrisia insopportabile a tutti i livelli.
Commenti dei lettori: 30 commenti
inserito il 15/1/2011 alle 15:10
Sociologia popolare: vuoi vedere che anche questo servirà a rafforzare il mito “umano” del premier?
Commenti dei lettori: 22 commenti
inserito il 16/1/2011 alle 10:55
La vendita va abbastanza bene ma non posso, oggi, dire di più. Metterò, con piacere, i commenti sul blog o sul sito. Le presentazioni saranno organizzate, nei prossimi mesi, nelle varie città della Lombardia dai circoli culturali più diversi. Ringrazio tutti per la buona accoglienza e per la collaborazione concreta.
Commenti dei lettori: 13 commenti
inserito il 17/1/2011 alle 08:53
In "Cuore e Regione" viene analizzata la doppiezza leghista. Roma è stata sempre considerata come unica sede vera del Potere. In "periferia", invece, le tentazioni separatiste. Quali sbocchi nel prossimo futuro? Verso quale federalismo sta andando l’Italia?
Tags: Roma. Lega. Federalismo     Categoria: Lombardia
Commenti dei lettori: 31 commenti
inserito il 18/1/2011 alle 16:24
Si può, nella speranza di una buona legge sul biotestamento tacere su tutto il resto? Spero vivamente di essere presto e radicalmente smentito. Già oggi.
Commenti dei lettori: 28 commenti
inserito il 19/1/2011 alle 12:10
Se l’idea del governo istituzionale e di transizione è stata battuta il 14 dicembre, se questo governo è preso nella spirale dei problemi del premier e non ne viene fuori, credo che il fermo elettorale di sei mesi non sia il prezzo più alto che l’Italia potrebbe pagare. In questo quadro, la scelta delle alleanze e del leader, per il centrosinistra, è ormai impellente.
Commenti dei lettori: 24 commenti
inserito il 20/1/2011 alle 15:34
E pensare che il listino del presidente era stato immaginato per mettere in consiglio regionale personalità della cultura, delle scienze, dell’economia che non avrebbero mai accettato di misurarsi con le preferenze con uomini e donne più avvezzi a queste competizioni. Metti caso: da Valerio Onida a Nicole Minetti.
Commenti dei lettori: 27 commenti
inserito il 21/1/2011 alle 19:23
Non possiamo permetterci di navigare a vista accontentandoci di essere parte dell’equipaggio. A noi deve interessare un federalismo capace di migliorare l’efficienza dei sistemi regionali e di contribuire al superamento, in una prospettiva purtroppo non breve, delle differenze sociali, economiche e istituzionali delle due Italie. Questo è l’approdo di un grande partito democratico, popolare e nazionale.
Tags: Federalismo. Pd. Lega Nord     Categoria: Lombardia
Commenti dei lettori: 36 commenti
inserito il 24/1/2011 alle 09:06
Necessaria la sinergia Varese, Busto, Gallarate, alle prossime elezioni amministrative. Per Varese serve un ampio movimento civico con il protagonismo del Pd e del centrosinistra. Il candidatio sindaco migliore è la donna o l'uomo che si caratterizza per l'empatia con la città e che assicura il rinnovamento culturale e del personale politico.
Commenti dei lettori: 27 commenti
inserito il 24/1/2011 alle 16:52
Presentazione del libro "Cuore e Regione" a Gallarate, martedì 25 gennaio, alle ore 21, presso sala conferenze Acli, via Agnelli,33
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 25/1/2011 alle 09:55
La mia opinione è che la questione morale, nella sua accezione più completa, non riguarda soltanto la separazione fra sfera privata e sfera pubblica. Di più, riguarda la separazione fra diritto, politica ed etica. Per fare qualche esempio riguarda l’evasione fiscale, l’atteggiamento verso le mafie, il malaffare nell’amministrazione pubblica.
Commenti dei lettori: 31 commenti
inserito il 26/1/2011 alle 17:01
Se ricomincia le telenovela D'Alema versus Veltroni, con Bersani, Letta e gli altri a fare le belle statuine, mi metto anch'io a urlare: evviva Matteo Renzi
Tags: Letta, Bersani, D'Alema, Veltroni     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 44 commenti
inserito il 28/1/2011 alle 10:18
A questo punto aspetti il momento più opportuno per non cedere alle prepotenze del premier, ma Gianfranco Fini si dimetta. Avrebbe già dovuto farlo risparmiando a se stesso e al Paese quest’altra spudorata ritorsione di Berlusconi.
Tags: Schifani, Frattini, Berlusconi, Fini     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 41 commenti
inserito il 30/1/2011 alle 11:50
Non sarò certo io a negare gli errori e i limiti della magistratura. C'è stata troppa resistenza al cambiamento. Con Berlusconi al governo comprendo però benissimo la loro diffidenza alla riforma della giustizia. La interpreto come un’azione di legittima difesa.
Commenti dei lettori: 25 commenti
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)