Un grafico al giorno leva lo spread di torno
Mario Agostinelli   agostinelli.mario@gmail.com
inserito il 24/11/2010 alle 16:10

Il dibattito tra Maroni e Saviano ha sprigionato una selva di polemiche, ma la pretestuosità degli attacchi allo scrittore rivelano la debolezza della Lega a riproporre il suo slogan di “Roma ladrona” e il clichet di un Nord irreprensibile e virtuoso zavorrato da un Sud malandrino e incapace. Ho provato per cinque anni nel Consiglio Regionale della Lombardia a denunciare e mettere a nudo il sistema Formigoni-CL-Lega che si andava strutturando come punto di riferimento nazionale per un intreccio sempre più stretto tra potere politico e economia. Così vorrei ricordare a Maroni che i suoi hanno affossato il lavoro della commissione consigliare sulle discariche e le bonifiche appaltate ai faccendieri come Grossi con conti correnti offshore, anche quando era evidente il coinvolgimento di politici di primo piano suoi alleati, come Abelli e Ponzoni. E che spetterebbe al Ministro dell’Interno avviare le inchieste sui comuni e le amministrazioni, compresa quella della Regione, che vanno messe al riparo dalle infiltrazioni mafiose, mentre i consiglieri regionali di maggioranza Colucci, Gianmario e Ciocca, tutti sospettati di aver chiesto e ricevuto voti dai capibastone delle cosche, si dovrebbero discolpare dimettendosi o provando all’elettorato lombardo e ai loro partiti di appartenenza (Lega compresa) di essere immuni dalle accuse. Infine, oltre allo scandalo anche morale delle parentopoli di provincia, occorre chiedersi chi spinge la Lega a occupare tutti i posti di rilievo economico della Lombardia, a partire dalle banche e, quindi, a costituire l’ossatura del volano di affari non sempre pulito – è un eufemismoche il potere pubblico alimenta anche in vista di Expo 2015. Provo a dare qualche ragguaglio sui posti di primissimo piano (direttori, presidenti o consiglieri delegati) sponsorizzati e conquistati da Maroni e Giorgetti, i responsabili delle nomine in Lombardia.  Per gli istituti di credito: Unicredit, Banca Popolare di Milano, Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo. Per le società e gli enti economici: Sea, Serravalle, Asam, Fiera di Milano, Enav, A2A, MM, Ferrovie Nord, Finmeccanica, Ansaldo Energia, Sogemi (ah, la passione per le armi e per il nucleare!). Senza poi trascurare la presidenza del prestigioso Istituto dei Tumori e le nomine alla RAI di tre varesini: Marano, Paragone e Ferrario.

 

Categoria: Lombardia, Persone
Commenti dei lettori: 5 commenti -
ho letto che anche i sindacati di polizia si sono dissociati dalle affermazioni del Ministro durante la trasmissione di Fazio e Saviano. E sono stati ascoltati anche sindacati di destra. Possibile che ci vogliano fare credere il contrario della realt?
Scritto da Simone Galli il 24/11/2010 alle 17:17
uno SCHIFO !!!!!!!!!!!!
Scritto da T. GALLO STAMPINO il 24/11/2010 alle 17:20
Tra Maroni e Saviano credo proprio che sia difficile non scegliere Saviano. La canea leghista e berlusconiana contro Saviano dimostra che lo scrittore ha toccato dei nervi scoperti della "lega ladrona" in combutta con quelli del governo dell' "ARRA F FARE" a partire dalla Lombardia. Questi signori della lotta alla mafia quando cacceranno i mafiosi (Dell'utri-Cosentino) dallo stato?? In Italia ci sono giornali che raccolgono firme contro Saviano minacciato dalla camorra e la lega f, tace
Scritto da robinews il 24/11/2010 alle 20:46
Agostinelli, lei mette il dito sulla piaga come Saviano e ci fa male ai "quattro amici al bar" ora floridi e potenti. La Campania piena di rifiuti tossici, quelli che portano tumori e leucemie, il nord pieno di mafie, le peggiori degli affari "All clean". Cazzo che succede? questi ci tolgono le basi del "disprezzo" per il sud e fanno capire a milioni di persone che interi pezzi della provincia di Varese sono im mano alla 'ndrangheta. Ha ragione Maroni, c' da incazzarsi, c' da incazzarsi.. g.b
Scritto da Gianni Bologna il 25/11/2010 alle 09:41
La demagogia e il paraocchi e il vostro dire...non meritate nemmeno un commento io di sinistra non vi reggo pi.
Scritto da Domenico il 25/11/2010 alle 10:37
Archivi:
Ultimi post:
(23/5/2012 - 12:46)
(22/5/2012 - 11:37)
(21/5/2012 - 14:41)
(18/5/2012 - 10:23)
(17/5/2012 - 14:09)
(16/5/2012 - 13:10)
(15/5/2012 - 12:05)
(13/5/2012 - 22:00)
(11/5/2012 - 18:35)
(10/5/2012 - 13:50)