"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 19/1/2012 alle 17:04

Novità importanti sulle pensioni. Negli emendamenti al decreto “milleproroghe”, presentati dai relatori alla Camera, sono infatti presenti norme ad hoc per i lavoratori precoci e per gli “esodati”.

Per i lavoratori precoci (cioè coloro che hanno iniziato a lavorare prima dei vent’anni) si introduce la possibilità di andare in pensione senza penalizzazioni indipendentemente dall'età anagrafica (42 anni e un mese di contributi per gli uomini e 41 anni e un mese per le donne).

Anche per gli “esodati”, cioé i lavoratori che hanno lasciato il lavoro in anticipo in seguito ad accordi aziendali e che con le nuova normativa previdenziale rischiavano di rimanere alcuni anni senza reddito nè pensione, sarà possibile il pensionamento con le vecchie regole in vigore all'atto della sottoscrizione delle intese.

Se confermate dal voto dell’aula queste novità, volute fortemente dal PD, sono la dimostrazione di come il partito abbia tenuto fede all’impegno di mitigare il più possibile l’impatto della riforma Monti-Fornero sui lavoratori. Lo stesso Bersani aveva ribadito questo impegno nella nostra assemblea regionale di sabato scorso.

E’ una buona notizia anche per la provincia di Varese. Con la nuova normativa i lavoratori “esodati” (per cui è prevista la mobilità), della Whirlpool e di altre aziende in crisi potranno andare in pensione seguendo l’iter concordato al momento degli accordi aziendali anche se sottoscritti dopo il 4 dicembre 2011.

Commenti dei lettori: 1 commento -
Grazie per l'informazione, Ale! Da consulente previdenziale devo dire l'annullamento delle penalizzazioni Ŕ una buona notizia. Nel caso in cui fossero rimaste le penalitÓ, ad esempio una persona che ha iniziato a lavorare a 16 anni (in provincia di Varese, ce ne sono tante,parlo non di giovani ma di cinquantenni), si sarebbe trovato a dover lavorare 8 anni di piu per arrivare ai 66 anni (etÓ per la quale la manovra non prevedeva piu penalizzazioni) con la "bellezza" di 50 anni di contribuzione.
Scritto da Tommaso Police il 19/1/2012 alle 23:23
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: