Ascoltare e lavorare insieme.
Stefano Tosi   tosi@tosi.it
I post con il tag democrazia
inserito il 6/2/2013 alle 13:05
Domani, dalle 9.30 alle 13, al palazzo delle Stelline di Milano di corso Magenta, il Pd articolerà le proposte per lo sviluppo, il lavoro, la legalità e l’impresa. Vi aspetto numerosi.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 27/12/2012 alle 18:18
Sabato, dalle 8 alle 21, a Varese, ci saranno le Parlamentarie. Si tratta del quarto appuntamento di consultazione democratica indetto in pochissime settimane. Ringrazio i 300 volontari che rendono ancora una volta possibile la consultazione nei 73 seggi e invito tutti a esprimere la loro preferenza. Questo perché credo sia giusto valorizzare, anche in questa occasione, chi ha contribuito con i fatti a rafforzare nelle nostre comunità locali il ruolo del partito democratico.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 28/1/2012 alle 16:59
Nell’elenco delle cose assurde e imbecilli che succedono in Italia adesso bisogna anche inserire il ritiro di un libro. Incredibile che un sindaco (Marco Colombo, primo cittadino di Sesto Calende) abbia tentato di far sparire “L'idiota in politica. Antropologia della Lega Nord” perché a suo parere è fazioso. Assurdo che lo stesso sindaco si dedichi al perseguimento del libro, con dichiarazioni farneticanti e con il tentativo di farlo scomparire dagli scaffali della biblioteca pubblica. Che, in quanto pubblica, dovrebbe contenere più libri, voci e opinioni diverse. Altrimenti dove va a finire il pluralismo? Il degrado culturale, e molto del degrado politico dei nostri giorni, viene dimostrato anche da questi atteggiamenti molto stupidi. Se vogliamo costruire un’Italia nuova, dobbiamo incoraggiare lo scambio di opinioni diverse. E invece, a quanto pare, nel nostro Paese si ragiona troppo per pregiudizi e tribù. Quando sarebbe importante riscoprire i valori fondamentali della democrazia.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
inserito il 3/5/2011 alle 17:20
Bin Laden è morto proprio mentre il mondo arabo sta cambiando. Simbolicamente è una coincidenza molto forte. È finito quando nelle piazze del nord africa si è iniziato a respirare un’aria nuova, fatta di ribellione ai leader e di democrazia.
Commenti dei lettori: 1 commento
inserito il 20/4/2011 alle 00:04
Il numero rilevante di candidati che ci sono a Milano, così come a Varese, è segno di vitalità. Ricordiamoci però che la politica richiede competenza. Senza questa si rischia di buttare al vento il desiderio di impegnarsi per il territorio. Non ultimo: la campagna elettorale ha un costo. È vero che la democrazia è importante, ma bisogna stare attenti alle spese.
Commenti dei lettori: scrivi un commento
Archivi:
Ultimi post:
(27/12/2012 - 18:18)
(14/12/2012 - 17:23)
(12/12/2012 - 20:37)
(10/12/2012 - 17:27)
(4/12/2012 - 16:30)
(1/12/2012 - 16:41)
(30/11/2012 - 15:26)
(29/11/2012 - 15:00)
(26/11/2012 - 14:47)
Links: