Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
inserito il 18/7/2008 alle 09:55

La polemica è durissima e durerà ancora per un po’. Che il Ministro Tremonti abbia apostrofato come “irresponsabile” il Presidente Formigoni è cosa di cui i giornali hanno già parlato. Questo fatto è avvenuto durante la Conferenza Stato-Regioni nella quale si discuteva dei fondi alle Regioni per la Sanità che, secondo tutti noi, nella Finanziaria sono insufficienti. Molto meno noto è che la stessa tesi di Formigoni era stata poco prima sostenuta del Presidente dell’Emila-Romagna Vasco Errani, senza ricevere una tale pesante e insensata reazione.
Ma questi sono problemi interni a Forza Italia. La cosa più importante è un’altra. Il Partito Democratico e l’intera opposizione regionale, mesi fa, hanno sfidato Formigoni ad un rapporto “schietto” con il Governo Berlusconi.
Non pretendiamo certo che con il “governo amico” Formigoni sia altrettanto severo, rigido (e perfino pregiudiziale) come lo era stato con Prodi. Ci basta la volontà di una corretta e orgogliosa dialettica nel nome degli interessi della Lombardia. Se il Presidente Formigoni terrà la schiena diritta non gli mancherà, di volta in volta, l’appoggio nostro e credo dell’intera opposizione (quando naturalmente convergeremo sulle finalità).

Tags: Lombardia, sanità, pd     Categoria: Lombardia, Sanità
Commenti dei lettori: 1 commento - scrivi il tuo commento
certo che come fa tremonti sono buoni tutti: anche io se smetto di mangiare risparmio, però prima o poi crollo. qui il problema non è tagliare, ma raddrizzare la baracca fornendo però i servizi essenziali. non pretendo di vivere nel paese del "bengodi", però nemmeno di continuare a stringere la cintura, senza che venga attuata una strategia per cambiare la tendenza verso il basso che abbiamo preso da qualche anno. NON VENGONO FORNITE LE SOLUZIONI, MA ACCENTUATI I PROBLEMI!
Scritto da pino il 18/7/2008 alle 10:13
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)