"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 25/5/2011 alle 12:10

Mentre in questi giorni a Milano è possibile incontrare per strada prezzolati figuranti che si fingono geometri alle prese con cantieri di finte moschee o per le vie del centro finti Rom supporters di Pisapia, anche a Varese assistiamo alle manovre dei “berluscones” prima del voto.

Oggi Nino Caianiello, leader indiscusso del Pdl di Gallarate, in un’intervista pubblicata da “La Provincia” reclama per il suo partito almeno due assessorati “pesanti” nella futura giunta Fontana.

Primo: è vero che il centrodestra a Varese parte da un buon vantaggio ma è sempre vero anche il detto trapattonianonon dire gatto se non ce l’hai nel sacco”.

Secondo: Caianiello si sta preoccupando un po’ troppo di Varese, ha capito che a Gallarate il vento sta cambiando davvero e quindi meglio ritagliarsi per tempo uno spazio nella città giardino?

Ecco un altro buon motivo per moltiplicare gli sforzi per vincere sia a Varese che a Gallarate!!

Commenti dei lettori: 1 commento -
Visti i guai di AMSC spero che nel caso di vittoria Fontana applichi il buonsenso e non dia ruoli chiave a uomini di Caianiello: per rispetto dei suoi elettori (visto che solo nel bisogno (suo) Caianiello Ŕ vicino a Varese) nel rispetto dei cittadini di Varese. Ovviamente speriamo che Fontana NON vinca! Oprandi Sindaca!!
Scritto da Fede il 25/5/2011 alle 12:55
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: