Un grafico al giorno leva lo spread di torno
Mario Agostinelli   agostinelli.mario@gmail.com
inserito il 25/4/2012 alle 18:56

Venegono superiore: 25 aprile 2012

Oggi niente grafici, ma una immagine che dà comunque la temperatura del contrasto ancor vivo tra fascismo e democrazia e dell’attenzione popolare rispetto ai rigurgiti che hanno cercato e cercano di sporcare la grande ricorrenza della Liberazione.

A Venegono Superiore, sul muro di cinta dei Missionari Comboniani, è apparsa una scritta notturna di Ordine Nuovo “25 APRILE LUTTO NAZIONALE”. Nel primo pomeriggio la scritta nera era già stata chiosata con calce bianca in “25 APRILE LIBERAZIONE NAZIONALE”. E in attesa dell’intervento doveroso di cancellazione da parte dell’amministrazione comunale, l’antifascismo locale si è saputo ricollegare anche visibilmente e nel modo più limpido alle migliaia di manifestazioni che in tutto il Paese hanno reso onore ai partigiani e alla Costituzione.

Commenti dei lettori: 3 commenti -
Mai subire la violenza, ma rispondere con l'intelligenza della non violenza! W il 25 Aprile!
Scritto da Cariboni il 25/4/2012 alle 19:47
Ho ascoltato con emozione il tuo intervento per l'ANPI a Samarate. Purtroppo il nostro paese ha ancora bisogno di Liberazione. Non dobbiamo dimenticare che la libertÓ Ŕ fatta anche di diritti e che noi li stiamo perdendo.
Scritto da Annamaria il 26/4/2012 alle 09:46
a chi ripete che le contrapposizioni tra antifascisti e fascisti Ŕ una storia vecchia del passato che bisogna mettere da parte, rispondiamo: No! No!No!! Bravo Mario, quando Calamandrei scriveva ORA E SEMPRE RESISTENZA, aveva tutto il suo significato per il passato, il presente e il futuro. Infatti, quel SEMPRE RESISTENZA appunto voleva dire SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!! E SEMPRE SARA'!!!
Scritto da Robinews il 26/4/2012 alle 11:38
Archivi:
Ultimi post:
(23/5/2012 - 12:46)
(22/5/2012 - 11:37)
(21/5/2012 - 14:41)
(18/5/2012 - 10:23)
(17/5/2012 - 14:09)
(16/5/2012 - 13:10)
(15/5/2012 - 12:05)
(13/5/2012 - 22:00)
(11/5/2012 - 18:35)
(10/5/2012 - 13:50)