Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post di Gennaio 2011
inserito il 1/1/2011 alle 18:09
Da oggi andare e tornare da Milano costa 20 centesimi in più. L’aumento è stato registrato alla barriera di Lainate, in entrambe le direzioni di marcia.
Tags: pedaggio, Pendolari, A8     Categoria: Infrastrutture
Commenti dei lettori: 3 commenti
inserito il 4/1/2011 alle 12:58
Il calo dei consumi e l’aumento dell’inflazione sono una combinazione preoccupante per lo stato della nostra economia. Una spirale che deve essere fermata prima che, nel 2011, dopo due anni di crisi, vengano indebolite ulteriormente le famiglie e le imprese.
Tags: crisi, consumi, Carburanti, inflazione     Categoria: Economia
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 5/1/2011 alle 17:02
Per ritirare il bonus straordinario del 10% per le disfunzioni del servizio ferroviario nei mesi di novembre e dicembre esiste una disparità di trattamento tra utenti delle tratte exFs e delle Nord.
Commenti dei lettori: 4 commenti
inserito il 7/1/2011 alle 16:30
Nel 2011 si intrecceranno i momenti di riflessione sulle memorie storiche dell'Italia con le riforme e le scelte prioritarie da intraprendere, dalle politiche economiche e del lavoro all'applicazione dei principi costituzionali. Per riprendere vigore il nostro Paese ha bisongo di far vivere nei cittadini, nel popolo, la sua storia ed il suo futuro, dal basso e in ogni comunità.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 9/1/2011 alle 16:23
La strage che si è consumata ieri in Arizona ci riporta alla mente gli episodi più tragici della storia della democrazia americana: dagli omicidi di John e Bob Kennedy a quello di Martin Luther King fino agli attentati degli estremisti contro le autorità federali.
Tags: Gabrielle Giffords, strage, Arizona, Tucson     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 10/1/2011 alle 17:07
Nel biennio 2008 - 2009 i consumi hanno fatto un balzo indietro e sono ritornati ai livelli precedenti al 1999.
Tags: crisi, occupazione, inflazione, consumi     Categoria: Economia
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 11/1/2011 alle 19:16
Prima di pensare ai campanilismi e alle bandiere, le istituzioni dovrebbero favorire lo sviluppo dell'espressione culturale non confondendo gli artisti con i trombettieri di un partito.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 12/1/2011 alle 17:28
Oggi, alle 18.30, sarò alla triennale di Milano per vedere Lo Stato del Quinto Stato, uno spettacolo teatrale nato per illustrare il mondo di un ‘partita Iva’ a chi non lo conosce. Durante l’evento verrà presentato il “Manifesto dei lavoratori autonomi di seconda generazione” promosso dall’Associazione del terziario avanzato (Acta). L’iniziativa si afferma come un tentativo dei lavoratori delle partite IVA di far conoscere la propria condizione lavorativa e fiscale messa a dura prova nell’attuale crisi.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 13/1/2011 alle 18:00
E’ iniziato, in Commissione Territorio, l'esame del provvedimento che rinvia la data entro la quale i comuni dovrebbero approvare i Piani di Governo del Territorio. Si propone così un ulteriore slittamento in avanti. Cosa che testimonia come la legge approvata nel 2005 fosse lacunosa e come negli anni successivi la Giunta Regionale non abbia adeguatamente supportato e stimolato i comuni ad adottare e approvare i nuovi strumenti di programmazione, sviluppo e modifica del territorio.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 14/1/2011 alle 19:37
Come mai, alla fine, il cittadino deve sempre pagare di più? Mi riferisco alla nuova carta sconto benzina, che a marzo verrà sostituita dalla carta regionale dei servizi. Da dieci anni a questa parte la carta sconto costava 5,16 euro, una somma che andava pagata una volta sola, al momento della consegna. Ora, invece, il servizio costerà 1,50 euro all’anno.
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 15/1/2011 alle 13:00
Ora che la decisione è stata presa, è importante che ognuno si assuma le proprie responsabilità, il governo con politiche industriali e sociali, tutto il sistema Paese accettando la sfida della competitività e facendola diventare un obiettivo comune, senza scaricarlo sui soli lavoratori. Si sta chiedendo, infatti, una ulteriore flessibilità e un cambiamento di mentalità a persone che hanno manifestato grande coraggio, ma che hanno gli stipendi bassi. E che quindi sono l’anello più debole. E la Fiat mantenga gli impegni, non tradendo i lavoratori e chi in Italia vuole ancora fare industria.
Tags: Mirafiori, Fiat, Voto, lavoratori     Categoria: Persone, Economia
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 16/1/2011 alle 13:56
Domani sera, alle 21, al De Filippi di via Brambilla 15, si svolgerà uno dei primi incontri per discutere del futuro della città di Varese. Sarà la prima occasione di confronto per elaborare un programma partecipato in vista delle elezioni amministrative.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 17/1/2011 alle 19:18
In dieci anni, la Cina ha superato l’Europa come partner commerciale degli Stati Uniti. Quella cinese è un’economia che cresce a ritmi del 10 per cento (il triplo rispetto agli Usa) e secondo le previsioni diverrà la prima del mondo verso il 2020. Entro il 2018, si stima che il pil cinese sarà uguale a quello degli Usa (anche se, con 1,4 miliardi di abitanti, il pil procapite sarà molto inferiore). I dati ci dicono anche che la crescita in Cina e negli Stati Uniti è più del doppio rispetto a quella dell’Unione Europea. Soprattutto, è fondamentale osservare che il sostegno alle attività economiche in Cina e Usa è più forte di quello che ha previsto l’Europa nei prossimi anni. E che, se non si approccia in modo diverso lo sviluppo, investendo di più in innovazione e ricerca, sarà difficile sperare di entrare in competizione con questi Paesi.
Tags: Usa, Cina, Europa, summit     Categoria: Economia, Idee e proposte
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 18/1/2011 alle 16:14
In queste ore di scarsa credibilità dei vertici di Governo dobbiamo ricordare i ancora con più forza i tanti italiani che svolgono il proprio dovere in tutte le parti del mondo. Cordoglio e vicinanza ai familiari dell’alpino dell'ottavo reggimento di Cividale del Friuli ucciso in Afghanistan, nella base italiana di Bala Murghab.
Tags: Afghanistan, vittime, Bala Murghab, alpini     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 19/1/2011 alle 19:12
Ieri un guasto sulla linea Varese-Milano ha provocato una serie di ritardi a catena e i pendolari di Trenitalia Le Nord si sono visti cancellare 6 convogli. Non è ammissibile che ci siano queste disfunzioni nelle ore di punta ed è ora di ricevere delle risposte.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 20/1/2011 alle 15:51
Nelle prossime settimane il PD avvierà un'iniziativa in tutta la Regione per predisporre nuovi strumenti dedicati all'occupazione giovanile, riformando la legislazione e gli incentivi attuali.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 22/1/2011 alle 13:31
Per questi lavoratori e per i titolari di partita Iva serve una nuova rete di protezione sociale che comprenda ad esempio la maternità per le lavoratrici donne. Bisogna poi pensare una nuovo modo di fare formazione e un supporto per quanto riguarda la previdenza. Inoltre, per questi lavoratori, bisogna definire nuovi strumenti di politica attiva del lavoro. I prossimi mesi ci impegneranno nel lavoro di costruire un nuovo sistema di welfare e una nuova rete di sostegno ed opportunità.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 24/1/2011 alle 16:10
Oggi l'università Carlo Cattaneo – Liuc ha festeggiato il ventesimo anno accademico. Si tratta di una università nata dalle imprese, per creare i professionisti che servono alle imprese. Una realtà caratteristica nella nostra provincia, la cui presenza si somma a quella dell’università dell’Insubria a Varese che ha raggiunto la propria autonimia nel 1998.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 25/1/2011 alle 17:04
Per vincere il boom di cassa integrazione, la carenza di posti di lavoro e la diminuzione della ricchezza, vogliamo avanzare proposte concrete che consentano di passare dalla fase di riduzione dell’impatto della crisi tramite gli ammortizzatori sociali, a quella dell’allargamento dell’attività economica e dell’inclusione occupazionale.
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 26/1/2011 alle 15:06
Sono stato nominato responsabile del Forum economia e impresa del Pd lombardo. Si tratta di uno strumento di partecipazione all’elaborazione delle proposte economiche del Pd. È un canale aperto a tutti. Chi vuole può collaborare o inviarmi suggerimenti.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 27/1/2011 alle 20:32
In mezzo agli affari del premier, si dovrebbe trovare un po’ di spazio per parlare delle misure in scadenza, quelle delle quali nessuno conosce il destino. Mi riferisco alla «moratoria», ovvero al provvedimento preso nell’agosto 2009 come risposta alla crisi. In estrema sintesi: grazie ad un accordo con la stragrande maggioranza del sistema bancario, è stato possibile per 180 mila imprese prorogare il pagamento dei mutui e dei debiti. Ma adesso siamo arrivati al termine: il prossimo 31 gennaio la moratoria scadrà e bisognerà rimpiazzarla con un altro provvedimento.
Tags: moratoria, restiti, mutui, imprese     Categoria: Economia
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 28/1/2011 alle 18:18
Continuano i disagi per i pendolari. E con essi gli aumenti e i disincentivi all’utilizzo dei mezzi pubblici.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 30/1/2011 alle 10:56
Quello che sta succedendo in Egitto e in Tunisia sta influendo sulla stabilità dell’area del Mediterraneo.
Commenti dei lettori: 4 commenti
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: