Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
inserito il 27/3/2010 alle 09:49

Commenti dei lettori: 26 commenti - scrivi il tuo commento
Sig Adamoli, la campagna elettorale è finita, lasci perdere, non le sarà venuto un ripensamento per aver lasciato il suo posto per caso. I giochi oramai sono fatti, martedì il verdetto.
Scritto da Alfredo il 27/3/2010 alle 10:59
@Alfredo. Certo la stragrande maggioranza degli elettori, ormai alla vigilia del voto, ha ben chiaro il proprio intendimento di voto. Ma ci sono altri che tentennano, e moltissimi altri che hanno deciso di non votare. Per nessuno. O votare scheda bianca o nulla. E' su questi milioni di cittadini e cittadine che dovremmo tutti riflettere e chiederci perchè del loro rifiuto alla partecipazione popolare e democratica al voto. Anche con appelli.
Scritto da Legnanesi e Bustocchi il 27/3/2010 alle 11:08
cosa significa sto commento alfredo?
Scritto da emanuele martini il 27/3/2010 alle 11:51
Alfredo, il tuo commento è incomprensibile e anche stizzoso. Che significato ha?
Scritto da Giovanna G. il 27/3/2010 alle 12:40
Opportuno aver messo sul blog l'appello di Bersani.
Scritto da Paolo B. il 27/3/2010 alle 12:41
Purtoppo sento gli indecisi parlare molto delle schifezze di Santoro e compagni ( autoproclamatisi rappresentanti e veri paladini della sinistra) e poco di Bersani, persona seria e stimabile. Si sarebbe dovuto e si dovrebbe prendere le distanze da esternazioni cosi' estremamente faziose, volgari e scurrili. Gli indecisi , e non solo, chiedevano e chiedono altro.
Scritto da eliseo il 27/3/2010 alle 13:09
Scelta giusta l'appello di Bersani. Berlusconi ha purtroppo trasformato la campagna regionale nell'ennesimo referendum su di lui. Pensava di aver stravinto tre mesi fa e poi è stato preso in contropiede più per incapacità del suo partito che per merito del PD e dell'opposizione. Adesso si vota per l'Italia oltre che per le regioni.
Scritto da Alessandro il 27/3/2010 alle 15:45
ma eliseo, io su questo discorso non ti seguo...no si spiegherebbe come mai Berlusconi ci tenesse così tanto, come si evince dalle intercettazioni, a non averle in palinsesto "certe facce", se fossero veramente i suoi migliori alleati. Certo che se poi si preferisce Minzolini, Porro, Feltri, Sallusti, Belpietro e compagnia cantante è un altro discorso.
Scritto da emanuele martini il 27/3/2010 alle 17:23
Però se preferiscono persone ancor meno volgare, più fini educate e rispettose come Gentilini, Prosperini, I.La Russa, Berlusconi (ius prime noctis è notizia di oggi), Borghezio, Bossi, Gasparri, allora li capisco. Lei no Eliseo?
Scritto da emanuele martini il 27/3/2010 alle 17:30
Condivido Eliseo. Ricordiamoci queste cose per il futuro.
Scritto da Un cattolico PD il 27/3/2010 alle 18:48
Gli indecisi sono dei moderati. Lo zoccolo duro 'e' gia' schierato. Santoro elettrizza coloro i quali sono gia' suoi. Io ho solo riportato quello che mi sembra di percepire nei commenti degli indecisi (moderati): Spero di sbagliarmi. Comunque ai moderati può piacere sicuramente Bersani ma decisamente non piace Santoro e tantomeno piaccono le "schifezze" di luttazzi. Mi sembra talmente palese.
Scritto da eliseo il 27/3/2010 alle 19:36
@eliseo. I tuoi commenti, al di là dell'intender "polichese", sono espressione del buon gusto che la maggior parte della gente, al di là appunto di esere moderati, indecisi, schierati, condivide.
Scritto da Rosella il 28/3/2010 alle 10:49
Anch'io sottoscrivo Eliseo che in qualche modo ricalca le preoccupazioni che Adamoli esprime spesso sul blog. Un conto è fidelizzare i militanti, e Santoro ci riesce benissimo, un altro è conquistare i voti degli incerti e dei moderati per vincere le elezioni, e qui Santoro, Travaglio, Luzzatti fanno il nostro danno.
Scritto da PD Pavia il 28/3/2010 alle 12:18
la mia domanda è sempre la stessa: e come mai si fanno andare bene Feltri, bossi, etc etc.? io proprio non me lo spiego. Per santoro non capisco questa avversione. Per Luttazzi ancora meno, visto che è 8 anni che non si sentiva, dargli la colpa a lui mi pare esagerato. Tra l'altro dice "schifezze" che a più alti livelli fanno. E le ultime due citazioni di raiperunanotte sono quanto di più azzeccato si potesse dire. c'è più moderazione nel farle che nel dirle? c'è forse più amore in Berlusconi?
Scritto da emanuele martini il 28/3/2010 alle 12:40
c'è tra l'altro un presidente del consiglio che ci regala puntualmente battute a sfondo sessuale da vent'anni. Ma di cosa stiamo parlando? Dello ius prime noctis con la Polverini? Per favore la moderazione è un'altra cosa, i moderati non sono moderati se votano Berlusconi, tenendo conto che Luttazzi non si può votare non essendo un politico e che ha fatto un intervento di 10 minuti in 8 (otto proprio otto di numero) anni in televisione.
Scritto da emanuele martini il 28/3/2010 alle 12:56
Se a sinistra si pensa di vincere con Santoro e travaglio si sbaglia;l'anima democristaiana del Pd non ci sta. Bersani è bravo ma non buca il video,come si dice nel gergo. Il voto disgiunto lo farà la Lega votando i propri candidati provinciali e votando Penati come candidato presidente per non far stravincere Formigoni
Scritto da Pensionato il 28/3/2010 alle 13:48
Sugli ultimi commenti nel post: c'è moltisima gente comune che non ama il gridare sguaiato, forsennato, da perenni incavolati neri contro tutti e tutto... Ci si illude che più si grida e ci si scanna contro avversari politici (bipartisan) più aumenta il consenso. Non è affatto così. La stragrande maggioranza della gente, che poi è opinione pubblica, apprezza l'equilibrato, antico "buon senso del buon padre di famiglia", saggio, discorsivo, persuasivo. Secondo noi un esempio: stile Adamoli.
Scritto da Robecco sul Naviglio il 28/3/2010 alle 20:02
scusi emanuele, tre brevi osservazioni: 1- dobbiamo smettere di dire che se non si vota in un determinato modo si e' rozzi, incivili, razzisti, non moderati ecc.: E' la solita supponenza che ci ha fatto e ci fa perdere voti. 2- se uno e' indeciso vuol dire che non gli stanno andando bene Feltri, Bossi, Ecc. Potrebbe non votare per nessuno.Bisogna conquistarlo. 3- Il buongusto e' quindi inversamente proporzionale agli anni di assenza in tv ? Mi scuso con Adamoli per avere abusato dello spazio.
Scritto da eliseo il 28/3/2010 alle 21:16
Volevo sapere dal pensionato se l'anima democristiana del Pdl (ammesso che ci sia) invece conta di vincere con Feltri e Minzolini. Bersani non bucherà il video, ma Berlusconi invece l'ha proprio rotto. E non solo quello...
Scritto da Adriano il 29/3/2010 alle 10:34
Un autentico disinteresse della gente verso il voto: è il commento di tutti dopo il crollo dell'affluenza popolare di ieri. Oggi poi ci saranno i conteggi dei voti annullati dagli elettori e delle schede bianche. A chiunque dovesse vincere una domanda: ma ha vinto l'interesse e la partecipazione della gente che ama la democrazia o la disaffezione e l'indifferenza (paurosamente elevate) del popolo? A voi, vincitori e vinti, l'ardua sentenza... Quali rimedi?
Scritto da Rosella e Carlo il 29/3/2010 alle 10:38
mai detto che il buon gusto è inversamente proporzionale agli anni di assenza dalla tv (dove l'ho scritto?). guardi il discorso per me è questo, a molti son andati bene per anni le sguaitaggini di Libero e ilGiornale che per recuperarle non basterebbe 300puntate di Annozero. Mortadella, per dire. o ogni copertina per dire. E poi se mi sento dare del poco moderato da moderato me la prendo. Nessuno li considera rozzi, così come io ascolto Santoro e non sono esagitato, son fin troppo moderato.
Scritto da emanuele martini il 29/3/2010 alle 11:16
l'importante poi è non considerare gli altri rozzi etc etc,ma neanche autoconsiderarci e farci trattare da estremisti perchè ci piace alle volte Travaglio,Santoro e fra un po' anche Floris sarà considerato poco moderato.A questo non ci sto,e anzi da moderato mi fa veramente arrabbiare.Perchè appunto vedo gente che col tricolore ci si pulisce il sedere(per non dirla alla Bossi, e non solo alla Luttazzi)poi sotto il bandierone a predicare "Amore" e moderazione.Mi sembra di esser pigliato per il...
Scritto da emanuele martini il 29/3/2010 alle 11:21
e tra l'altro attendendo il risultato del voto son quasi sicuro che ci sarà un premio alla moderazione leghista. Secondo me in sostanza mettere il risultato elettorale degli ultimi anni in modo proporzionale alla moderazione dei politici è sbagliato, è a mio modo di vedere quasi inversamente proporzionale più moderazione meno voti.Poi posso sbagliarmi. Ma secondo me i politici moderati non hanno tutto questo appeal. E forse luttazzi e soci son solo una scusa con cui ci si scansa dall'altra parte
Scritto da emanuele martini il 29/3/2010 alle 12:19
Se l'astensionismo si aggira attorno al 40%, ci sono notevoli margini di lavoro. I "tifosi" sono sempre meno. Molti di più i pragmatici ed i disturbati dal tipo di politica che vediamo oggi. Bisogna essere coerenti, proporre dei modelli sensati, discussi e ragionati, vicini alle persone. Penso abbiamo le capacità e la forza di farlo. Senza far sconti sui principi e superando veramente alcune divisioni. Bossi disse di tenere solo il PD, quando il PD nacque. Mettiamogli questo timore.
Scritto da FrancescoG. il 29/3/2010 alle 14:52
L'abbiamo sempre sostenuto: la gente qualsiasi non ama la politica sguaiata, delle risse ad ogni costo, delle polemiche manifestazioni senza proposte concrete... Astensionismo dilagante, impressionante che significa disinteresse, menefreghismo... i voti nulli, le schede bianche... E' tutta quella gente qualsiasi che non ama la partitocrazia di quel tipo! Chi ha vinto, in ogni Regione, su quanti effettivi voti validi può contare in percentuale sul numero degli aventi diritto?
Scritto da Maggioranza della gente? il 29/3/2010 alle 21:51
Attendiamo in tanti un post di Adamoli a commento di questa tonata elettorale. In generale e anche nel nostro particolare. Grazie.
Scritto da Legnanesi e Bustocchi il 30/3/2010 alle 10:24
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)