Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post di Novembre 2010
inserito il 1/11/2010 alle 19:43
E' sconvolgente la strage avvenuta domenica nella chiesa sirio-cattolica Saiydat al-Najat di Baghdad, dove alcuni terroristi di Al Qaeda tenevano in ostaggio alcuni preti e chiedevano la liberazione di terroristi detenuti in Iraq e in Egitto.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 2/11/2010 alle 16:48
La terrificante condanna di Sakineh dovrebbe far riflettere sulla pena di morte. Per Sakineh si inorridisce, forse anche per la crudeltà della lapidazione, ma spesso altre condanne perdono il senso della giustizia. Spero che qualcosa ancora possa essere fatto.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 3/11/2010 alle 17:38
Mentre impazza la polemica sul caso Ruby, nel bel mezzo delle ricerche e delle spiegazioni volte a tentare di capire cosa è accaduto la sera del 27 maggio scorso, quando la giovane marocchina si trovava in questura ecco che Berlusconi, con la solita mossa direi prevedibile rispetto i suoi pessimi comportamenti, cambia l’oggetto del discorso. Se paragonassimo il suo comportamento ad una partita di calcio, la frase: , sarebbe una finta.
Tags: Ruby, comunicazione, spregiudicatezza, morale     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 4/11/2010 alle 17:43
Oggi, alla stazione Fs di Varese, io e il consigliere regionale del Pd Alessandro Alfieri abbiamo organizzato una conferenza stampa per illustrare il progetto “dai un voto alla tua stazione”. Il gruppo regionale del Pd, infatti, ha iniziato a distribuire in tutte le stazioni della Lombardia un questionario finalizzato a far emergere le condizioni delle stazioni. Si tratta di analizzare aspetti come la pulizia, i sottopassaggi, le panchine, le banchine, etc. Nella provincia di Varese le rilevazioni incominceranno nei prossimi giorni.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 5/11/2010 alle 20:33
C’è molta attenzione su “Prossima fermata: Italia”, l’evento promosso dal sindaco Matteo Renzi e dal collega di Consiglio Regionale Pippo Civati alla stazione Leopolda di Firenze. Si tratta di un’iniziativa che nelle buone intenzioni punta a dare una sorta di spinta al rinnovamento ed intende affrontare tematiche politiche, generazionali, economiche, sociali. Spero che si superi il semplice messaggio "rottamazione" e si parli invece di come migliorare l'Italia con la valorizzazione delle risorse capaci i guardare al futuro.
Commenti dei lettori: 7 commenti
inserito il 6/11/2010 alle 16:47
Come nelle nostre previsioni, è stato confermato l’aumento del 25% sulle tariffe di treni e autobus.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 7/11/2010 alle 18:24
Domani, in Consiglio regionale, si terrà un seminario dal titolo: . L’iniziativa è stata promossa con l’obiettivo di fornire il quadro delle norme e degli oneri amministrativi e burocratici sulla competitività del sistema lombardo basato sulle piccole imprese. Allo stesso modo, nel seminario,si individueranno gli attori e le politiche per la semplificazione a livello regionale, indicando possibili piste di lavoro futuro.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 9/11/2010 alle 14:30
Penso che sia a tutti evidente che sarebbe utile avere un’unica direttiva regionale piuttosto che un’ordinanza per ogni singola provincia. Questo anche per dare ai cittadini certezze sui tempi e sulla necessità o meno di acquistare le gomme termiche o le catene.
Commenti dei lettori: 3 commenti
inserito il 10/11/2010 alle 18:10
Roberto Formigoni ha ufficializzato quelle che fino a ieri venivano definite "chiacchiere", ovvero che aumenterà del 25% il prezzo dei biglietti per i treni e per i bus. Questo per recuperare i 200 milioni di euro tagliati dalla manovra. Gli aumenti dovrebbero entrare in vigore dal gennaio 2010.
Commenti dei lettori: 6 commenti
inserito il 13/11/2010 alle 07:51
C'è burrasca sui mercati finanziari. L'Irlanda, in crisi, potrebbe chiedere aiuto al fondo salva stati della comunità europea. La sfiducia ha travolto anche l'Italia, dove pesa l'incertezza politica del paese.
Commenti dei lettori: 3 commenti
inserito il 14/11/2010 alle 13:15
Ieri, con il congresso provinciale PD, si è concluso il percorso democratico che ha portato all'elezione di Fabrizio Taricco alla Segreteria provinciale con il rinnovo degli 80 segretari dei Circoli in Provincia.
Commenti dei lettori: 6 commenti
inserito il 16/11/2010 alle 15:15
Il risultato delle Primarie del Centrosinistra per il candidato sindaco di Milano ha aperto un confronto nel PD ed all'interno della coalizione.
Commenti dei lettori: 7 commenti
inserito il 17/11/2010 alle 17:28
Domani mattina, dalle 7 alle 9, mi troverete alla stazione Nord e Fs di Busto Arsizio per distribuire i questionari del progetto “dai un voto alla tua stazione”.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 18/11/2010 alle 18:38
La stazione Fs di Busto Arsizio non prenderà la sufficienza. Mi sono bastate poche ore per vedere lo stato di degrado in cui versa. I sottopassaggi presentavano grosse pozze di acqua sul pavimento e i muri erano coperti di murales e scritte. Chiuso il bar. Chiusi i servizi igienici. Il videoterminale con gli orari era fermo alle 21 della sera prima. Senza parlare del viaggio davvero incredibile che ho effettuato sul treno delle FS che parte da Domodossola, passa da Busto Arsizio alle 11.35 e arriva a Milano Garibaldi mezz'ora più tardi.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 19/11/2010 alle 16:10
“Altro che ratt, senza frontalieri la Svizzera si ferma” è lo slogan della nostra contro-campagna che risponde ai manifesti shock di Balairatt, nei quali i lavori italiani erano paragonati a topastri mangia formaggio.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 21/11/2010 alle 18:03
Da oggi in poi il mio blog ospiterà una rubrica per discutere e verificare il significato delle parole nel senso comune e nel dibattito politico. Si tratta di eliminare il “politichese”, di cancellare termini astrusi. Infatti quanto più il linguaggio diventa complicato tanto più ci si allontana dalla politica che invece dovrebbe interessare ogni cittadino, dato che si amministra o legifera per tutti e con i soldi di tutti.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 22/11/2010 alle 21:30
Oggi, in Commissione, è stato approvato il bilancio previsionale per il settore delle attività produttive. Il Pd ha dato voto negativo: ci sono troppi tagli e nessuna misura efficace per aiutare le imprese lombarde e sostenerle in questo momento difficile.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 23/11/2010 alle 20:14
La scienza spesso va ben oltre la nostra immaginazione. Ma questa volta il colpo di scena è davvero degno di un film di fantascienza. Giovanni Bignami ha scoperto che i marziani “siamo noi”.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 25/11/2010 alle 16:51
Gli studenti in queste ore stanno protestando contro la riforma universitaria promossa dal Ministro Gelmini. La protesta deve essere civile e pacifica, ma è motivata. E’ evidente che, più che una riforma, si tratta di un insieme di tagli che vanno ad incidere soprattutto sulla ricerca.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 26/11/2010 alle 18:35
Zero fondi per il rinnovo di impianti fissi e materiale rotabile per il servizio ferroviario regionale. Zero fondi per la mobilità ciclistica. Tagli ai fondi per i servizi di trasporto pubblico su ferro e gomma. Davvero tragico il bilancio del capitolo infrastrutture e mobilità discusso giovedì in Regione. I fondi a disposizione per il trasporto pubblico sono ridotti all’osso. Cosa che si tradurrà in una diminuzione delle corse e in un aumento del costo del biglietto.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 28/11/2010 alle 17:10
E' in gioco la nostra moneta unica, dobbiamo assumercene la responsabilità. Siamo in una soluzione difficile, é necessaria una politica economica europea. Certo, si tratta di una sfida che arriva in un momento di crisi, ma dobbiamo affrontarla.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 29/11/2010 alle 21:06
Non è che, forse, queste intercettazioni di Wikileaks sono una marea di materiale inutile ? E se lo fossero, potrebbero nella loro superficialità causare crisi diplomatiche vere ? E' vero che spesso la storia presenta eventi casuali, speriamo non diventino drammatici.
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 30/11/2010 alle 21:20
La giornata di oggi segna una piccola vittoria. In consiglio regionale è stato affrontato il tema della riforma del servizio idrico integrato e, grazie all’opposizione, non è stato approvato il decreto che rischia, alla fine dell’iter, di toccare il diritto all’acqua pubblica, togliendo il controllo del bene ai comuni.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: