I post con il tag "Lombardia"
4/10/2017
Piuttosto inutile il prossimo referendum
Autore: Paolo Rossi     Tags: referendum, Veneto, Lombardia
6/1/2015
La nostra proposta di riforma della Sanità lombarda è agli atti da mesi: l’avevamo presentata a marzo e depositata in Consiglio regionale a giugno. Finalmente anche la maggioranza ha prodotto, non senza fatica, un proprio testo. L’attuale sistema sanitario è stato varato nel ’97 e, da allora, è cambiato il mondo. Una revisione in profondità si impone. Prevenzione, cura e assistenza senza soluzione di continuità, coinvolgendo gli enti locali e i medici di medicina generale: se Maroni converge su questo modello, noi siamo pronti a discuterne. Qui trovate l'intervista pubblicata oggi dal quotidiano "La Prealpina"
18/12/2014
Alla ripresa ci sarà da lavorare: buone feste a tutti voi e buon lavoro per il 2015
8/10/2014
Maroni venga martedì in Aula a dire se è in grado di andare avanti. Non ha alternative dopo le dichiarazioni di Claudio Pedrazzini
7/10/2014
Maroni e Salvini pensano al rimpasto della giunta, i cittadini ai ticket ben più alti che nelle altre regioni
25/9/2014
La Lombardia resta fuori dall’accordo siglato da tutte sul pagamento di un ticket compreso tra i 400 e i 600 euro.
23/7/2014
Quando infatti anche Teem e Pedemontana entreranno in piena funzionalità, finalmente i nostri territori saranno dotati di un sistema di infrastrutture che abbatterà i tempi di percorrenza
4/7/2014
In Lombardia 79 su 111 Comuni sopra i 15.000 abitanti sono governati dal centrosinistra. La guida dei nuovi enti di area vasta spetta al PD. Se il centrodestra vuole essere protagonista insieme a noi di questa fase di cambiamento, abbandoni i progetti velleitari come il referendum da 30 milioni di euro. Questa la mia intervista, nel titolo al posto di "Grande Milano" leggete "enti di area vasta.
12/5/2014
La partita dell'Expo si vince solo se remiamo tutti dalla stessa parte. Renzi ha deciso di dare un segnale importante con la proposta della task force anticorruzione. Maroni ora non faccia campagna elettorale su una questione che riguarda non solo la Lombardia ma il Paese intero. Qui trovate la mia intervista pubblicata oggi su Repubblica.
Autore: Alessandro Alfieri     Tags: expo, pd, Maroni, Lombardia
28/4/2014
La riforma del Titolo V (Stato-Regioni-Comuni) approvata dal governo è troppo centralista. Così farà esplodere la richiesta degli Statuti speciali che vanno invece eliminati. Le Regioni andrebbero piuttosto ridotte a metà. La Lombardia va invece benissimo così. E’ una sciocchezza parlare di macro Regione del Nord.
15/4/2014
Sulla riforma della sanità va bene il dibattito che si è creato e sul tema il Gruppo regionale del PD sta lavorando da mesi. Si tratta però di una questione estremamente seria e una "soluzione" non si improvvisa in pochi giorni. Qui trovate la mia intervista rilasciata oggi al Corriere.
4/4/2014
Maroni vuole per la Lombardia uno Statuto speciale uguale a quello siciliano del 1946, vuole il 100% delle tasse ed uno Stato indipendente. Quante balle non si dicono per qualche voto in più.
25/3/2014
La mia intervista su Expo rilasciata a Repubblica: "Maroni sta usando l'evento come propaganda elettorale"
26/2/2014
Grazie a Renzi e al PD il cantiere delle riforme è aperto, sarebbe sbagliato rispondere con una mera difesa corporativa. Nelle Regioni sono stati compiuti errori, e non solo nell’utilizzo delle risorse, ma anche nell’incapacità di utilizzare gli spazi legislativi che già la normativa mette a disposizione, preferendo strade demagogiche e velleitarie come la macroregione e il 75% delle tasse. Oggi c’è la possibilità di cambiare davvero, la Lombardia deve scegliere se stare con il cambiamento o con la conservazione.
24/2/2014
Grande soddisfazione per il risultato delle primarie di Bergamo, Cremona e Pavia. Molto bene i candidati sostenuti dal PD. La partita vera inizia adesso!Un grosso in bocca al lupo a Giorgio Gori, Gianluca Galimberti e Massimo De Paoli.Grande soddisfazione per il risultato delle primarie di Bergamo, Cremona e Pavia. Molto bene i candidati sostenuti dal PD. La partita vera inizia adesso!Un grosso in bocca al lupo a Giorgio Gori, Gianluca Galimberti e Massimo De Paoli. Questo e' il primo passo per strappare al centrodestra i tre capoluoghi alle prossime elezioni amministrative. Anche attraverso i progetti di buon governo delle città potremo infatti costruire la svolta nel paese.
14/2/2014
Da oggi a domenica dobbiamo compiere l'ultimo sforzo e portare ai seggi il più alto numero di elettori. So benissimo che non è compito facile ma questo week-end sarà probabilmente decisivo sia per il partito nazionale che per quello regionale. Per questo, pur comprendendo il più che comprensibile senso di spaesamento di queste ore, è importante che tutti diano il proprio contributo per dare più forza alla Lombardia.
8/2/2014
Bella e intensa giornata quella trascorsa ieri a Brescia, tante tappe e tanti incontri insieme agli amici del PD bresciano. Qui sotto trovate l'intervista rilasciata al Giornale di Brescia con le mie idee sul PD lombardo.
6/2/2014
Regione Lombardia, proprio di questi tempi, fa un’operazione che ci lascia davvero perplessi. Noi non siamo contrari al sostegno alle scuole paritarie, però non è accettabile che si diminuiscano risorse già scarse per chi ha i redditi più bassi e si rafforzino i sostegni economici a chi li ha più robusti e frequenta le paritarie. Complessivamente i soldi per le paritarie sono scesi da 33 a 30 milioni di euro, mentre per le pubbliche, se consideriamo tutte le voci, sono passati da 30 a 5 milioni per l’integrazione al reddito, colpendo soprattutto gli alunni delle elementari.
4/2/2014
L’incontro di oggi tra il Consiglio regionale della Lombardia e il cardinale Scola ha rimesso al centro del dibattito temi importanti, spunti di riflessione che ci auguriamo entrino nell’agenda dei lavori della Regione. Come non notare il sentito passaggio sull’accoglienza verso i cittadini immigrati, definiti una “potenzialità”, con il netto invito a “tradurre questo processo di meticciato di civiltà in una possibilità effettiva”, superando quelle che ha definito “vere e proprie resistenze” alla realtà “dell’immigrazione nelle nostre terre”. Ci auguriamo che gli applausi dei colleghi della Lega, di Maroni in primis, portino presto al recepimento delle parole del cardinale. Lo vedremo presto.
19/12/2013
Il cambiamento è in atto nel Partito Democratico: prima i congressi provinciali, poi la partecipazione straordinaria alle primarie nazionali con la vittoria di Matteo Renzi. Ora manca solo la tappa regionale: a breve verrà decisa la data per il congresso che si terrà molto probabilmente nella prima metà di febbraio 2014. Da parte mia ho deciso di impegnarmi in Lombardia e di candidarmi alla Segreteria Regionale. Il mio progetto ha un nome, "Lombardia 2018", e un'ambizione che spero di condividere con tanti: costruire un PD lombardo forte e autonomo. Non mi interessa sapere se le persone che mi sosterranno hanno votato Cuperlo, Civati o Renzi, ma che condividano questo progetto. Il 2018 può sembrare un orizzonte lontano, ma non lo è se lavoreremo per costruire dal basso una classe dirigente pronta a vincere.
16/12/2013
La Giunta Maroni ha oggi annunciato un ritocco ai ticket della sanità. E’ una mera misura di facciata, che non tocca i ticket su visite ed esami e non affronta il tema dell’equità che riguarda tutti i cittadini dai 14 ai 65 anni, dove il ricco e il povero continueranno a pagare la stessa cifra. Il sistema dei ticket lombardi, che è il più caro d’Italia, rimane sostanzialmente intatto, mentre le promesse elettorali di Maroni sono ancora sulla carta. Insistiamo con la nostra proposta: esenzione da tutti i ticket regionali per i redditi fino a 30mila euro e da quella soglia in su si paghi in base al reddito, come avviene in molte altre Regioni con i conti in ordine.
19/11/2013
La festa della Regione è solo uno, e non certo il più importante degli adempimenti statutari, e cito ad esempio il garante dello statuto. La Regione però si occupi prima di cose concrete: del taglio dei ticket, del tema del lavoro a partire dal sostegno ai contratti di solidarietà, che inizialmente doveva essere discusso proprio oggi. Temi come la festa della Regione non sono certo prioritari per i lombardi.
16/10/2013
La realtà è che gli unici veri tagli alla sanità li ha fatti il governo Berlusconi quando Maroni era ministro e ancora li stiamo pagando
16/10/2013
Lo scioglimento per infiltrazioni mafiose del Comune di Sedriano è un episodio gravissimo
24/9/2013
Sulla riforma della sanità la maggioranza è partita col piede sbagliato. Si rincorrono proposte per noi irricevibili: da un lato c’è il tentativo leghista di sostituire all’egemonia precedente una nuova egemonia con manager targati Lega Nord, dall’altra la difesa d’ufficio del datato modello Formigoniano
18/9/2013
La Lombardia perde colpi e Maroni pensa che la chiave di volta per risolvere tutti i problemi stia nella macro Regione del Nord. Maroni pensi a governare bene, chieda pure per propaganda che il 75% delle tasse siano trattenute qui, ma non giochi ideologicamente con le Istituzioni che sono un bene prezioso di tutti.
4/9/2013
Speriamo che la visita del ministro Orlando sia l’occasione per scoprire finalmente il piano antismog di Regione Lombardia
25/6/2013
E’ stata approvata oggi all’unanimità la proposta di legge sulla moratoria di 6 mesi all’autorizzazione di nuovi centri commerciali in Lombardia. E’ senza dubbio una vittoria per il Pd. La moratoria è stata resa effettiva solo grazie al lavoro dell’opposizione che è riuscita, attraverso il voto segreto, a bloccare i tentativi di vanificare gli effetti della moratoria stessa.
17/6/2013
Ieri per un’intera giornata Lega e Pdl si sono rimbalzati le responsabilità della mancata riforma dei ticket sanitari. La querelle non appassiona nessuno soprattutto quando rimane il fatto che la pressione dei ticket in Regione Lombardia è troppo alta, la più alta d’Italia, e che per prestazioni di media entità si fa pagare ai lombardi ben 66 euro. Noi abbiamo sempre sostenuto la necessità di introdurre il criterio della progressività volta a sgravare le fasce più basse dal costo oneroso dei ticket. In consiglio la nostra proposta è stata sempre respinta da Pdl e Lega. Ora il carroccio dice di condividere la nostra posizione? Bene. Entro luglio con l’assestamento di bilancio la Regione vari la riforma dei ticket.
11/6/2013
I ballottaggi mostrano, con la conferma di Lodi, la riconquista di Brescia e la vittoria in tutti i Comuni superiori ai 15mila abitanti, che in Lombardia non solo esiste un importante radicamento del centrosinistra ma anche che i cittadini sono ben consapevoli della qualità dei nostri amministratori locali.
7/6/2013
Ieri la Direzione Regionale mi ha chiesto di guidare il Partito fino al congresso affidandomi l'incarico di coordinatore politico del PD Lombardo. Lo farò con energia ed entusiasmo. E' chiara l'eccezionalità della situazione. La sfida è quella di contribuire a costruire un PD non guardando alle appartenenze passate ma sulla base di un progetto che parli alle nuove generazioni. Per far questo, nei prossimi mesi, avremo bisogno dell'aiuto di tutti a partire dagli iscritti e dai simpatizzanti che vanno da subito coinvolti sulle decisioni che il partito dovrà prendere.
5/6/2013
L’incontro di ieri della "Commissione speciale per i rapporti tra Lombardia, Svizzera e Province autonome" è stato un primo passo per affrontare le tante problematiche del rapporto di vicinanza con la Confederazione elvetica
26/5/2013
Il presidente della Lombardia e segretario della Lega Nord ha oggi dichiarato di voler promuovere nel 2014 referendum indipendentisti e anti euro nelle tre regioni governate dal suo partito. Sarebbe interessante sapere che cosa ne pensano i suoi alleati in Regione. Per quanto mi riguarda i referendum di cui parla Maroni sarebbero inutili, solo un grande spreco di soldi. Non è proprio il momento di sprecare denaro ed energie perché i lombardi hanno ben altre priorità. La Regione, per fare un buon servizio ai cittadini, dovrebbe concentrare tutti gli sforzi per riforme condivise sui temi del lavoro e del rilancio dell’economia lombarda. Su questo versante siamo pronti a fare la nostra parte.
15/5/2013
Il servizio studi del Consiglio Regionale ha pubblicato una informativa sul gioco d'azzardo in Lombardia. Numeri e dati che purtroppo confermano ciò che da tempo sosteniamo
10/5/2013
Regione Lombardia entri nella governance di SEA. Lanciamo la sfida a Maroni, il futuro di Linate e Malpensa non può essere deciso solo dal Comune di Milano. Ne parlo oggi in una intervista a "La Prealpina"
8/5/2013
La Lega Nord ha presentato oggi due progetti di legge su una nuova bandiera regionale e sulla festa della Lombardia
18/4/2013
La Lega Nord ha annunciato di aver predisposto tre progetti di legge regionale per limitare l’accesso ai servizi di welfare della Regione ai residenti da almeno 15 anni in Lombardia. La proposta del Carroccio, non del tutto nuova, discrimina la gran parte delle persone che hanno deciso di stabilirsi in Lombardia, pagano le tasse e rispettano le leggi, siano essi cittadini italiani, europei o extracomunitari.
27/3/2013
Roberto Maroni non faccia il despota alla Formigoni. E’ nell’Assemblea regionale che risiede la volontà politica di tutta la società regionale. Si rispetti l’autonomia delle città, delle comunità locali, delle infinite realtà sociali che hanno fatto grande la nostra Regione. E la Lombardia svolga la funzione nazionale che è inscritta nella sua storia.
22/3/2013
Faremo a Maroni un’opposizione responsabile su temi importanti come il lavoro e il rilancio dell’economia. Faremo invece un’opposizione rigorosa sulle promesse fatte in campagna elettorale
21/3/2013
Chiarisca bene cosa vuol dire trattenere il 75% delle tasse pagate in Lombardia senza prendere in giro i cittadini. Se la macroregione è la collaborazione tra le Regioni padano-alpine va bene, se è il conflitto permanente con lo Stato, i lombardi non glielo perdoneranno. Non usi il Consiglio regionale come uno zerbino, alla pari di Formigoni. Il potere senza un confronto reale e aperto da alla testa.
21/3/2013
Oggi (giovedì) sarò in diretta web dalle 13.30 alle 14 su www.blogdem.it: con Fabio Pizzul parleremo del lavoro che ci aspetta ora in Regione Lombardia
20/3/2013
Ora subito al lavoro per preparare un'opposizione attenta e rigorosa in questo cruciale momento per la Lombardia.
Autore: Alessandro Alfieri     Tags: Lombardia, regione, pd
1/3/2013
Non ce l’abbiamo fatta a convincere la maggioranza dei lombardi che la coalizione guidata da Umberto Ambrosoli era la credibile alternativa per il governo regionale dopo vent’anni di formigonismo. un grazie particolare ai 5.252 cittadini della provincia di Varese che hanno espresso la preferenza mio favore. L’impegno è quello di continuare il lavoro svolto in questi anni in Regione, con la schiena dritta e costantemente a contatto con il territorio . Non ci siamo mai abbattuti di fronte a Formigoni, non lo faremo di certo ora con Maroni. Questo è sicuro.
22/2/2013
Grazie a tutte e tutti: a chi abbiamo incontrato, a chi ha dialogato con noi, a chi ci ha ascoltato e anche a chi ci ha criticato. Grazie a tutta la squadra che ha permesso tutto questo.
18/2/2013
La Lombardia per l’Italia è molto di più che l’Ohio per gli Stati Uniti. Prendere il premio di maggioranza in Lombardia per il Senato è molto importante ma lo è ancora di più conquistare la Regione.
15/2/2013
Ecco perché il voto utile soprattutto in Lombardia possiede una sua logica ferrea.
2/2/2013
Sabato 2 febbraio da Varese con Pippo Civati
30/1/2013
Ho ricevuto dalla magistratura milanese l’invito a comparire nell’ambito dell’inchiesta sui rimborsi ai consiglieri regionali. Come sapete più di un mese fa avevo già comunicato a mezzo stampa le spese da me sostenute in questi tre anni di legislatura. Mi vengono contestate spese per circa 5.000 euro (in media 150 euro al mese). Si tratta di spese legate a due convegni istituzionali e di pranzi con amministratori locali, giornalisti e altre persone che ho incontrato nell’ambito delle mie attività istituzionali. Chi mi conosce sa che ho agito con onestà e trasparenza senza mai utilizzare i soldi della Regione per ragioni diverse da quelle previste dalla legge. Provo però rabbia al solo pensiero che qualcuno ci possa mettere tutti nello stesso calderone. Da domani con la stessa tenacia continuerò a combattere politicamente coloro che hanno trascinato regione Lombardia nei gravissimi scandali della sanità e che hanno permesso le infiltrazioni della criminalità organizzata
25/1/2013
La macroregione del Nord, se mai dovesse realizzarsi, sarebbe mortale per l’unità della Repubblica e renderebbe molto improbabile l’urgente riorganizzazione dello Stato che riguarda sia il Nord che il Sud. La sfida vera è trasformare tutto il Paese in una democrazia governante.
13/1/2013
Umberto Ambrosoli c’è, con il suo Patto civico, il suo volto accattivante, la sua storia personale limpida, le sue parole d’ordine di legalità, trasparenza, giustizia, sviluppo. Il civismo è una grande risorsa ma separato dai partiti non basta. Al contrario, questo stesso spirito lo devesprigionare tutto il centrosinistra se vuole vincere in Lombardia.
10/1/2013
In questa campagna elettorale, ho deciso di incontrarvi in tutti i 141 della nostra provincia. Si parte dal nord della provincia
10/1/2013
La proposta della Lega di trattenere nel territorio di competenza il 75% delle tasse pagate è una balla per gettare fumo negli occhi degli elettori. Noi faremmo bene a darci una bella sveglia se non vogliamo ritrovarci con delle brutte sorprese. Bersani ha ragione: a Roma siamo la lepre e a Milano?
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: tasse, lega, pdl, Lombardia
7/1/2013
Ora siamo curiosi di capire che proposta faranno agli elettori lombardi. Cancelleranno i diciassette anni di Formigoni e i diciotto di Berlusconi o sceglieranno invece la continuità?
21/12/2012
Molto lavoro in Lombardia nella prossima legislatura in campo urbanistico per fermare l’iniquo consumo di suolo che continua perfino in tempo di crisi. Soprattutto bisogna limitare entro limiti rigorosi la contrattazione pubblico-privato che è rischiosa per la sproporzione di forze che si riscontra al tavolo negoziale fra il Comune gli interessi economici forti.
16/12/2012
Che giornata! Nonostante il freddo e la neve oltre 150.000 cittadini hanno votato per le primarie regionali. Tutto questo è stato reso possibile da migliaia di volontari - ai quali va davvero un grande grazie, oltre 1.000 erano i seggi aperti in tutta la regione - e dalla voglia dei lombardi di reagire e di riscattare il declino formigoniano che sembra senza fine.
14/12/2012
La mobilità e le politiche del lavoro, insieme alla sanità, sono temi prioritari in Regione e nel confronto politico di questi giorni.
11/12/2012
Le Regioni vanno dimagrite e riformate ma la loro autonomia istituzionale deve restare. E la Lombardia si ricordi sempre che i suoi momenti più belli li ha vissuti quando ha svolto con lungimiranza e impegno un ruolo nazionale da tutti riconosciuto.
10/11/2012
Il no del PD lombardo allo spostamento ad aprile delle elezioni regionali è netto e lo faremo arrivare sul tavolo del Governo. È interesse dei lombardi votare in tempi brevi per dare un guida stabile e legittimata alla Regione. Sarebbe inconcepibile lasciare per oltre sei mesi a capo della Lombardia un presidente dimezzato e delegittimato dagli scandali, che con una giunta transitoria sta prendendo decisioni importanti senza avere più una maggioranza consigliare. Ci muoveremo in tutte le sedi perché si vada a votare nel più breve tempo possibile per dare alla Regione un governo stabile che dia risposte ai problemi dei cittadini lombardi.
7/11/2012
Molti nel Pd vogliono Umberto Ambrosoli (non dentro la politica e la pubblica amministrazione) come candidato presidente della Lombardia. Persona stimatissima ma che razza di immagine trasmettiamo agli elettori? In politica non ci sono solo degli incapaci rissosi e non è vero che non abbiamo nessuno degno di questa carica. Non abdichiamo alle responsabilità di governo.
27/10/2012
La mia intervista, pubblicata oggi sul Corriere della sera, sulla Regione Lombardia, sul centrosinistra e sulle prossime elezioni regionali
22/10/2012
Il Consiglio Regionale verrà convocato il prossimo venerdì, con all’ordine del giorno la legge elettorale. E’ possibile arrivare a una proposta condivisa per poter passare all’avvio delle procedure per le elezioni regionali lombarde.
20/10/2012
Indagati, arrestati, istituzioni calpestate. Non c’è pace sotto i cieli di Lombardia. Dobbiamo mettere la parola fine all’era Formigoni. Un passaggio epocale per la nostra regione che si sta consumando in queste ore cariche di tensioni con una maggioranza incapace di scrivere con dignità almeno l’ultima pagina della sua storia. Proviamo a mettere un po’ di ordine.
11/10/2012
Nel 1994 Bossi ha il coraggio di buttar giù Berlusconi. Nel 2012 Maroni ha il “coraggio” di tener su Formigoni. Maroni non è Bossi, è necessario dirlo?
10/10/2012
L'arresto dell'Assessore Zambetti è la conferma, semmai ve ne fosse bisogno, che non si può andare avanti così in Regione Lombardia. L'unica strada è ridare la parola agli elettori.L'appuntamento è oggi alle 18.00 sotto Palazzo Lombardia (lato Melchiorre Gioia) per il presidio di tutto il centrosinistra.
10/10/2012
L’arresto di Domenico Zambetti per voto di scambio con la ‘ndrangeta è la grave conferma che in Italia le mafie sono un potente fattore di perversa unificazione. Formigoni ne tragga le conseguenze. Ma si eviti di utilizzare questo malaffare sulle preferenze per tenere la scelta dei parlamentari nella mani dei capi di partito e di corrente.
6/10/2012
Marcia indietro della Regione Lombardia sui farmaci contro l’epilessia, i cui costi da metà settembre sono a carico dei pazienti: grazie anche all’azione del gruppo del Partito Democratico, ieri abbiamo presentato una mozione urgente sul caso, entro la prossima settimana sarà concluso un accordo per avviare la distribuzione dei farmaci negli ospedali e nelle farmacie territoriali. Accogliamo con soddisfazione questa notizia. Il nostro impegno non mancherà mai per evitare che sulle fasce più deboli e sulle famiglie in difficoltà si abbattano i costi della sanità lombarda.
5/10/2012
Alla luce delle numerose segnalazioni di cittadini lombardi che per poter proseguire con le terapie antiepilettiche devono pagare di tasca propria ingenti cifre che possono arrivare a centinaia di euro mensili, abbiamo presentato una mozione urgente per impegnare la Giunta Regionale a farsi carico da subito dei costi sostenuti dai cittadini lombardi che necessitano di terapie con i farmaci Keppra e Topamax, recependo le indicazioni contenute nella comunicazione di AIFA del 17 settembre 2012.
3/10/2012
La riforma delle province in Lombardia: una delusione, una pura querelle sui confini amministrativi e sui capoluoghi (anche e soprattutto a Varese per gli interessi di potere della Lega) piuttosto che sulle funzioni e sui servizi ai cittadini. Spero in una decisione negativa della Corte Costituzionale. Se invece finiremo in mano ai Tar, che esamineranno i singoli ricorsi, sarà notte fonda.
1/10/2012
Giustissimo fare pulizia nelle Regioni e diminuire di molto tutti costi politici. Ma la tentazione di ri-accentrare tutto a Roma è una regressione culturale ed istituzionale che può portare alla riduzione degli spazi di democrazia.
25/7/2012
Crediamo che andare al voto in poco tempo potrebbe ridare una guida forte alla Regione. Ne abbiamo bisogno in una congiuntura economica drammatica come quella che caratterizza anche la Lombardia. Dove però le cose possono ancora essere cambiate.
Autore: Stefano Tosi     Tags: Lombardia, Voto
13/7/2012
Questa sera ci incontreremo per parlare di un tema che ci sta a cuore, lo stato (di salute) della nostra regione, la Lombardia. Insieme affronteremo la situazione politica, le scelte amministrative alla luce delle necessità di contenimento della spesa pubblica, le prospettive per il futuro. Tutto questo alla Festa Democratica del PD, alla Schiranna di Varese. L’appuntamento è appena dopo cena, alle 21, presso la struttura Palacoop all’interno dell’area festa.
28/6/2012
La compartecipazione sanitaria in Lombardia è cresciuta, dal 2007 al 2011, del 65%. Se nel 2007 i lombardi avevano pagato 142 milioni di euro di ticket, nel 2011 ne hanno pagati 237 milioni. In Lombardia si paga il ticket più alto d’Italia, 3,06 euro medi per ogni ricetta contro l’1,77 del Piemonte, o l’1,38 dell’Emilia Romagna ad esempio.
28/6/2012
E’ vero che la Lega vuole mandare a casa Formigoni? Sarà, ma i miei dubbi sono forti. Con quali progetto e con quali alleati si ripresenterebbe agli elettori? L’ambizione di guidare contemporaneamente le tre più grandi Regioni del Nord è priva del necessario sostegno elettorale.
24/6/2012
La Lombardia, oggi, non è una regione normale. Si respira un’aria da fine impero e tutte le attività regionali ne risentono perché viene meno qualsiasi spinta al confronto e all’iniziativa. Pdl e Lega bloccano tutte le attività del consiglio e continuano a sostenere scelte che ormai hanno evidenziato tutti i loro limiti.
