Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
inserito il 18/3/2009 alle 15:00

Sono soddisfatto: adesso è tutta l’Unione Europea che minaccia di non partecipare alla Conferenza dell’Onu sul razzismo che si terrà a Ginevra dal 20 al 25 aprile. Qualche settimana fa avevo intitolato così un post: “Onu e antisemitismo – Ha ragione il governo italiano”. Poi ho ricevuto alcuni messaggi – privati, non sul blog – di dissenso: “Perché parli bene del Governo?”. Intanto ne approfitto per dire che anche i commenti molto critici li pubblicherei volentieri, come ho sempre fatto.
Nel merito, la critica al Governo è ancora più efficace quando non è pregiudiziale, assoluta e su tutte le sue decisioni. E poi confermo la mia totale disapprovazione della prima Conferenza tenuta a Durban nel 2001 che aveva equiparato sionismo e razzismo. Scandaloso.
La determinazione europea di non consentire la ripetizione di quella tragica farsa conferma una forte identità continentale e la sua volontà di promuovere realmente i diritti umani nel mondo.

Tags: UE, ONU, antisemitismo     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 7 commenti - scrivi il tuo commento
Ripeto il concetto dell'altra volta. Una posizione netta e chiara, per me condivisibile. Il PD ufficiale cosa ne pensa?
Scritto da Paolo B. il 18/3/2009 alle 15:49
Sono anch'io istintivamente pro Israele e pro Palestina nello stesso tempo. Dire che Israele è razzista è una enormità.
Scritto da Rosa il 18/3/2009 alle 16:07
Un'opinione che condivido e che trovo coraggiosa, venendo da uno del PD. Perfino la Francia ha dovuto accettare il boicottaggio della Conferenza. Parlando chiaro si possono conquistare consensi importanti anche sull'altro fronte.
Scritto da Bortoluzzi il 18/3/2009 alle 23:16
Non so. Fanno ministro degli esteri (pare) uno che vorrebbe espellere tutta la popolazione araba... ma non sono razzisti. Tengono milioni di eprsone imprigionate nei territori, continuando a mangiare terra e acqua a suon di insedimenti... ma non li condanna nessuno. Perchè con il sudafrica si poteva dirlo e con Israele no?
Scritto da davide il 19/3/2009 alle 12:00
L'antisemitismo è una vergogna. Che lo si pratichi sotto le insegne dell'ONU ancora di più.
Scritto da Sofia il 19/3/2009 alle 16:03
Caro Adamoli, ti do ragione, ma il problema, come dice Paolo B., è che il PD, in maggioranza, salvo Rutelli e Fassino, va in una direzione diversa.
Scritto da Luigi Corsi il 19/3/2009 alle 23:20
Davide, come puoi paragonare Israele al Sud Africa pre-Mandela? Israele difende il diritto alla propria esistenza.
Scritto da Luigi Corsi il 19/3/2009 alle 23:23
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)