"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 29/7/2014 alle 18:35

Oggi i lombardi hanno 30 milioni di euro in meno. Il centrodestra ha deciso di spenderli per un referendum inutile, senza effetti pratici, che serve solo alla Lega per piantare la propria bandierina ideologica. Il bilancio che esce dall’Aula è ben al di sotto delle necessità della nostra regione, che si attende interventi forti per il rilancio dell’economia e dello sviluppo, prima di tutto per dare quel lavoro che troppo spesso manca.

In Parlamento si stanno finalmente facendo le riforme tanto attese, come il taglio dell’Irap del 10% e la detassazione del 15% sui nuovi investimenti. E anche quelle che riguardano le funzioni delle Regioni: è lì che occorre lavorare per garantire alla Lombardia quel grado di autonomia che merita. Senza sprechi di soldi e senza nuove regioni a statuto speciale, che non servono a nessuno.

Nell’assestamento al bilancio 2014 approvato oggi in Consiglio regionale (con 43 voti a favore e 25 contrari) al Pd sono stati bocciati la gran parte degli emendamenti, ma alcuni temi sono riusciti a passare tra le strette maglie della maggioranza. In particolare, tra gli altri, un emendamento che istituisce all’interno di Finlombarda un fondo regionale per la riqualificazione del patrimonio delle Aler e un ordine del giorno sul monitoraggio dei fondi europei, così importanti per il nostro sistema produttivo.

Commenti dei lettori: 3 commenti - scrivi il tuo commento
tolgano anche le altre
Scritto da zva il 29/7/2014 alle 18:47
Arrivate troppo tardi, cari Leghisti ! Perché non l'avete chiesto prima??? (io che di politica ci capisco un'acca l'avevo suggerito 20 anni fa!). Voi siete stati al governo col Bossi e il Berlusca per quasi un ventennio,come Mussolini,con maggioranze bulgare e non avete combinato niente,anzi avete fatto solo danni. A Varese poi... sempre peggio!! Cercate ora di recuperare consensi con questo Referendum, ma ormai siete fuori tempo massimo,il "popolo lombardo" ha aperto gli occhi e non abboccherà
Scritto da GIO il 30/7/2014 alle 13:32
Il problema sta nelle regioni a Statuto Speciale che ricevono dallo Stato un contributo pro abitante superdimensionato rispetto alle regioni a Statuto Ordinario. Vanno abolite punto e basta anche perchè elevare tutte le regioni a livello di Statuto SPeciale è finanziariamente impossibile. E' una richiesta che ormai ha molti sostenitori ivi incluso il Prof.. Cacciari. Per il resto la Lega fa demagogia con i nostri soldi, niente paura la demagogia impera ormai in tutti i Partiti. Amen! (o Requiem)
Scritto da Mauro P. il 5/9/2014 alle 11:13
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: