Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post di Luglio 2011
inserito il 1/7/2011 alle 18:12
Il gruppo dirigente e amministrativo (mi riferisco agli interventi di Bersani, Errani, Fassino, Emiliano) ha sottolineato la necessità di imprimere una nuova marcia all'autonomia delle regioni e degli enti locali. Stiamo spingendo per rivedere la manovra, per definire la carta delle autonomie evitando sovrapposizione di competenze. Il federalismo fiscale, contrariamente a quanto sta avvenendo, deve fare in modo di non aumentare la pressione fiscale e tariffaria. All'incontro sono stati lanciati messaggi per rivedere le province e le regioni stesse.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 4/7/2011 alle 18:20
Oggi in commissione attività produttive si doveva discutere l’assestamento del bilancio. Peccato, però, che nessun componente della Lega fosse presente in aula.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 5/7/2011 alle 22:07
Come al solito, si inseriscono misure nascoste con sotterfugi all’interno della finanziaria. Lascia sconcertati che un documento importante come questo venga cambiato in itinere, dopo l’approvazione collegiale. E qualcuno dica di non saperne nulla. Mi riferisco ovviamente a Berlusconi che ha ritirato in extremis la norma salva-Fininvest.
Tags: Finivest, Berlusconi, sotterfugi, finanziaria     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 4 commenti
inserito il 6/7/2011 alle 20:28
Questa mattina in Giunta regionale è stato approvato un ulteriore aumento del 9,09% delle tariffe del trasporto pubblico regionale. Un aumento che segue quello del 12% applicato per decisione della Giunta a partire da febbraio. Un rincaro del 23% non era mai avvenuto prima nella storia del trasporto pubblico regionale. Ricadrà su tutti gli utenti, senza che vi sia alcun miglioramento del servizio. Nel caso del trasporto su gomma e urbano si prevede una riduzione significativa delle corse in molte città lombarde. Siamo molto preoccupati anche per gli ulteriori tagli che il governo potrebbe effettuare nel 2012.
Commenti dei lettori: 4 commenti
inserito il 7/7/2011 alle 22:03
Dice bene il Corriere della Sera, usando il paragone “della pizza”. Negli ultimi dodici mesi diecimila euro investiti in Bot avrebbero maturato interesse per due pizze (circa 25 euro). Nel 2012, la pizza rischia di diventare una (10 euro). Nel 2013, potrebbe scomparire del tutto dal piatto. Rischia, infatti, di duplicare l’imposta sui titoli. Con Bot per 10 mila euro, il rendimento si ridurrebbe a 10 euro all’anno.
Tags: Bot, ticket, manovra, imposte     Categoria: Economia
Commenti dei lettori: 4 commenti
inserito il 8/7/2011 alle 17:06
Mancano poche ore al via della quarta Festa democratica regionale che si svolge alla Schiranna di Varese. Dove da oltre 25 anni si tiene la festa popolare più lunga d’Italia, un appuntamento che coinvolge migliaia di volontari. Sarà un valzer di personalità e un girotondo di interventi su tutti i temi che ci stanno più a cuore. Enrico Letta, oggi alle 21, aprirà la festa.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 9/7/2011 alle 16:21
Continuano gli appuntamenti alla festa democratica lombarda, in corso alla Schiranna fino al 18 luglio. Questa sera, alle 21, si parlerà di lavoro e impresa. Due temi che sono al centro dell’agenda del Pd.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 11/7/2011 alle 14:41
Nel mese di giugno in Lombardia continua il trend di aprile e maggio che vede diminuire le richieste di CIG. Ma Varese fa eccezione. Se in Lombardia si contano 16.801.642 ore contro 19.211.967 ore, con una diminuzione complessiva del -12,5%, Varese spicca tra le province lombarde per un +50,7%.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 12/7/2011 alle 19:04
Ieri ho preso il treno alle 18.49 da Cadorna, in quella che è stata una vera e propria serata di “passione” per i pendolari. Caldo, afa e ritardi hanno dato luogo a un clima generalizzato di malcontento. Come se non bastasse, sono previsti ulteriori aumenti delle tariffe: nel mese di agosto un rincaro del 10%. Il Pd si sta opponendo con una campagna ad hoc (vedi il post “Trasporto pubblico: da agosto +23% rispetto a inizio anno” pubblicato sul mio blog il 6 luglio scorso).
Tags: treni, rincari, ritardi, Pendolari     Categoria: Economia, Persone
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 13/7/2011 alle 23:13
Vivo a Varese da tanti anni, ma una tempesta violenta come quella di questo pomeriggio non me la ricordo. In dieci minuti si sono abbattuti sulla città circa tre centimetri di grandine e, complessivamente, sono caduti 28 millimetri di pioggia. Un inferno, in cui il quartiere di Giubiano (dove abito) è stato bersagliato da vere e proprie “bombe” di ghiaccio, con chicchi di grandine grandi come noci. Ho pubblicato su Facebook le foto dei due alberi che sono caduti nei pressi del Circolo e del cimitero (in via Cadore e in via Maspero). Le strade sono state bloccate per parecchio tempo, mentre i vigili del fuoco lavoravano per riportare la situazione all’ordine. Spero che nessuno sia rimasto ferito e mando tutta la mia solidarietà a chi dovrà fare i conti, anche economici, con i danni. Il Circolo, per esempio, ha riportato ingenti danni al tetto. So che molte persone sono alle prese con garage e cantine allagate. Per fortuna il caso ha voluto che nessuna auto passasse quando sono caduti gli alberi. Ci è andata bene.
Tags: alberi caduti, danni, Giubiano, grandine     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 14/7/2011 alle 18:31
Questa sera, alla festa della Schiranna, si parla di Europa. Interverranno gli europarlamentari Patrizia Toia e Antonio Panzeri, in un dibattito dal titolo “Una nuova Europa per il futuro”. Il ruolo dell’Europa, in un contesto caratterizzato da continui cambiamenti, è cruciale. Sia dal punto di vista politico che economico finanziario. Pensiamo, per esempio, a quanto sta accadendo nel Mediterraneo in Libia e in Tunisia. Oppure ai delicati equilibri economici che hanno richiesto ai Paesi membri dell’Unione Europea di scendere in campo. Era il 7 Febbraio 1992 quando venne firmato il trattato di Maastricht (entrato poi in vigore dal 1993), che decretava l'inizio dell'Unione Europea (UE), un soggetto politico a carattere sovranazionale ed intergovernativo. Eppure noi cittadini italiani stentiamo ancora a sentircene parte. Come mai? Parliamo insieme. L’appuntamento è alle 21, alla Schiranna. Vi aspetto numerosi.
Tags: Europa, Schiranna, panzeri, toia     Categoria: Persone, Idee e proposte
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 15/7/2011 alle 22:49
L'acqua dell'Olona tradisce la presenza di scarichi abusivi, la mancanza di allacciamenti ai depuratori e inpianti da rinnovare. Se sono molte le cause che portano alla carenza di fondi, il ritardo sull’approvazione dell’Ato da parte del sistema Provinciale non ha giustificazioni. In questo campo non possiamo più permetterci la confusione normativa, i rilevanti ritardi e il dibattito confuso degli ultimi anni. Bisogna definire con i comuni e la Provincia il volume di investimenti necessario.
Tags: regione, provincia, Ato, Olona     Categoria: Idee e proposte
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 17/7/2011 alle 19:10
Il Governo ha adottato una manovra pesante. E questo dopo aver passato anni a dire che la situazione era tranquilla, che saremmo usciti dalla crisi senza sforzo. Ma era un castello costruito sulla sabbia, destinato a sgretolarsi, a mostrare la sua assenza di fondamenta.
Tags: servizi, tasse, manovra     Categoria: Economia, Persone
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 18/7/2011 alle 16:20
Domani, martedì 19 luglio, alle 13.30, in diretta web su BlogDem (www.blogdem.it) si svolgerà un mini-convegno sui trasporti.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 20/7/2011 alle 10:44
In Lombardia è penalizzato chi utilizza il servizio pubblico perché, a fronte degli aumenti tariffari, trova un peggioramento del servizio. I pendolari, in segno di protesta, tempesteranno di e-mail le caselle postali del presidente Formigoni e del suo assessore ai trasporti Cattaneo, raccontando quotidianamente il disagio sulle linee di trasporto locale lombarde. Sul piano politico, noi del Partito democratico ci batteremo per ottenere entro il 2011 il biglietto integrato treno-gomma-navigazione. Per il rinnovo del materiale rotabile e per una gestione più oculata, perché dopo l’unificazione del gestore in Trenord, non c’è stato nessun passo avanti. Chiederemo maggiori informazioni per l’utenza, utilizzando le tecnologie alla portata di tutti. Abbiamo inoltre lanciato il finanziamento di un progetto per un collegamento diretto tra Crema e Milano, che si è dimostrato del tutto fattibile e che potrebbe rientrare nella sperimentazione di linee sviluppate e gestite da nuovi operatori. Tali aspetti sono emersi durante la diretta di ieri, martedì 19 luglio 2011, su www.blogdem.it, sul tema dei trasporti. Sul sito è possibile rivedere il video e continuare a mandare commenti.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 21/7/2011 alle 15:37
Ahimè, saranno i redditi medi e bassi quelli che faranno risparmiare allo stato la maggior parte della manovra finanziaria. La legislazione ora in vigore prevede detrazioni relative al coniuge e figli a carico inversamente proporzionali al reddito: fare a meno di questa agevolazione significa colpire le famiglie più numerose e meno abbienti.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 22/7/2011 alle 21:42
Un attentato a Oslo e poche ore dopo una sparatoria sull’isola di Utoya, lontano 30 chilometri. Sconvolgente che ci siano attentati di questo tipo in un paese piccolo come la Norvegia. È come se ci fosse l’intenzione di colpire le culture civili, moderne e tolleranti.
Tags: Oslo, attentato, Utoya, sparatoria     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 23/7/2011 alle 09:19
Ha avuto una significativa adesione lo sciopero dei trasporti di ieri, con i conseguenti disagi per gli utenti. Un’agitazione che i sindacati hanno organizzato «a seguito del grave stato di tensione tra i lavoratori per il mancato pagamento degli aumenti contrattuali relativi al 2009 e al 2010 e alla mancata soluzione contrattuale»
Tags: sciopero, trasporti, aumenti, contratti     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 25/7/2011 alle 21:39
Del debito Usa si discute da mesi in maniera approfondita, anche con opinioni molto diverse tra il presidente Obama e i parlamentari. In Italia invece, dove abbiamo una conflittualità politica molto elevata, in pochissimi giorni é stata definita e votata la finanziaria con posizioni molto diversificate e con il nostro voto contrario. Si tratta di una stranezza, a pensarci. Meno nebulosi sono gli effetti: noi rimaniamo con l’acqua alla gola e sull’Italia si ripercuote anche la crisi del debito americano.
Tags: debito, Usa, Italia, mercati finanziari     Categoria: Persone, Economia
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 27/7/2011 alle 14:16
Anche se ci sono stati timidi segnali di ripresa nel sistema produttivo lombardo, la disoccupazione al termine del 2010 si è attestata al 5,1%, il tasso di occupazione è sceso al 65%, il settore industriale ha perso il 5,1% e quello edile è sceso del 7,7%. Il restringimento della base occupazionale ha colpito in modo particolare la componente femminile, con un calo del 3,2% rispetto allo 0,4% di quello maschile. Il Consiglio Regionale ha approvato una proposta del PD di cui sono stato primo firmatario che indica le priorità di intervento nei prossimi mesi.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 28/7/2011 alle 18:14
Da troppo tempo in Italia si va avanti lanciando fango o si corrompe la morale pubblica. E' ora di dare una vera svolta e non di giocare.
Commenti dei lettori: 5 commenti
inserito il 29/7/2011 alle 18:36
La lunga lista delle cose che non vanno in Italia fa pensare che siamo proprio in alto mare. I giornali di questi giorni sembrano un bollettino di guerra. Prima di tutto i titoli di stato, con costi record per il tesoro. Tra sbandate, rialzi sulle aste, discese di Piazza Affari, sembra di stare su una nave in una giornata di tempesta.
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 30/7/2011 alle 17:52
Dal metano al gpl, dagli ibridi alle auto elettriche, dai biocombustibili all’idrogeno. Negli ultimi anni abbiamo assistito al moltiplicarsi di auto “verdi”. Che però, per molti, rimangono qualcosa di misterioso e futuristico. Vedremo di capirne qualcosa di più domani, domenica 31 luglio, alle 21, alla Festa Democratica della Schiranna, nel corso di un incontro dal titolo "Una nuova forma di mobilità". Sarà presente il giornalista Roberto Rizzo che presenterà il suo libro “Guida all’auto ecologica”, un vero e proprio manuale che descrive le auto già in commercio fino alle sperimentazioni più innovative.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: