Un grafico al giorno leva lo spread di torno
Mario Agostinelli   agostinelli.mario@gmail.com
inserito il 22/10/2009 alle 07:08

L’inchiesta sulla bonifica dell’area Montecity di Milano ha portato all’arresto di cinque persone. Nomi pesanti come Giuseppe Grossi, il leader del settore bonifiche ambientali e l’assessore provinciale di Pavia Rosanna Gariboldi, moglie del Parlamentare del Pdl Giancarlo Abelli. Le accuse sono pesanti: fondi neri e corruzione per sovraffaturazione dei costi di bonifica dell’area dove sorgerà il quartiere modello di Santa Giulia. E ancora: remunerazione per opere non svolte e un patto scellerato con il finanziere Luigi Zumino per girare fondi tra le società offshore dei due uomini d’affari. E poi i favori reciproci tra  Grossi e l’amico Abelli come l’affitto della Porsche che il politico usa e i passaggi sull’aero privato di Grossi. Segnali inquietanti in una regione dove la magistratura continua a mandare avvisi di garanzia su opere pubbliche esposte a rischio di illegalità. Ma c’è di più. Già durante la seduta del Consiglio dello scorso 23 giugno - chiamata a discutere l’aumento dei costi di bonifica richiesto proprio dalla società di Grossi per la Sisas di Pioltello - avevo espresso seri dubbi in considerazione dell’indagine già in corso. Ciononostante la maggioranza aveva autorizzato a cuor leggero le richieste dell’imprenditore oggi arrestato. Alla luce di quanto emerso ho chiesto che sia fatta piena luce sull’intera vicenda, verificando anche la gestione dei fondi regionali per tutte le bonifiche di aree ex-industriali. Fondi di decine di milioni di euro che la maggioranza concede puntualmente senza battere ciglio.

Categoria: Lombardia
Commenti dei lettori: 2 commenti -
Ben fatto. Credo che tutte le forze politiche regionali debbano monitorare questa vicenda che potrebbe avere risvolti pesanti per l'intera maggioranza viste le frequentazioni di alcuni personaggi coinvolti. Naturalmente senza anticipare sentenze che spettano solo alla magistratura
Scritto da cesare chiericati il 22/10/2009 alle 09:17
si finalmente scoperta una pentola con "denaro succoso"!!! sono da verificare tutti i fondi finiti alla cascina gazzera a cerro al lambro,ex omar lacchiarella,ex rivol spessa po,ex fibronit broni,ex saronio melegnano ,ex sif valle lomellina,ex fonderia malnate e altri, dove i progetti e/o la direzione lavori sono state affidate a claudio tedesi,nonche' ora presidente di asmpavia ed ex direttore asmvigevano "legato" alla servizi industriali (anche se "libero" professionista )!!!!!!!!
Scritto da carlo berlusconi il 23/10/2009 alle 11:10
Archivi:
Ultimi post:
(23/5/2012 - 12:46)
(22/5/2012 - 11:37)
(21/5/2012 - 14:41)
(18/5/2012 - 10:23)
(17/5/2012 - 14:09)
(16/5/2012 - 13:10)
(15/5/2012 - 12:05)
(13/5/2012 - 22:00)
(11/5/2012 - 18:35)
(10/5/2012 - 13:50)