Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
inserito il 4/6/2011 alle 17:20

Oggi ho partecipato alla conferenza provinciale sul lavoro di Bergamo.
E' iniziato il dibattito che accompagna l’iniziativa del Pd Nazionale per discutere sul territorio il documento redatto sulla base delle proposte approvate dall’Assemblea Nazionale nel maggio 2010.
Da Bergamo é emerso in modo netto la forte concertazione tra sindacati e imprenditori per affrontare la crisi e trovare il modo di uscirne. Lo dimostra il fatto che erano presenti CGIL, CISL, UIL, Confindustria, Impresa e Territorio e Pastorale per il lavoro.
Il lavoro rimane la priorità della nostra agenda politica. Bisogna pensare a come uscire dalla precarietà e aumentare l'occupazione, soprattutto tra i giovani.
La sfida è passare dal sostegno ai lavoratori, indispensabile nel primo periodo della crisi, allo sviluppo delle attività necessario alla ripresa.
Sul tavolo ci sono anche i temi riguardanti la democrazia sindacale ed i modi in cui i lavoratori potrebbero partecipare alle decisioni aziendali. E poi ci sono tutte le proposte del movimento nazionale sul lavoro per lo sviluppo delle imprese e la competitività. Questo percorso di rielaborazione di idee e temi legati alla crisi vede coinvolte tutte le province: oggi ci siamo incontrati Bergamo. L’8 giugno saremo a Varese e tre giorni dopo a Milano. Tutti questi temi sfoceranno alla conferenza nazionale sul lavoro, che si terrà a Genova venerdì 17 e sabato 18 giugno. Siamo quindi nel bel mezzo di un laboratorio di idee per il lavoro.
 

Commenti dei lettori: 1 commento - scrivi il tuo commento
Caro Consigliere, continui così nella sua utilissima informazione sui problemi e l'attività dei Consiglieri Regionali del PD. Lasci pure ad altri blogs tutto lo spazio per le offese e le maldicenze anonime contro i dirigenti del PD di Varese. Di pusillanimi e di vigliacchetti è pieno il mondo, purtroppo.
Scritto da V.V. il 5/6/2011 alle 13:58
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: