Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
inserito il 6/12/2010 alle 09:06

“Cuore e Regione” è un libro intervista (edizioni Lativa) che sarà in libreria dal 15 dicembre. E’ il mio racconto di “Quarant’anni di politica in Lombardia”, come detto nel sottotitolo. L’intervista è di Federico Bianchessi della Prealpina. La prefazione è di Marco Garzonio, del Corriere della Sera, per lungo tempo decano dei giornalisti del palazzo regionale. La post-fazione è di Enrico Letta. Vi sono le brevi testimonianze di quattro presidenti della Regione: Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Bruno Tabacci e Giuseppe Giovenzana.
Parleremo dei contenuti nelle prossime settimane, anche attraverso un sito apposito. Oggi voglio informarvi che la prima presentazione del libro, organizzata da Lativa, avrà luogo a Varese, giovedì 16 dicembre, alle ore 21, nella sala Montanari, ex cinema Rivoli. Parteciperanno i direttori della Prealpina, Giancarlo Angeleri,  di Varesenews, Marco Giovannelli e di Rete 55, Matteo Inzaghi. Interverrà il sindaco di Varese, Attilio Fontana, già presidente del consiglio regionale.
Ringrazio fin d’ora chi vorrà essere presente all’appuntamento che, naturalmente, ritengo importante.

Commenti dei lettori: 23 commenti - scrivi il tuo commento
Caro Adamoli non sono sicuro di poter presenziare alla presentazione,farò di tutto per esserci. La tua vicenda politica in Regione Lombardia è comunque una testimonianza d'impegno e buone pratiche. Sovente,come oggi per altro, ci si trova su fronti diversi, ma con immutata stima. Complimenti, a presto Fabrizio Piacentini
Scritto da Fabrizio Piacentini il 6/12/2010 alle 11:19
Giuseppe, a che ora ?
Scritto da giovanniderosa il 6/12/2010 alle 12:11
Giovanni, alle ore 21. Mi ero dimenticato di indicare l'ora. Grazie mille. Ho rimediato un attimo fa.
Scritto da Giuseppe Adamoli il 6/12/2010 alle 12:27
Comprerò il libro e parteciperò alla presentazione per stima personale anche se so molte cose non le condividerò.
Scritto da Pietro di sinistra il 6/12/2010 alle 12:27
Sono contento di questa tua iniziativa. Leggerò il libro e, se appena posso, parteciperò alla presentazione. Sono indeciso se farmi riconoscere o no. Vedrò all'ultimo momento e chiederò consiglio a mia moglie.
Scritto da Bianchi Giò il 6/12/2010 alle 13:09
La tua lunga esperienza politica, ricondotta a sintesi nel libro da Federico e stimolata durante la presentazione da Giancarlo, Marco e Matteo e dal nostro sindaco Fontana: sarà una interessantissima serata quella del 16 dicembre, alla quale parteciperò volentieri.
Scritto da Luisa Oprandi il 6/12/2010 alle 13:32
Chissà quanto parlar male della sinistra nel tuo libro. Non vengo alla presentazione. Tu sei coerente ma la tua coerenza è indigesta per me.
Scritto da Enne enne Varese il 6/12/2010 alle 13:39
Oggi gli uffici regionali sono chiusi. Ne parlerò con alcune colleghe e colleghi giovedì. Saranno molto curiosi come lo sono io. Farà una presentazione del libro a Milano? Quando?
Scritto da Impiegata regione il 6/12/2010 alle 14:23
Nella settimana decisiva per le sorti del Governo (ma lo sarà veramente, poi?) ha ben deciso di presentare il Suo libro. Lo leggeremo con interesse e, probabilmente, in molti si ritroveranno in alcuni passaggi. Immagino prezioso anche il contributo di Bassetti, Guzzetti, Tabacci e Giovenzana che, all’epoca, non venivano chiamati “governatori” ma che hanno saputo, con la loro competenza, governare il Pirellone anche se con minore risonanza mediatica rispetto a Formigoni. E’anche vero che erano altri tempi. Erano i tempi in cui il Consiglio Regionale aveva un ruolo forte, oltre che di indirizzo anche legislativo. Oggi è debole il ruolo di indirizzo politico e carente quello legislativo (basti confrontare il numero di leggi approvate allora e quelle approvate ora). E’ anche vero che, nel corso dell’ultima legislatura, Lei ha contribuito a riempire di ruolo il Consiglio, con la presidenza della Commissione Statuto, la approvazione dello Statuto stesso e del Regolamento. Peccato che Le sia mancata la possibilità di approvare la legge elettorale ….. La presenza del garbato Attilio Fontana alla serata di presentazione testimonia la stima bipartisan nei Suoi confronti. Infine, trovo sincero il commento di @Pietro di sinistra mentre discutibile quello di @Enne Enne Varese.
Scritto da Mafalda il 6/12/2010 alle 15:25
Sarò presente giovedì 16 dicembre. Spero di non commuovermi se e quando parlerete di tangentopoli e della tua vicenda personale.
Scritto da Un tuo amico fedele il 6/12/2010 alle 15:39
Non capisco perchè debba essere presente anche il sindaco leghista. Sei sempre il solito in bilico tra la sinistra e la maggioranza che governa.
Scritto da Il perfido il 6/12/2010 alle 15:40
Cara amica in Regione, La presentazione del libro avverrà sicuramente anche a Milano, penso nella seconda metà di gennaio e lo comunicheremo per tempo. Non so ancora chi sarà il soggetto promotore (l'associazione dei consiglieri regionali?). Non ce ne sarà una sola di presentazione. Alcune scuole di formazione politica, di colore politico diverso, si sono già fatte avanti e anche alcune università che mi avevano conosciuto durante l'elaborazione dello Statuto. Spero che non rimangano poi deluse.
Scritto da Giuseppe Adamoli il 6/12/2010 alle 16:24
@il perfido. Appunto, sarà interessante perchè non scontata. Suppongo che molte differenze e interpretazioni diverse emergeranno. Non trovi?
Scritto da Luisa Oprandi il 6/12/2010 alle 17:06
Buona idea quella del sito dedicato purchè lo si aggiorni continuamente. Ho notato che c'è la sezione "recensioni" ma non quella dei commenti brevi e della discussione come sul blog. Te ne sei dimenticato oppure è una scelta?
Scritto da Gianna Ceriani il 6/12/2010 alle 18:15
Ho visto che i tuoi "amici" di partito Rossi e Tosi ti hanno preso il posto nel richiamo sulla prima pagina di Varesenews. Vista l'importanza del 16 dicembre non potevano aspettare almeno qualche ora in più?
Scritto da Iscritto Busto il 6/12/2010 alle 18:32
Caro iscritto di Busto, questa volta a pensar male sbagli. Io per esempio metto i miei post quando sono pronti senza guardare cosa c'è sul box di Varesenews. Suppongo che i colleghi facciano altrettanto.
Scritto da Giuseppe Adamoli il 6/12/2010 alle 19:11
Sono curioso di sapere se Mafalda e Filippo Valmaggia parteciparanno alla presentazione del libro, magari in incognito.
Scritto da Luca C. il 6/12/2010 alle 20:40
Leggerò il libro però ho una domanda preliminare. Non sarà mica la fine dell'esperienza politica, spero?
Scritto da Giovanni Costa il 6/12/2010 alle 21:46
@Gianna Ceriani - Il sito "Cuore e Regione" sarà aggiornato continuamente, stai tranquilla. Le recensioni che metterò sul sito sono quelle che saranno pubblicate dai giornali o quelle argomentate ampiamente che mi perverranno. La discussione fatta dai commenti brevi la faremo invece sul blog.
Scritto da Giuseppe Adamoli il 6/12/2010 alle 23:22
@Giovanni Costa - Dalla regione mi sono congedato sette/otto mesi fa. Dalla politica, come coinvolgimento nei problemi della società, non so se mi congederò mai. Sarebbe una specie di morte civile. Grazie comunque per il chiaro sottinteso.
Scritto da Giuseppe Adamoli il 6/12/2010 alle 23:25
Caro Iscritto di Busto, (ma iscritto a che cosa?), seguo da anni, anzi da sempre e con interesse il blog di Giuseppe che trovo stimolante, serio ed approfondito. Per quanto riguarda il Tuo/Suo commento ha già brevemente, ma in modo esaustivo, risposto Lui. Non farei una 'stronzata' del genere nemmeno contro un mio 'nemico' politico, figuriamoci contro Adamoli. Scusa la franchezza ma hai espresso davvero un brutto pensiero.
Scritto da paolo rossi il 7/12/2010 alle 08:43
A @Luca C. rispondo che, purtroppo, la sera del 16 dicembre dovrei essere ancora sulla strada di ritorno da un corso che si tiene il giorno stesso fuori dalla Lombardia. Dubito, pertanto, di riuscire ad arrivare in tempo. Con certezza posso però dirti che parteciperò ad una delle presentazioni che Adamoli metterà in programma in Milano e alla prossima che si terrà in provincia di Varese, magari a quella vicino a casa mia. Spero di aver soddisfatto la tua curiosità …
Scritto da Mafalda il 7/12/2010 alle 19:30
Caro Giuseppe, qualche volta sento dire:" Chi Adamoli? quello è un politico di razza!" Tante volte ho pensato quali fossero gli ingredienti di un politico di razza. Forse non l'ho capito ancora adesso. Negli anni che ho lavorato da dirigente del gruppo del PRC e di Sinistra e libertà in regione, ho avuto modo di conoscerti e di apprezzare il tuo lavoro: puntuale, aperto all'avversario, ma mai ammiccante; disponibile, mai subalterno; attento alla mediazione, non sui principi. Che sia questo? Pino
Scritto da Pino Vanacore il 17/12/2010 alle 16:37
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)