"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 2/7/2013 alle 00:04

Dopo soli cento giorni la coalizione di Maroni in Lombardia è già bloccata da beghe di partito. La critica arrivata oggi da parte dei consiglieri del PDL è molto dura e coglie nel segno. Avrebbero avuto la stessa onestà intellettuale se la Giunta avesse nominato persone a loro gradite negli enti regionali?

La responsabilità del nuovo governo regionale, che peraltro Maroni e Mantovani condividono, è di aver fatto sin qui grandi annunci e pochissime cose concrete, vedi i ticket sanitari che dovevano essere cancellati per chi ha redditi bassi, come noi abbiamo sempre chiesto, e invece sono ancora lì esattamente come prima. O le misure anticrisi, che sono passate rapidamente in secondo piano. Noi, con senso di responsabilità, ci siamo resi disponibili a ragionare su alcuni temi specifici e urgenti per i cittadini, ma se il segno distintivo del nuovo corso sono i litigi sulle nomine e le contraddizioni legate alla macroregione e al 75% di tasse da tenere in Lombardia. E' evidente che non ci siamo.

Tags: crisi, Maroni, nomine, Mantovani     Categoria: Persone, Lombardia
Commenti dei lettori: 1 commento - scrivi il tuo commento
Nulla di nuovo sotto il sole. Era prevedibile che Maroni si sarebbe uniformato ai dettami del suo degno predecessore. Un segnale di discontinuità, anzi, di novità dovrà essere portato dal PD. Il lavoro è enorme, ma la debolezza di una giunta così rissosa e senza un valido leader dovrebbe in parte facilitare il lavoro delle minoranze! Riportiamo la politica sul territorio, ascoltiamo i problemi dei cittadini: LE FERIE ESTIVE DELLA SANITA' "!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Scritto da Gian Battista Seresini il 8/7/2013 alle 12:05
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: