Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
inserito il 13/3/2012 alle 19:14

Oggi, in consiglio regionale, Pdl e Lega hanno impedito di votare una mozione che chiedeva al presidente del consiglio Davide Boni un passo indietro.
Il consiglio ha avuto un risalto mediatico importante. Ci siamo confrontati sulle nostre posizioni – Boni ha espresso le proprie in una lettera – ma, nella situazione attuale, non è stata raggiunta alcuna soluzione.
E' chiaro però che è in corso uno smottamento progressivo della maggioranza. Un dato evidenziato dal coinvolgimento di più assessori lombardi delle giunte Formigoni – Prosperini, Ponzoni, Nicoli Cristiani - in inchieste riguardanti attività amministrative.
Il flusso di progressivo indebolimento della maggioranza attuale al Pirellone proseguirà, anche in relazione al fatto che sono aumentate le responsabilità e le possibilità del centrosinistra a seguito delle elezioni amministrative vinte a Milano e in molti enti locali della Lombardia.
Adesso siamo in grado di presentare un progetto di governo per la Lombardia. Il flusso si muove.
 

Tags: boni, maggioranza, inchieste, Lombardia     Categoria: Persone, Lombardia
Commenti dei lettori: - scrivi il tuo commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: