Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
I post di Gennaio 2013
inserito il 6/1/2013 alle 15:55
Massimo Mucchetti, firma prestigiosa del Corriere della Sera, dopo aver accettato la candidatura al Parlamento per il Pd ha ammesso che anche “i partiti possono fornire persone alle istituzioni”. Formidabile, ci ha messo anche i partiti.
Commenti dei lettori: 19 commenti
inserito il 7/1/2013 alle 13:37
Dopo tanti no definitivi e inflessibili all’accordo con Berlusconi, la Lega ha ingoiato il rospo. Con tutto il mio rispetto per l’ex ministro degli Interni, un motivo in più per votare e far votare Umberto Ambrosoli con convinzione e impegno.
Tags: Ambrosoli, bossi, Berlusconi, Maroni     Categoria: Lombardia, Persone
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 8/1/2013 alle 14:47
Pierluigi Bersani in questi giorni va spiegando che la patrimoniale che il Pd vorrebbe applicare è solo sulle consistenti proprietà immobiliari e che sarà accompagnata da un abbassamento graduale delle tasse per le famiglie e del carico fiscale per le imprese. Una buona proposta che richiede una spiegazione semplice, semplificata e comprensibile. Come dicono molti esperti, questa volta “la patrimoniale va nell’urna”.
Tags: patrimoniale, Bersani, Mitterand     Categoria: Economia, Persone
Commenti dei lettori: 53 commenti
inserito il 10/1/2013 alle 08:40
La proposta della Lega di trattenere nel territorio di competenza il 75% delle tasse pagate è una balla per gettare fumo negli occhi degli elettori. Noi faremmo bene a darci una bella sveglia se non vogliamo ritrovarci con delle brutte sorprese. Bersani ha ragione: a Roma siamo la lepre e a Milano?
Tags: tasse, lega, pdl, Lombardia     Categoria: Lombardia, Economia
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 11/1/2013 alle 12:06
Erano due cuori e un’anima (politicamente) Gabriele Albertini e Roberto Formigoni fino ad alcuni giorni fa. Ora si combattono su fronti contrapposti. Realpolitik quella di Formigoni? Può darsi, ma quando c’è in gioco il piccolo destino personale e non quello di uno Stato o di una Nazione ci deve pur essere un limite. Giudizio politico questo, non moralistico
Commenti dei lettori: 31 commenti
inserito il 13/1/2013 alle 13:47
Umberto Ambrosoli c’è, con il suo Patto civico, il suo volto accattivante, la sua storia personale limpida, le sue parole d’ordine di legalità, trasparenza, giustizia, sviluppo. Il civismo è una grande risorsa ma separato dai partiti non basta. Al contrario, questo stesso spirito lo devesprigionare tutto il centrosinistra se vuole vincere in Lombardia.
Tags: Lombardia, Ambrosoli, civismo, pd     Categoria: Lombardia, Economia
Commenti dei lettori: 68 commenti
inserito il 15/1/2013 alle 09:13
Perché tutti i renziani non seguono l’esempio di Renzi che sta facendo campagna elettorale nel Pd che ha contribuito a rinnovare? Chi l’aveva dileggiato e presentato come un berlusconiano travestito si ricordi che la delegittimazione di un concorrente interno è sempre un gravissimo errore per un partito che voglia essere realmente democratico.
Commenti dei lettori: 46 commenti
inserito il 16/1/2013 alle 11:45
In che modo potrebbe cambiare la sanità dopo Formigoni? Meno appartenenza politica e più merito nei posti chiave. Difesa e sviluppo dell’ospedale pubblico. Controlli rigorosi sul privato convenzionato. Riorganizzazione dei servizi sul territorio. Incremento della cultura della prevenzione. Ogni ritorno al centralismo del ministero della salute a spese dell’autogoverno regionale va respinto.
Commenti dei lettori: 35 commenti
inserito il 17/1/2013 alle 15:05
Bersani ha scelto “Inno”, la canzone di Gianna Nannini accompagnerà la sua campagna elettorale. “Mi ricordo di te”, il ritornello. Sulla rete si è scatenata l’ironia: Bersani si ricorda solo di D’Alema. Davvero irriducibili questi inconsolabili. E’ il sogno di ieri che diventa l’incubo di oggi.
Commenti dei lettori: 31 commenti
inserito il 18/1/2013 alle 11:31
Giusto che le questioni dei matrimoni e adozioni gay rientrino nei programmi dei partiti. I quali però dovrebbero riconoscere il voto di coscienza dei singoli. Altrettanto giusto che i diritti delle coppie di fatto (etero o omosessuali) siano realmente tutelati non solo dai Registri comunali ma da una legge nazionale che valga per tutti. Il ritardo in questo campo va recuperato rapidamente. Sulle adozioni resto contrario. Condivido le proposte di Bersani.
Commenti dei lettori: 54 commenti
inserito il 20/1/2013 alle 09:54
Che candore il “mio” presidente. Chi se ne frega se l’acquisto di Kakà scontenterà gli elettori interisti e juventini. E’ soltanto una storia di cuore e al cuore, si sa, non si comanda.
Tags: il presidente, Kakà, Milan     Categoria: Idee e proposte, Persone
Commenti dei lettori: 19 commenti
inserito il 21/1/2013 alle 10:40
Pierluigi Battista, sul Corriere di questa mattina, a commento dei funerali di Prospero Gallinari, trasformati in un’indegna apologia del brigatismo rosso, tra gli innocenti civili che “servivano lo Stato” non mette mai Aldo Moro. Eh si, lui era un politico, un leader della Dc e un ex capo del governo. Dunque, pare di capire, uno che non serviva lo Stato ma che dello Stato si serviva. Bravo Pierluigi Battista, un eccellente insegnamento per i giovani.
Commenti dei lettori: 42 commenti
inserito il 22/1/2013 alle 10:24
L’America è il Paese delle vette e degli abissi. Con il secondo Obama più vette o più abissi? Sto con lui convintamente. Fortunati i ragazzi di oggi se potranno rivivere il sogno americano di nuovi diritti di libertà e nuovi doveri sociali per tutti.
Commenti dei lettori: 38 commenti
inserito il 23/1/2013 alle 13:22
Di risultati la destra della provincia di Varese ne ha portati a casa ben pochi o niente del tutto, ma di poltrone ne aveva in grande quantità. Vedere come sono ridotti nelle liste per il Parlamento c’è non crederci. Ai due (molto probabilmente tre) parlamentari del Pd spetta l’augurio forte e sentito di tutta la provincia..
Commenti dei lettori: 40 commenti
inserito il 25/1/2013 alle 09:09
La macroregione del Nord, se mai dovesse realizzarsi, sarebbe mortale per l’unità della Repubblica e renderebbe molto improbabile l’urgente riorganizzazione dello Stato che riguarda sia il Nord che il Sud. La sfida vera è trasformare tutto il Paese in una democrazia governante.
Commenti dei lettori: 29 commenti
inserito il 26/1/2013 alle 14:11
C’è un’Italia che sa vincere in Europa e nel mondo. Che sia di esempio a tutti.
Commenti dei lettori: 25 commenti
inserito il 27/1/2013 alle 16:57
Il procuratore generale presso la corte di Cassazione, Gianfranco Ciani, ha ricordato ieri a Roma, davanti al Capo dello Stato, le parole di Piero Calamandrei: “Quando per la porta della magistratura entra la politica, la giustizia esce dalla finestra”. Questo non vale solo per Antonio Ingroia e il suo partito. Vale per la destra, il centro e tutta la sinistra.
Commenti dei lettori: 17 commenti
inserito il 28/1/2013 alle 11:04
Con le prossime elezioni regionali e la fine del lungo regno di Formigoni anche la politica sanitaria non sarà più la stessa. Cambierà anche il destino dell’ospedale del bambino di Varese che era stato programmato per diventare un polo materno infantile d’eccellenza? Importante è che vi siano trasparenza e forti motivazioni qualunque scelta si faccia.
Commenti dei lettori: 77 commenti
inserito il 29/1/2013 alle 14:06
Questa mattina Franco Gallo, un insigne giurista, è stato eletto Presidente della Corte costituzionale. Resterà in carica otto mesi. Una volta i Presidenti duravano per degli anni. Oggi per dei mesi. Problemi di pensione, questione di prestigio? Se non è un fatto positivo, naturalmente è solo colpa della politica.
Commenti dei lettori: 21 commenti
inserito il 30/1/2013 alle 09:54
“In temp de guera pusé ball che tera”. Questo detto si addice bene al mercato calcistico. Il presidente ne ha fatto un’arte sopraffina e ha portato a casa Mario Balotelli. Che sia davvero un gran colpo?
Commenti dei lettori: 29 commenti
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)