Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post di Maggio 2012
inserito il 1/5/2012 alle 08:06
Questo Primo Maggio è molto differente da quello dell’anno scorso: si sperava in una ripresa, e invece siamo nella piena recessione. È il quarto anno di difficoltà per l’economia e le ripercussioni sul lavoro sono davvero pesanti. Gli ultimi dati tracciano un quadro duro: in Lombardia, lo scorso dicembre, il tasso di occupazione era pari al 64,9% ed è in discesa. La disoccupazione, parallelamente, continua ad aumentare: a dicembre ha toccato il 6.9% per la fascia di età 15-64.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 2/5/2012 alle 20:07
“Non basterà poco tempo per la crescita in Italia”. L’intervento di Monti, oltre che alla gravità della situazione italiana, mi fa pensare a tre cose. La prima è che bisogna dire le cose come stanno: non porta giovamento a nessuno raccontare frottole perché i nodi vengono al pettine. Secondo: per mettere a posto le cose ci vuole del tempo; non si può pensare di risolvere in qualche settimana problemi che giacciono irrisolti da decenni. Terzo: invece che buttare i problemi in retorica e risse, serve fare le riforme.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 3/5/2012 alle 17:58
Domani mattina il tour delle stazioni mi poterà a Luino, in una stazione con una grande storia e che ancora oggi costituisce un collegamento internazionale con il Canton Ticino. Una sorta di porta dalla quale transitano uomini e merci. L'incontro con i pendolari sarà alle 6.45.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 4/5/2012 alle 17:48
Per migliorare la stazione di Luino sarà fondamentale la collaborazione fra Regione, RFI, TRENORD e gli enti locali. Rimbocchiamoci le maniche.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 5/5/2012 alle 18:08
Ornella era un’amica. Mi piace ricordarla impegnata nell’organizzazione della festa dell’Unità, in quell’area Cagna che una volta era degradata. La festa, a quel tempo, non era solo un momento di aggregazione e partecipazione, ma anche un’occasione per riqualificare una zona della città che nel resto dell’anno versava nell’incuria. Ornella viveva i giorni dell’organizzazione con impegno e dedizione totale. Si occupava dell’allestimento, degli appuntamenti, della gestione dell’evento. Per lei era una forma di militanza volontaria. Metteva moltissima energia al servizio delle Acli (dagli anni ’90 è stata responsabile del coordinamento Acli donne a livello provinciale e regionale) e dell’attività del consiglio comunale. A ogni cosa dedicava un entusiasmo straordinario. Il tuo esempio continuerà ad accompagnarci nel tempo. Ornella, non ti dimenticheremo.
Tags: Ornella Aletti     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 6/5/2012 alle 20:44
L’elezione di Hollande rappresenta una svolta per la politica francese. Dopo tre mandati presidenziali di centro destra, due di Chirac e uno di Sarkozy, torna al governo il partito socialista con un arco di alleanze più ampio rispetto al passato per l’indicazione di voto del centrista Bayrou. Dall’altra parte, la logica dell’asse Merkel-Sarkozy ha colpito drammaticamente la Grecia. Le elezioni elleniche sono molto preoccupanti per il ridimensionamento dei due più grandi partiti tradizionali greci e addirittura per l’ingresso in parlamento di una piccola formazione neonazista.
Tags: Hollande, Francia, Grecia, svolta     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 8/5/2012 alle 17:44
Il calo dell’affluenza è il primo segnale significativo portato da queste elezioni amministrative. Lo scenario che si costituito rimarca come la ricostruzione dell’Italia richieda forze più ampie degli schieramenti tradizionali: il Pd è il perno di tutte le coalizioni di centro sinistra, tranne qualche caso sporadico. Partiamo da qui per costruire un nuovo modo di governare il Paese. Con proposte aperte e convincenti, anche in grado di convincere l'elettorato che sta alla finestra o che vuole finalmente trovare una strada percorribile e da sviluppare assieme.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 9/5/2012 alle 17:24
Una buona notizia, che è anche un segnale del cambiamento in atto in Italia. Sono stati sbloccati i ristorni dei frontalieri: in pratica, è stato dato ordine di pagamento in favore dell’Italia. Si è arrivati a questo traguardo perché Italia e Svizzera hanno aperto un dialogo per affrontare i diversi temi finanziari e fiscali. Forse anche per il ridimensionamento di spinte e forze che, a più riprese, negli scorsi mesi avevano dimostrato vicinanza alla lega ticinese, principale responsabile della decisione di bloccare metà dei ristorni.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 12/5/2012 alle 10:53
Il 2012 sarà un anno difficile perché la manovra finanziaria di risanamento di bilancio si somma alla recessione internazionale. I problemi che si originano dalla mancanza del lavoro e dalla diminuzione del potere di acquisto sono quelli che devono essere seguiti con maggiore attenzione.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 13/5/2012 alle 18:26
Oggi non ho potuto essere presente a Bolzano, all’annuale adunata nazionale degli alpini. Ma vedere le immagini dell’evento in televisione mi ha riportato a Merano, agli anni della mia esperienza militare.
Tags: alpini, Bolzano, Merano, solidarietà     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 14/5/2012 alle 19:54
L'Ict è uno dei settori lombardi in crisi ma anche con maggior possibilità di crescita. Le notizie però non sono buone. Il tavolo di confronto costituito sul settore è partito a metà febbraio e da allora non si è più riunito. Sono assenti le organizzazioni imprenditoriali e non è stato avviato alcun confronto per esaminare un possibile scenario di evoluzione.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 16/5/2012 alle 17:08
Fino a oggi si è parlato troppo poco dei controlli in atto sulle posizioni fiscali. Soprattutto nel passato, quando si è affrontato il tema della fiscalità, lo si è fatto in modo pasticciato e furbo. Dovrebbero essere i cittadini a chiedere trasparenza e verifiche.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 18/5/2012 alle 15:34
Stiamo cominciando a fare i conti con l’imposta municipale unica. Ieri, a Varese, gli sportelli sono stati presi d’assalto in cerca di chiarezza. Gli enti locali devono dare maggiore assistenza possibile per la compilazione delle dichiarazioni e per i pagamenti. Colpisce, infatti, l’incertezza che si è creata, sia sul valore globale delle entrate, sia sulle aliquote che i cittadini dovranno pagare. I sindaci sono pronti a manifestare dal momento che, secondo i calcoli di Fondazione dell'Anci per la finanza locale, ai comuni rischiano di arrivare addirittura 2,5 miliardi in meno rispetto a quanto incassavano con la vecchia Ici.
Tags: Imu, ICI, aliquote, finanza locale     Categoria: Economia
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 19/5/2012 alle 15:03
Giudico l’attentato di Brindisi un atto vile e scellerato. Colpire dei giovani, delle studentesse, sembra un messaggio volto a colpire il futuro. Nelle prossime ore bisognerà approfondire le dinamiche dell’attentato e capirne di più. Certo è che il nome della scuola Morvillo Falcone e il momento – il 23 maggio è il giorno dalla strage di Capaci -, sommati al passaggio della Carovana Antimafia in programma a Brindisi nel pomeriggio, danno un indicazione chiara. Bisogna dare risposte immediate. Parteciperò alle 18 alla manifestazione di Libera a Varese, in piazza XX Settembre.
Tags: Brindisi, Falcone, mafia, Libera     Categoria: Persone
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 21/5/2012 alle 17:42
Sono davvero molto contento. E mi congratulo con Laura Cavallotti che è diventata sindaco a Tradate. Un risultato ottimo frutto di una campagna elettorale molto propositiva e in grado di interpretare i bisogni della comunità tradatese. Brava anche Alice Bernardoni, segretaria del Pd di Tradate, che ha diretto il partito in maniera efficace, costruendo una coalizione credibile e aperta alla partecipazione. Due donne in gamba, che sono state all’apice dell’esperienza vincente di Tradate e che oggi festeggiano un successo davvero meritato. In questa occasione voglio ringraziare Luca Carignola, che cinque anni fa in un momento molto difficile per il centrosinistra si candidò sindaco a Tradate consapevole della difficoltà. È anche ricordando i momenti difficili che si gustano di più le vittorie.
Commenti dei lettori: 5 commenti
inserito il 22/5/2012 alle 15:22
Domani il tour delle stazioni farà tappa a Busto Nord per ascoltare le testimonianze dei pendolari e valutare lo stato dei treni e dei servizi. Lo scopo è raccogliere idee per migliorare la stazione, le sale d’attesa e i parcheggi. L'appuntamento è alle 7.30.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 23/5/2012 alle 17:25
Il sopralluogo odierno nella stazione di Busto Nord ha portato alla luce tre criticità. La prima riguarda i parcheggi di superficie che versano nel degrado e non si capisce come mai. C’è un grande spazio lasciato chiuso, nel quale non sono in corso opere di ristrutturazione. Un fatto strano, tanto più considerando che si verifica all’esterno di una stazione nuova, con i muri puliti. Mancano posti anche per lasciare le biciclette, che vengono legate un po’ ovunque, dando un’impressione di disordine. Il secondo problema riguarda l’illuminazione esterna, che è quasi inesistente. Le persone con cui ho parlato mi hanno detto di essere preoccupate per la sicurezza. L’ultima nota dolente ve la racconto con un’immagine. Mentre stavo raggiungendo la stazione di Busto Nord, ho incrociato un pullman. Per un attimo ho visto solo una nuvola di gas di scarico nero che mi ha sommerso. Una “scenetta” che rende bene l’idea di come sia fondamentale intervenire sul trasporto pubblico locale sostituendo automezzi vetusti e inquinanti, integrando anche i collegamenti oggi troppo poco usati e coordinati.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 28/5/2012 alle 19:37
Il titolo di questo post riassume l'assemblea di Univa a cui sono stato oggi. Ci troviamo in un momento complesso, in cui sono in gioco grosse trasformazioni. Ma in cui possiamo farcela insieme, in un gioco di squadra. Animati da passione, perché è nella passione che si trovano energie e idee nuove.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 29/5/2012 alle 18:49
Questa mattina, con il collega Alessandro Alfieri e i consiglieri comunali di Somma Lombardo, sono andato a fare un sopralluogo sulla frana che si è verificata sulla collina che sovrasta il Ticino, tra il Lido e il Panperduto. Sono rimasto colpito dalla dimensione davvero rilevante della frana, una ferita che si sta progressivamente allargando nella parete della collina che fiancheggia il Ticino.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 30/5/2012 alle 20:09
Oggi, in commissione attività produttive, con voto bipartisan, è stata approvata la proposta di legge per la sospensione del divieto di effettuare vendite promozionali prima dei saldi. Il provvedimento, che ha carattere di temporaneità, non va a modificare la legge regionale del commercio ma intende invece permettere per un anno ai commercianti di effettuare promozioni per tutta la gamma di prodotti dell’abbigliamento e della moda anche nel mese precedente i saldi. Siamo arrivati a questo perché lo strumento dei saldi, con il cambiamento dei comportamenti dei consumatori, è troppo rigido in Lombardia in un momento particolarmente difficile per gli acquisti come questo. C’è bisogno di ridare fiducia ai consumatori. Con questa iniziativa abbiamo perciò inteso sostenere i commercianti e dare impulso alle proposte di vendita. Ciò non toglie che tutta la normativa del commercio in Lombardia sia da rivedere per dare un nuovo impulso a un settore che sta vivendo un momento drammatico.
Tags: promozioni, saldi, commercio     Categoria: Economia, Lombardia
Commenti dei lettori: scrivi un commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: