"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 24/3/2011 alle 11:52

La lettera appello ai “cittadini lombardi” del Procuratore capo di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatore, nella quale invita a reagire contro la silenziosa colonizzazione della 'ndrangheta. L'arresto ieri del sindaco del Pdl di Buccinasco per corruzione. Questi episodi ci ricordano ancora una volta – se ce ne fosse bisogno - quanto sia importante non abbassare mai la guardia nella lotta contro le infiltrazioni della criminalità organizzata alle nostre latitudini.

Nell'ultimo anno in Lombardia le indagini contro la 'ndrangheta hanno portato all'arresto di quasi 500 persone, a testimonianza di come in ampie zone della nostra regione le cosche abbiano riprodotto la loro peculiare struttura organizzativa con l'affiliazione di centinaia di persone, tra i quali imprenditori e anche rappresentanti delle istituzioni.

In questo contesto è sempre di ieri la notizia della nomina a Ministro dell'Agricoltura di Saverio Romano indagato a Palermo per concorso in associazione mafiosa e corruzione aggravata in due distinti procedimenti.

A prescindere dal corso delle indagini su Romano, Berlusconi e il suo Governo si dimostrano ancora una volta completamente ”insensibili” al tema della legalità regalando all'Italia un Ministro discusso e indagato, meritevole solo di aver guidato l'operazione dei “responsabili” stampella dell'esecutivo.

Sopratutto in questa fase, la politica deve dare segnali inequivocabili. Tutte le nomine, a maggior ragione quelle di vertice, devono essere improntate alla massima trasparenza possibile, e non essere intaccate da alcun sospetto di cedimento nei confronti della criminalità organizzata.

E' curioso che i leghisti applaudano Napolitano il lunedì a Varese sul federalismo, e facciano finta di niente il mercoledì a Roma, quando viene nominato Romano con le pesanti riserve espresse dallo stesso Presidente.

 

Commenti dei lettori: 11 commenti - scrivi il tuo commento
vero. Come si giustificano i leghisti? Ecco perché non dovete dare troppa corda ai leghisti ... Sono spesso ambivalenti
Scritto da franco r. il 24/3/2011 alle 18:19
sempre contro la lega. Non andrete lontani
Scritto da padano doc il 24/3/2011 alle 18:21
marantelli verrà da noi a besozzo a parale di federalismo. Il resto del pd non conta
Scritto da lega convinto il 24/3/2011 alle 20:00
Lasciate stare la Lega e pensate alle figure di palta che state facendo con il vostro deputato Daniele Marantelli. ma vi rendete conto che quel programma delle iene lo hanno visto quasi tre milioni di italiani? Ma non è possibile!!!!!
Scritto da Albertino da Giussano il 24/3/2011 alle 20:18
Caro lega convinto verrà a parlare a besozzo di federalismo il casciabal deo casciabal, ma dico dove vivi hai visto la settimana scorsa e soprattutto questa settimana le iene? Svegliass
Scritto da Un leghista doc il 24/3/2011 alle 20:20
Si va bene lega convinto, conta solo Marantelli nel pd, abbiamo visto, abbiamo visto. Bella figura con le iene per giunta doppia e reiterata. Complimenti avete gli interlocutori al e del vostro livello.
Scritto da Piero Ribolzi il 24/3/2011 alle 21:38
Ho visto stasera il video di Marantelli. Già penosa, non so che altro termine usare, la figura di settimana scorsa ma oggi il nostro si è superato. Alfieri e Rossi, dategli una regolata se no questo vi sotterra tutti.
Scritto da Una rottamatrice pd il 24/3/2011 alle 21:51
Dopo quello che ho visto con le iene il mio voto non ce lo avrete più.
Scritto da Pietro il 24/3/2011 alle 22:11
Pare che in ogni blog a tema politico salti fuori il caso di quel deputato varesino (sua clamorosa fuga "strategica" alle domande della cronista, sue giustificazioni successive...) con commenti annessi e connessi che esulano dai singoli temi proposti dai vari post. Ma è davvero così eclatante e clamorosa la sua "figura" televisiva?
Scritto da R. Paganini il 26/3/2011 alle 13:02
Caro R. Paganini non ci siamo, il problema non è quello della figuraccia rimediata dal deputato varesino, più o meno grande (per me immensa) ma il problema è che questa persona ha spudoratamente e pubblicamente mentito e questo, se mi consenti, è gravissimo.
Scritto da Una rottamatrice il 27/3/2011 alle 18:56
"Errare humanum est, perseverare autem diabolicum" parrebbe il commento di @Una rottamatrice (18:56) sul quale ovviamente siam tutti d'accordo. Il mio intervento era soltanto per ridimensionare - almeno un pò - quel fatto in sè stesso, a favore invece dei temi proposti dai vari blog politici dove, appunto, gli argomenti sono ben altri. Sono comunque in perfetta sintonia con te, ci mancherebbe. Un saluto.
Scritto da R. Paganini il 28/3/2011 alle 11:35
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: