Politica, istituzioni e territorio. Dialogo oltre i partiti
Giuseppe Adamoli   adamoli1@alice.it
inserito il 24/3/2009 alle 15:46

Che implicazioni ha il Piano casa di Berlusconi  con i Piani di Governo del Territorio (PGT) recentemente prorogati di un anno con legge regionale? È questa la domanda che si fanno amministratori, cittadini e professionisti interessatissimi ai programmi di edilizia dei Comuni.
La risposta è semplice: nessuna implicazione, almeno nel senso che il disegno di sviluppo urbano, in termini legislativi e di programmazione, è di esclusiva competenza della Regione mentre i comuni hanno le responsabilità delle scelte concrete che riguardano l’edificabilità, le infrastrutture, le aree per i servizi pubblici, quelle a verde, e così via. Un “programma casa” nazionale non può intaccare queste competenze.
L’indicazione che voglio dare è chiara: nessun ritardo e nessun tentennamento nell'approvazione dei PGT comunali è giustificabile per effetto del piano di Berlusconi, qualunque sia il giudizio che se ne darà. È troppo evidente che questo piano, per quanto delicatissimo, riguarda ciò che è già costruito e non l’identità delle città e dei paesi.

Commenti dei lettori: 6 commenti - scrivi il tuo commento
Grazie dell'informazione e anche dei suggerimenti. E' così che si sta vicino ai comuni e ai cittadini.
Scritto da Un progettista di PGT il 24/3/2009 alle 16:25
Meno male che i PGT sono regolati dalla regione e fatti dai comuni. Altrimenti la difesa del territorio andrebbe al pallino.
Scritto da Giorgio F. il 24/3/2009 alle 19:14
Un anno di proroga per i PGT è poco, però sono d'accordo, i comuni devono svegliarsi. E' vero che che se non avviano i PGT entro settembre la regione manda un commissario ad acta?
Scritto da Giulio Malnati il 24/3/2009 alle 19:19
Dalle indiscrezioni che girano, il piano di Berlusconi è chiaramente incostituzionale perchè lede le prerogative delle regioni. Sono curioso di sapere come si comporterà Formigoni, se farà ricorso alla Consulta.
Scritto da Un funzionario regionale il 24/3/2009 alle 20:36
Formigoni ha gia detto che è una cosa geniale... quindi fate un pò voi
Scritto da ale il 25/3/2009 alle 08:58
Formigoni, come noi del resto, parla di una cosa che non si sa com'è, non si sa se ci sarà, non si come sarà, non si sa quando si farà. La giornata di oggi è epica: Il piano casa si fa Il piano casa brusca frenata Il pano casa si fa e decidiamo noi...
Scritto da ema il 25/3/2009 alle 21:33
Archivi:
Ultimi post:
(12/6/2014 - 09:06)
(10/6/2014 - 11:29)
(8/6/2014 - 19:04)
(5/6/2014 - 12:08)
(28/5/2014 - 08:54)
(27/5/2014 - 09:40)
(26/5/2014 - 08:10)
(25/5/2014 - 09:04)
(24/5/2014 - 12:08)
(22/5/2014 - 17:23)