"Insieme costruiamo il futuro."
Alessandro Alfieri   alessandro.alfieri@consiglio.regione.lombardia.it
inserito il 11/2/2013 alle 00:06

Un week end ricco di incontri quello che ha chiuso la sesta settimana del nostro viaggio nei 141 Comuni della provincia di Varese.

Venerdì la 22ma tappa ci ha visto partire con l’incontro del circolo PD di Grantola-Mesenzana, per proseguire discutendo di piccoli Comuni e delle comunità locali a Bedero Valcuvia con il con il Sindaco Galli, il consigliere Sportelli e il Sindaco di Mesenzana, Vonini.

La visita a Montegrino è stata dedicata al  Teatro Sociale, edificato all’inizio del XX secolo dalla SocietÓ Filarmonica e Filodrammatica di Montegrino, fu citato da Piero Chiara nel romanzo ”Il pretore di Cuvio” e sul suo palcoscenico recit˛ una giovane Franca Rame. Ristrutturato negli anni ’90 mantenendo le pareti in sasso a vista, Ŕ oggi definito, per la sua atmosfera familiare “Una piccola bomboniera”.

Abbiamo poi terminato la giornata a Luino, ci siamo occupati del Comi un patrimonio del luinese da salvaguardare chiudendo con l’incontro pubblico a Villa Hussy.

Gallarate è invece stata la prima meta della 23ma tappa. Con Stefano Boeri, Edoardo Guenzani e Angelo Senaldi abbiamo discusso di Gallarate e Varese. Costruiamo una rete dei luoghi dell'arte, soprattutto contemporanea, che colleghi i diversi nuclei che costituiscono la grande regione urbana lombarda e milanese: da Milano a Varese passando per Gallarate, da Palazzo Reale a Villa Panza al MAGA.

A Ganna ci ha accolti la Badia, complesso monastico del XII secolo, che rappresenta uno dei luoghi di maggiore interesse storico artistico culturale della provincia, prima di incontrare la Giunta Comunale di Marzio. Una comunità di 300 persone che ha accolto in questi anni 20 rifugiati africani in attesa di asilo politico.

Nel pomeriggio a Cunardo ho presentato il rendiconto del mio mandato, numeri e temi del mio impegno in questi tre anni. Tanta gente poi ad Arcisate all’incontro pubblico organizzato dalla sezione del Partito Democratico, per discutere di sanità, territorio e infrastrutture.

In serata poi spazio ai confronti, a Viggiù e a Daverio.

La 24ma tappa del nostro viaggio è iniziata a Castellanza (dopo un gradito ritorno a Lozza e a Tradate) dove abbiamo partecipato alla quarta edizione del pranzo interculturale "Aggiungi un Posto a Tavola...e nel tuo Cuore". Organizzato dal locale circolo PD, è un prezioso momento di convivialità per superare pregiudizi e sradicare ogni seme di razzismo.

La sesta settimana si è poi conclusa al nord della provincia. A Cremenaga e a Cadegliano Viconago, terra di nascita di Gian Carlo Menotti. Ogni anno qui si svolge in suo onore il Cadegliano Festival “Piccola Spoleto” dedicato al teatro, alla musica, alla danza, all' opera e alle arti figurative e multimediali, al quale il Presidente della Repubblica ha conferito nel 2012 la medaglia di rappresentanza. 

Commenti dei lettori: 1 commento -
Senza piaggeria: Ale, stai facendo una grande cosa andando TU dalle persone, in tutti i Comuni, ad ASCOLTARE i problemi del nostro territorio.Sei partito "incosciente",stai pagando un prezzo nella tua vita famigliare e non e' facile esser cosi' tenaci. Questa esperienza sara' preziosa a te e a noi, quando sarai in Regione. GRAZIE
Scritto da Andrea B. il 11/2/2013 alle 18:02
Archivi:
Ultimi post:
(12/2/2015 - 16:45)
(11/2/2015 - 15:11)
(1/2/2015 - 11:50)
(30/1/2015 - 16:40)
(26/1/2015 - 15:21)
(20/1/2015 - 16:45)
(6/1/2015 - 12:07)
(18/12/2014 - 11:00)
(13/10/2014 - 12:56)
Links: