"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 17/2/2011 alle 11:58

Martedì 8 febbraio è stata approvata dal Consiglio Regionale, con voto bipartisan, la legge sull’educazione alla legalità.

L'iniziativa era partita, a ottobre, da un ordine del giorno proposto dal Partito Democratico nella seduta straordinaria del Consiglio sulle infiltrazioni mafiose in Lombardia.
La Regione dunque contribuirà alla realizzazione da parte degli istituti scolastici e delle università di attività didattiche integrative, laboratori, indagini e ricerche sulla criminalità organizzata, e promuoverà a questo scopo anche corsi di aggiornamento del personale docente.
La legge istituisce inoltre la giornata dell'impegno contro le mafie, che si terrà ogni anno il 21 marzo (primo giorno di primavera), e dà il via libera all'Osservatorio sulla legalità.
L'obbiettivo di questa legge è quello di scuotere l'opinione pubblica lombarda che ancora non si è resa conto del pericolo e della intensità di queste infiltrazioni.
In questo quadro, il PD sta facendo con convinzione la sua parte per seminare quegli anticorpi culturali che impediscano alle organizzazioni criminali di attecchire nel nostro territorio, come dimostrano le tante iniziative promosse dal Pd sul territorio.
 
Parallelamente il Consiglio è impegnato anche nella lotta alla micro-criminalità che purtroppo ha recentemente causato eventi tragici colpendo le fasce più a rischio (tabaccai,gioiellieri e benzinai).
Proprio questa mattina è stata votata all'unanimità in commissione una proposta di risoluzione al Consiglio Regionale per l'installazione di impianti di videosorveglianza presso i distributori di carburante. L'iniziativa è nata dai sindaci della valle olona (capitanati dal primo cittadino di Gorla Minore, Giuseppe Migliarino) e sostenuta in Consiglio da me e da Stefano Tosi.
 
 
 
Commenti dei lettori: 6 commenti - scrivi il tuo commento
grazie Alessandro per le informazioni che ci dai.queste sono le notizie che vorremmo sentire dal consiglio regionale tutti i giorni.
Scritto da lastefy il 17/2/2011 alle 19:11
ottime iniziative
Scritto da carlo e mari il 17/2/2011 alle 19:15
l'iniziativa del Pd è meritoria,speriamo ci sia anche nella lega e nel pdl la volontà di contrastare con nettezza la mafia e i suoi gangli lombardi.Se la legge ottiene anche solo la metà di quello che si prefigge è un gran successo.
Scritto da gino roberti il 17/2/2011 alle 19:29
Bravi i sindaci della Valle Olona e bravo il PD in consiglio!!!sarà importante il ruolo dell'osservatorio per controllare che dalle parole si passi ai fatti anche in Lombardia!!
Scritto da Vasco il 17/2/2011 alle 23:27
ottimo, non diamo il tema della sicurezza in mano alla lega
Scritto da Francesco il 18/2/2011 alle 12:14
Ma non dovevano essere le ronde a scongiurare la microcriminalità?
Scritto da Angelo Eberli il 19/2/2011 alle 14:11
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: