Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
I post di Luglio 2011
inserito il 1/7/2011 alle 11:44
Nessuno può discutere il successo che le primarie hanno avuto prima a Firenze e in Puglia e quest’anno a Torino, Bologna, Milano e in altre città. Alcuni chiarimenti sono indispensabili. Le primarie dovrebbero essere, in via ordinaria, di coalizione. Abbandonata la linea della “vocazione maggioritaria”, il Pd non ha un’altra via davanti a sé. Sul leader nazionale, il cui nome si scrive sulla scheda elettorale, o c’è un accordo generale, oppure le primarie si faranno. A meno di una sua rinuncia sarà Pierluigi Bersani a gareggiare per il Pd. Se con il nostro segretario avessimo paura di perdere, significherebbe che meritiamo di perdere.
Tags: pd, primarie, Bersani, regole     Categoria: Idee e proposte, Persone
Commenti dei lettori: 36 commenti
inserito il 3/7/2011 alle 16:21
Anne Sinclair, la signora Dominique Strauss.Kahn. Ossia, quando ricchezza, fama, potenza (e bellezza) significano non la grettezza dell’arroganza ma la nobiltà dell’animo.
Commenti dei lettori: 44 commenti
inserito il 4/7/2011 alle 20:20
Mi auguro che il Pd riesca nel quasi-miracolo di un’alleanza di centro-sinistra molto larga che includa l’attuale opposizione. In ogni caso, o c’è un progetto di governo chiarissimo oppure l’alleanza solo con Vendola, oltre a Di Pietro, diventerebbe un azzardo. Forse anche per vincere, sicuramente per governare.
Commenti dei lettori: 64 commenti
inserito il 6/7/2011 alle 16:05
Perché gli oratori, che sono sempre più vuoti, non organizzano allenamenti e tornei di calcio, acnhe d'inverno, con l’aiuto di giovani volontari? Diventerebbe un servizio utilissimo per le famiglie e un modo per educare bene i ragazzini. Forse sarebbe più importante della barbosissima “dottrina” che si insegna ancora in certi oratori.
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 8/7/2011 alle 08:14
La prudenza e la discrezione di magistrati e “addetti ai servizi” sulle intercettazio telefoniche è un dovere irrinunciabile. Eppure non accetterei restrizioni legislative che non siano assolutamente giustificate dall’etica pubblica. L’investigazione di polizia non può essere ridotta alle micro spie, ma oggi non può prescindervi, soprattutto per i reati dei cosiddetti colletti bianchi.
Commenti dei lettori: 23 commenti
inserito il 9/7/2011 alle 12:27
Bossi continua a parlare dei "comunisti". L'altimo a lasciare il "teatro di guerra".
Commenti dei lettori: 14 commenti
inserito il 10/7/2011 alle 10:20
Le preoccupazioni del milanista sfegatato.
Commenti dei lettori: 20 commenti
inserito il 11/7/2011 alle 08:55
Nella base dei militanti e degli elettori del Pd c’è insoddisfazione per l’astensione alla Camera sull’abolizione delle Province. Adesso però bisogna guardare avanti. La strada da percorrere è quella di un bel dimagrimento istituzionale senza rimandare il tutto alla mitologica trasformazione generale della pubblica amministrazioni. .
Tags: Province, Riforma, pd, Parlamento     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 56 commenti
inserito il 12/7/2011 alle 16:07
Dopo il silenzio assordante ma d'oro durato qualche giorno, Berlusconi oggi ha parlato. Incrociamo le dita. Se tutto ciò preludesse ad un suo abbandono dal governo dopo l’approvazione della manovra sarebbe magnifico.
Commenti dei lettori: 26 commenti
inserito il 13/7/2011 alle 10:55
I presupposti per il mio giudizio li avevo e li ho chiari in testa. Vorrei una legge che: 1) mi consenta di fare il mio testamento biologico; 2) consideri indispensabile la collaborazione fra medico, famiglia e paziente ma tenga conto della volontà espressa da quest’ultimo; 3) impedisca allo Stato di invadere indebitamente la sfera più intima della persona.
Commenti dei lettori: 34 commenti
inserito il 14/7/2011 alle 09:18
I sondaggi ci dicono che raramente il Parlamento e i parlamentari avevano goduto di una così bassa reputazione, probabilmente solo nel 1992/93 in piena tangentopoli. Fannulloni, incapaci, profittatori, sono alcuni degli epiteti che una parte dei cittadini usano per definirli. Sarò impopolare, ma la mia idea è che il Parlamento sia lo specchio della società. Resta però il fatto che bisogna eliminare le cause profonde della disistima dei cittadini. Ecco quali secondo me.
Commenti dei lettori: 65 commenti
inserito il 15/7/2011 alle 10:33
Esiste una regola d’oro che non bisogna mai dimenticare. All’indomani delle elezioni bisogna stringersi intorno al nuovo sindaco dandogli forza, autorevolezza, coraggio. Il tempo e il modo per aggiustare il tiro e affermare un certa discontinuità con il passato ci sono anche per Expò.
Tags: pgt, Boeri, Pisapia, Expò 2015     Categoria: Infrastrutture, Persone
Commenti dei lettori: 30 commenti
inserito il 16/7/2011 alle 11:05
Posizione giusta del Pd e di tutta l’opposizione sulla manovra. Ma per carità, non facciamo la figura dei cretini fingendo di credere alle dimissioni del governo
Commenti dei lettori: 52 commenti
inserito il 18/7/2011 alle 09:07
“Il potere logora chi non ce l’ha”, diceva Giulio Andreotti. E’ una delle sue massime più celebri e citate. Eppure, perderlo può far bene. E’ il caso di Pier Ferdinando Casini.
Commenti dei lettori: 18 commenti
inserito il 19/7/2011 alle 08:39
Il successo degli outsider del calcio può essere la metafora del successo di Cina, India, Brasile nel mondo? Se è la voglia di rivincita storica e culturale la molla che sprona i tre Paesi cosiddetti emergenti (ormai emersi) quale sarà la molla degli italiani e quando scatterà?
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 20/7/2011 alle 09:15
Negare alla magistratura di procedere contro Alfonso Papa apparirebbe una sorta di autoassoluzione della classe politica. Percezione che andrebbe sempre evitata ma che, in questa fase di sfiducia generalizzata, sarebbe un tremendo autogol.
Commenti dei lettori: 44 commenti
inserito il 21/7/2011 alle 15:41
Nella discussione sul post “Magistrati e persecuzione” alcuni commenti hanno riguardato Filippo Penati con un livore che trae origine dalla sfiducia generalizzata nella politica. Già ieri, prima ancora di sapere delle accuse a Penati, ero stato chiaro sulla mia idea delle dimissioni di chi ricopre cariche istituzionali. Nessuna automatismo fra iniziative della magistratura e abbandono delle funzioni alle quali si è stati eletti.
Commenti dei lettori: 32 commenti
inserito il 22/7/2011 alle 15:59
Indro Montanelli parecchi anni fa: “Sono sempre stato anti-comunista ma se in un collegio elettorale mi trovassi a scegliere fra un comunista onesto e un altro candidato disonesto voterei per il comunista”.
Commenti dei lettori: 29 commenti
inserito il 24/7/2011 alle 09:33
Lega Nord ha presentato un progetto di legge regionale per esporre il crocifisso in ogni sala di ogni edificio di Regione Lombardia. “Usano il simbolo del Cristianesimo come suppellettile”, hanno tuonato giustamente due consiglieri del Pd. D’accordo, però dal Sole delle Alpi (maiuscolo) al crocifisso, un bel passo avanti lo hanno fatto.
Commenti dei lettori: 43 commenti
inserito il 25/7/2011 alle 10:51
La comunicazione politica iniziata venti anni fa ha venduto agli italiani sogni e magie a basso prezzo. Molti chiamano berlusconismo quest’arte imbonitrice. Non so se ha cominciato prima Berlusconi o prima Bossi. Se è berlusconismo, sopravvivrà a Berlusconi.
Commenti dei lettori: 48 commenti
inserito il 27/7/2011 alle 08:53
La Germania si è confermata la locomotiva economica dell’Europa. Di chi è il merito?
Commenti dei lettori: 45 commenti
inserito il 28/7/2011 alle 09:26
Ora Milano è alla prova del potere. Se Giuliano Pisapia riuscirà ad amministrare bene Milano guardando a tutta la Lombardia (e oltre) possiamo smentire l’inaffidabilità del centrosinistra ad esercitare il governo di una realtà complessa messa in luce, a livello nazionale, nel 1998 e certificata nel 2008.
Commenti dei lettori: 16 commenti
inserito il 28/7/2011 alle 18:51
La lettera di Pierluigi Bersani al Corriere della Sera, poi resa nota da tutti i media, mi era piaciuta: “non rivendichiamo un diversità genetica, vogliamo dimostrare una diversità politica”. Ieri una reazione di Bersani è stata in parte condivisibile in parte spropositata. Ecco il perché.
Tags: magistratura., Bersani, pd     Categoria: Idee e proposte, Persone
Commenti dei lettori: 55 commenti
inserito il 30/7/2011 alle 08:57
Al tramonto, gli uomini, anche quando sono piccoli, gettano le ombre lunghe.
Commenti dei lettori: 61 commenti
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)