Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
inserito il 14/4/2011 alle 19:17

Sono preoccupato per la conflittualità che si è evidenziata all’interno della Regio Insubrica e per il clima di tensione che si è venuto a creare in Canton Ticino. Tanto più ora, che il voto ha premiato l’alleanza Lega Udc Ticinese, siglando con il consenso il successo di una campagna elettorale che ha fomentato l’odio verso i lavoratori italiani. In questo modo si ostacola la visione comune necessaria per lo sviluppo dei nostri territori. Se ne parlerà domani (venerdì 15 aprile), alle 21, nella sala consiliare del comune di Malnate di via De Mohr, nell’ambito di una tavola rotonda organizzata dal Pd. L’incontro, dal titolo “Il valore del lavoro italiano in Svizzera: un’alleanza contro la crisi”, può essere considerato il seguito di quelli che si sono svolti in provincia di Varese e Como nell’ambito del Forum dei Frontalieri. Lo scopo è quello di confrontarci con politici e parlamentari, rappresentanti delle forze sociali che da anni stanno lavorando su queste tematiche. Sarà infatti presente Franco Narducci, vicepresidente della Commissione affari esteri e comunitari della Camera dei deputati. Narducci è un attento conoscitore di tutte le tematiche collegate all’immigrazione. Per esempio si è occupato del progetto di formazione transnazionale tra Svizzera, Portogallo e Spagna, di sicurezza sul lavoro e delle politiche svizzere per l'integrazione e l'immigrazione, nonché di trattative sindacali nazionali nell'area dei contratti collettivi di lavoro.
Il Pd e' l'unico partito che ha promosso un Forum interprovinciale sul lavoro e l'economia transfrontaliera.
Bene.
 

Commenti dei lettori: - scrivi il tuo commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: