Idee, notizie, fatti e dibattiti della politica di Varese e provincia.
VareseNews   redazione@varesenews.it
inserito il 2/4/2008 alle 01:49

Raffaele Cattaneo (Popolo delle libertà), assessore regionale alle Infrastrutture , e Attilio Fontana (Lega nord), Primo Cittadino di Varese, hanno partecipato a una serata di campagna elettorale a Induno Olona, comune dove hanno mosso i primi passi nella politica, il primo come assessore al bilancio, il secondo come sindaco. Sostanzialmente d'accordo su tutto, i due amministratori si sono però scontrati (sempre con il savoir faire che li contraddistingue) sull'Expo 2015 a Milano. Da una parte Cattaneo sosteneva la posizione di D'Alema, ovvero l'assegnazione della candidatura è una vittoria di tutto il Paese; dall'altra Fontana sosteneva l'esatto contrario: «Io spero che l’Expo spacchi l’Italia - ha detto il sindaco di Varese - . Insomma, se l’hanno dato a noi è perché in Lombardia ci sono le condizioni. Chiedetevi perché non l’hanno assegnato a Caltanisetta?».

M.M.

Commenti dei lettori: 4 commenti - scrivi il tuo commento
Non condivido le speranze del Sindaco Fontana. Possiamo riempire giorni di studi e convegni, peraltro poco fattivi, sul "Perchè non hanno assegnato l'expo a Caltanisetta?" Per quello neanche a Varese... Spero che il PD vinca le elezioni e prevalga la stagione di condivisione di ideali, di buone pratiche e buone politiche a cui Veltroni ha dato il via. La politica deve ritornare ad essere la sintesi delle tante volontà degli Italiani di essere ben governati.
Scritto da Maddalena V. il 2/4/2008 alle 06:03
Perchè anche se la sede scelta è a Milano, la cosa che davvero conta è che l'EXPO si terrà in Italia. Sperando ovviamente che poi tutto questo abbia conseguenze positive per tutto il Paese. Le polemiche espresse la dice lunga sul fatto che la Lega continua a non capire che: o si cresce come sistema paese o si va alla sfascio tutti !! Perchè i problemi di una parte del Paese, volente o nolente, prima o poi diventano i problemi di tutti.
Scritto da Gabriella Zonno il 2/4/2008 alle 06:32
Mannaggia, che finezza il Sindaco di Varese ... Perchè non ragionare ( e lavorare ) invece perchè l'Expo possa diventare uno strumento di crescita per quella parte del Paese arretrata rispetto a Milano ed alla Lombardia ? Lo si farebbe in qualsiasi Paese europeo, forse lo si sarebbe fatto anche a Smirne ...
Scritto da Pietro Ferracini il 2/4/2008 alle 08:11
caro sindaco Fontana non l'hanno dato a Caltanisetta semplicemente perchè Caltanisetta non era candidata. Le battute di spirito dovrebbero far ridere.La sua fa solo pena.
Scritto da vito tioli il 3/4/2008 alle 11:06
Archivi: