Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post con il tag cassa integrazione
inserito il 30/11/2012 alle 15:26
Nel 2012 per la cassa integrazione saranno spesi 240 milioni di euro. Dal 2009 sono stati spesi 860 milioni (di cui 645 finanziati con risorse nazionali, 131 con risorse regionali a valere su Fse e 84 milioni da Inps in attesa di copertura nazionale). Nella finanziaria per il 2013 è previsto lo stanziamento di un miliardo per le politiche attive del lavoro. Ma 200 milioni se ne andranno per sostenere misure nazionali, 150 per interventi a favore di aziende interregionali in crisi e 650 per le Regioni. Così, di 650 milioni destinati alla Regioni, alla Lombardia ne arriveranno meno del 20% (110 milioni).
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 24/8/2012 alle 20:58
I dati Inps, studiati e diffusi da Cgil Lombardia, mostrano come nei primi sette mesi del 2012 sia cresciuta la cassa integrazione complessiva (+6%) per un totale di 143 milioni di ore. Si attende con urgenza il provvedimento sulle start up; un pacchetto che va nella direzione di semplificare tutte le pratiche per costituire nuove imprese. Anche per innovare la scuola ci sono in agenda cinque obiettivi che vanno dal potenziamento dell’istruzione tecnico-professionale, all’azzeramento della fuga di cervelli. Qualcosa si sta muovendo per migliorare formazione e semplificazione la burocrazia, continueremo a insistere e a fare in modo che le parole si traducano in fatti.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 20/10/2011 alle 21:27
I lavoratori della Inda di Caravate che continuano la protesta salendo anche sul tetto dell’azienda sono uno dei simboli delle aziende manifatturiere lombarde in crisi. I dati sulle imprese in difficoltà sono in aumento in tutta la Lombardia.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 11/7/2011 alle 14:41
Nel mese di giugno in Lombardia continua il trend di aprile e maggio che vede diminuire le richieste di CIG. Ma Varese fa eccezione. Se in Lombardia si contano 16.801.642 ore contro 19.211.967 ore, con una diminuzione complessiva del -12,5%, Varese spicca tra le province lombarde per un +50,7%.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 10/4/2011 alle 17:53
“L’Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?”. Questo è il titolo del dibattito che si svolgerà domani sera a Fagnano Olona (l’appuntamento è alle 20.45 alla scuola media di piazza A. Di Dio). Io e Pietro Ichino, senatore del Pd e docente universitario in diritto del lavoro, ci interrogheremo su come dare un nuovo slancio al mercato del lavoro.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 13/10/2010 alle 14:54
La professionalità e le capacità sono un patrimonio per la nostra provincia con le ali. Occorre impegnarsi perché si faccia avanti qualche investitore disposto a rilevare la compagnia e a far ripartire l'attività. Ognuno deve fare la sua parte, per quanto mi riguarda la Regione Lombardia non può rimanere assente.
Commenti dei lettori: 2 commenti
inserito il 11/10/2010 alle 20:02
Oggi, in Regione, si è riunita la commissione lavoro. Su nostra richiesta l’assessore al lavoro Gianni Rossoni ha fatto il punto sui dati relativi all’occupazione in Lombardia. Nella nostra Regione ci sono 251mila disoccupati e 22 mila lavoratori in mobilità. Vi è un consistente aumento del ricorso alla cassa integrazione straordinaria e una riduzione di quella ordinaria. Un dato che indica come sia in atto una ristrutturazione della produzione, con la conseguente perdita dei posti di lavoro.
Commenti dei lettori: 1 commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: