Un grafico al giorno leva lo spread di torno
Mario Agostinelli   agostinelli.mario@gmail.com
inserito il 4/6/2012 alle 14:44

Da qualche anno la cava Nidoli a Cantello è sottoposta a restrizioni e proteste, ma sembra che l’appoggio che gode tra i politici che vanno per la maggiore a Varese consenta a questi cavatori, che pretendono uno scavo su 13 ettari di un milione e mezzo di metri cubi, di continuare a ferire il territorio. Dal grafico si nota come questo impianto assolutamente invasivo e osteggiato dagli abitanti abbia avuto dalla regione una concessione in volume di scavo assolutamente fuori norma per la tipologia a cui appartiene.

Quindi, ci sono molte ragioni per portare a conoscenza dei cittadini le reali condizioni in cui le autorizzazioni sono state concesse. Innanzitutto si tratta di cava di recupero, che per definizione comporta sostanzialmente solo lavori di sistemazione e non ulteriori devastazioni. In secondo luogo c’è un problema di collegamento con le falde acquifere. E poi c’è una vastissima e meditata opposizione di comitati, associazioni, forze politiche che già si sono espresse anche in Consiglio regionale e che ora chiedono lo stralcio in Consiglio Provinciale. Ma chi sta dietro all’accanimento dell’impresa Nidoli?  Forse la crisi fa chiudere un occhio sui beni comuni e li fa tenere aperti solo sugli stipendi e le pensioni, ogni giorno più incapaci di reggere oltre la terza settimana del mese?

Commenti dei lettori: 1 commento - scrivi il tuo commento
GRAZIE MARIO. Dovevi essere da qualche parte a festeggiare un evento personale. Eri curvo sulla tastiera a difendere il nostro futuro condiviso. Continua a farlo, continuiamo a farlo insieme. Che nessuno passi per diritto acquisito, come acquisito.. lo sfascio dell'ambietne per gretta avidita'.
Scritto da marco vigano il 4/6/2012 alle 19:02
Archivi:
Ultimi post:
(23/5/2012 - 12:46)
(22/5/2012 - 11:37)
(21/5/2012 - 14:41)
(18/5/2012 - 10:23)
(17/5/2012 - 14:09)
(16/5/2012 - 13:10)
(15/5/2012 - 12:05)
(13/5/2012 - 22:00)
(11/5/2012 - 18:35)
(10/5/2012 - 13:50)