Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
inserito il 22/10/2012 alle 18:43

Il Consiglio Regionale verrà convocato il prossimo venerdì, con all’ordine del giorno la legge elettorale. E’ possibile arrivare a una proposta condivisa per poter passare all’avvio delle procedure per le elezioni regionali lombarde. Perdere ulteriore tempo sarebbe un’inutile tortura per le istituzioni regionali, che invece hanno bisogno di ottenere nuova autorevolezza. Stiamo attraversando un momento di crisi acuta.
La crisi politica si intreccia con quella economica e porta a una perdita di fiducia nelle istituzioni.
Nei prossimi giorni ci verrà richiesto di dimostrare responsabilità. Dobbiamo portare a termine un’esperienza che non può dare alcun frutto. Dobbiamo gestire il percorso per arrivare alle elezioni anticipate regionali il più velocemente possibile ed evitare altro immobilismo. Per le elezioni è necessario lo scioglimento del Consiglio con le dimissioni di Formigoni o di 41 consiglieri. Le nostre firme ci sono, Pdl e Lega mettano le loro per il bene della Lombardia.
 

Commenti dei lettori: - scrivi il tuo commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: