Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
I post di Febbraio 2011
inserito il 1/2/2011 alle 15:11
Silvio Berlusconi sarebbe infuriato per il no che Pierluigi Bersani ha opposto al suo “Piano bipartisan per la crescita”. E' una recita per gli allocchi. Non perdiamo tempo. Si decida piuttosto chi è il leader della coalizione antagonista.
Commenti dei lettori: 25 commenti
inserito il 2/2/2011 alle 11:25
Il film corrosivo, caustico, con una forte critica demolitrice, offre un contributo alla tesi (che è anche la mia) di un sistema politico che riceve l’ultima spallata da “Mani pulite” quando era già sull’orlo del precipizio.
Commenti dei lettori: 23 commenti
inserito il 3/2/2011 alle 09:10
Ecco un'intervista nella quale ribadisco la mia intenzione di non candidarmi a sindaco di Varese. Ne spiego brevemente le ragioni. Ci sono altre donne e uomini che possono dare un senso di apertura e di futuro alla città.
Commenti dei lettori: 55 commenti
inserito il 4/2/2011 alle 18:02
Se i decreti del federalismo fiscale sono buoni (non come quelli che hanno ottenuto ieri il voto contrario di tutte le minoranze, oppure il nuovo decreto del governo dichiarato irricevibile dal Capo dello Stato) dovremmo approvarli pur stando all’opposizione.
Commenti dei lettori: 30 commenti
inserito il 7/2/2011 alle 10:01
Se il Pd volesse evitare le primarie per paura di una competizione Bersani-Vendola vorrebbe dire che non siamo una grande forza popolare. Invece lo siamo e dobbiamo competere per governare l’Italia.
Tags: vendola, Bersani, regole, primarie     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 27 commenti
inserito il 8/2/2011 alle 08:25
Varese ha bisogno di cambiare rotta, ha bisogno di un progetto di futuro, di guardare avanti. Il Pd sta mettendo in campo un programma amministrativo serio e di largo respiro. Le donne e gli uomini che debbono attuarlo necessitano di un orizzonte ampio davanti a sé. Ci sono altre persone che possono assumere la leadership di un progetto che rilancia la (ex) città giardino.
Commenti dei lettori: 45 commenti
inserito il 9/2/2011 alle 15:29
Questo film di successo non passa in questo periodo sulla Tv non a pagamento ed è un vero peccato. Alcuni giornali insinuano che il film non va in Tv perché sarebbe uno spot contro il potere della magistratura in Italia. Non è vero ma il fatto che appaia verosimile è’ il frutto marcio di una contrapposizione che ha superato il limite di guardia. Ha perfettamente ragione il Presidente Giorgio Napolitano quando afferma: chi può si fermi finché si è ancora in tempo.
Commenti dei lettori: 23 commenti
inserito il 10/2/2011 alle 14:25
Non è la eventuale giornata lavorativa del 17 marzo che mi irrita, ma la motivazione che da Umberto Bossi per negare la festività: una bella presa in giro l’uso del verbo “onorare” sulle labbra del leader leghista.
Commenti dei lettori: 40 commenti
inserito il 11/2/2011 alle 18:17
Gran parte dell'Africa settentrionale è politicamente in fiamme. Che fa l’Europa? Dopo qualche decennio di tira e molla si è data un ministro degli Esteri, ma il potere è in mano a Germania, Francia, Gran Bretagna. E l'Italia?
Commenti dei lettori: 33 commenti
inserito il 14/2/2011 alle 11:08
Cacciamo via Berlusconi il più rapidamente possibile ma guardiamo in faccia la realtà. Se il merito delle donne è tenuto così in basso in Italia, lui certamente ha arrecato il suo bel contributo culturale con le sue televisioni e tutto il resto, ma la responsabilità è ascrivibile alle classi dirigenti nella loro interezza.
Commenti dei lettori: 32 commenti
inserito il 15/2/2011 alle 18:21
Le opposizioni dovrebbero preparare l’alternativa senza confidare troppo sulla speranza che i frutti cadranno da soli quando saranno maturi. Potrebbero cascare nella cesta della destra anziché del centrosinistra. E’ già avvenuto nel 1994, dopo tangentopoli, quando la sinistra scosse l’albero e la destra raccolse il risultato. Solo le idee, quando sono forti, non tradiscono mai.
Commenti dei lettori: 30 commenti
inserito il 17/2/2011 alle 11:54
Non escludo affatto che possa essere necessaria una seconda edizione. Presentazione a Milano, lunedì 28 febbraio, alle ore 10.30, nella sala Gonfalone del Palazzo Pirelli. Introdotti da Luigi Corbani e Marco Garzonio, ne parleranno Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Ugo Finetti. Hanno confermato la loro partecipazione Roberto Formigoni e Davide Boni.
Commenti dei lettori: 18 commenti
inserito il 18/2/2011 alle 14:53
Da una parte, arte, gioia, poesia, buon gusto. Dall’altra? Fate voi.
Tags: Mameli, Borghezio, bossi     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 47 commenti
inserito il 21/2/2011 alle 10:47
Il candidato sindaco deve essere anche il leader dello schieramento elettorale ed amministrativo soprattutto quando rappresenta la scelta del partito più importante. E’ lui, o lei, che deve avere l’ultima parola sui contorni della coalizione, sul grado di civismo politico da interpretare, sulle liste civiche di sostegno.
Commenti dei lettori: 25 commenti
inserito il 22/2/2011 alle 11:48
Caro Attilio, non ti sembra di essere fuori dalla storia? Non farti contagiare troppo dai vizi berlusconiani. Oltre a Palmiro Togliatti (addirittura) tu richiami anche la “gioiosa macchina da guerra” di Achille Occhetto del 1994. Ma era il Pds, non il Pd, come affermi tu. Quella “macchina” è stata sconfitta con l’aiuto decisivo del partito di centro di Mino Martinazzoli, nel quale militavo, e su quella sconfitta abbiamo poi costruito l’Ulivo e il Pd.
Commenti dei lettori: 23 commenti
inserito il 23/2/2011 alle 17:30
Due cose vorrei sottolineare: l’Europa in ritardo sugli Usa nel riconoscere la portata rivoluzionaria delle ribellioni nell’Africa del Nord. L’Italia che, ancora due giorni fa, col suo premier, non voleva disturbare (incredibile!) il leader libico. Il risultato è un’Europa debole e, comunque, governata dall’Asse del Nord.
Tags: Libia, Europa, Gheddafi, Berlusconi.     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 18 commenti
inserito il 24/2/2011 alle 16:00
Il caso del Pio Albergo Trivulzo è inquietante. Una volta fissato che l’obiettivo della gestione è la massima rendita economica del patrimonio ci sarebbero ben altri mezzi di trasparenza. Uno di questi è un database in Internet con tutti i patrimoni pubblici, con l’elenco di chi li occupa e il dettaglio di quanto paga. “Il controllo dell’opinione pubblica –sostiene Bassetti – sarebbe la miglior garanzia”.
Commenti dei lettori: 27 commenti
inserito il 25/2/2011 alle 17:06
La presidenza della Camera, si dice, è la classica pagliuzza al cospetto della trave del mastodontico conflitto del premier. Tutto vero, ma anche la moglie di Cesare deve essere immacolata se vuole ergersi a “censore”. Se Fini avesse preso in mano la guida del partito, la guerra tra falchi e colombe avrebbe perso la sua irruenza e i “colonnelli” - una maledizione degli ex A.N. – non avrebbero osato la ribellione.
Tags: Berlusconi, Fini, casini, Terzo polo     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 25 commenti
inserito il 27/2/2011 alle 10:44
Presentazione di "Cuore e Regione", lunedì 28 febbraio, alle ore 10.30, alla sala Gonfalone del Pirellone. La discussione sarà introdotta da Luigi Corbani e da Marco Garzonio. Ne parleranno: Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Ugo Finetti. Parteciperanno Roberto Formigoni e Davide Boni. E' un motivo di orgoglio in quanto è del tutto inconsueta la presentazione di un libro nella sede ufficiale e prestigiosa del Regione Lombardia.
Commenti dei lettori: 17 commenti
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)