6/6/2012
Oggi in Consiglio Regionale si è discussa la mozione di sfiducia al Presidente della Regione, Roberto Formigoni. Pdl e Lega, come previsto si sono arroccati in difesa delle proprie poltrone e hanno votato compatti respingendo la mozione.Formigoni ha così incassato la fiducia del Consiglio ma quella dei lombardi è ormai persa.
4/6/2012
La cava Nidoli è un impianto di recupero che ha avuto concessioni di scavo dalla Regione per 1,5 milioni di metricubi. Sono evidenti e manifeste le opposizioni allo scempio ambientale, ma chi sta dietro alla sicurezza con cui l'impresa vuole continuare a scavare?
30/5/2012
E’ necessario un mutamento nel modo di crescere e di svilupparsi del nostro sistema economico. Non avrà incidenza selle cause dei terremoti ma certamente ne avrebbe nel ridurne gli effetti devastanti. Mi riferisco anche alle responsabilità delle autonomie regionali e locali nel consumo abnorme del territorio.
23/5/2012
Formigoni è a fine corsa. L'opposizione in Regione può contare sul grande cambiamento avvenuto alle elezioni amministrative nei 25 comuni lombardi. Ma il messaggio del 20 e 21 maggio va raccolto senza politicismi e in discontinuità con il modello che ha governato la Lombardia.
11/5/2012
Hanno perso le destre e naufragano Berlusconi, Bossi e Maroni. Ma sinistra e centrosinistra non raccolgono ancora le speranze della "primavera" del 2011.
4/5/2012
Malpensa è un aeroporto ormai senza identità: né carne né pesce, né hub, né city airport. Ma a chi tocca pagare per gli errori che chi comanda in Lombardia ha reiterato in tutti questi anni, rendendo favori solo agli amici degli amici?
3/5/2012
Dalla mobilità ai licenziamenti. Anche in Lombardia morde la recessione
2/5/2012
La recessione morde anche in Lombardia. Lo si vede dall'andamento della cassa integrazione e dall'anticamera ai licenziamenti. I provvedimenti Fornero-Monti peggiorano la situazione.
24/4/2012
Settimana scorsa abbiamo presentato, come Partito Democratico, i dati della nostra inchiesta sulla sanità lombarda, smentendo quanto detto da Formigoni e dimostrando che la Lombardia è la Regione italiana che paga di più la sanità privata che accredita. Nelle prossime settimane continueremo la nostra azione per smascherare dove e come vengono impiegati i soldi pubblici nel sistema formigoniano ormai giunto al capolinea. Sull'argomento vi segnalo la mia intervista pubblicata questa mattina dal quotidiano "La Prealpina".
20/4/2012
La Lombardia è la Regione italiana più generosa con la sanità privata, che pesa per il 43,8% nel bilancio sanitario regionale. Questo dato lo si evince dalle tabelle del Ministero della Salute contenute nella “Relazione sullo stato sanitario del Paese (2009 – 2010)”, tabelle che usano come indicatore la spesa per “assistenza sanitaria erogata da enti privati, accreditati e convenzionati”. Un dato molto più significativo di quello utilizzato, peraltro in modo impreciso da Formigoni, che invece considera il numero di posti letto del privato accreditato.
10/4/2012
Cosa sta succedendo in Regione? Ne parleremo domani, alle 17, in una diretta su www.blogdem.it. L’incontro fa parte dell’iniziativa “Sempre connessi” ideata dal Pd per parlare apertamente di tutti i temi caldi che interessano di più i cittadini.
19/3/2012
Grazie alla legge regionale fortemente voluta dal Partito Democratico lombardo, in Consiglio Regionale si è incominciato a tagliare seriamente i costi della politica. Dalla prossima legislatura peri i Consiglieri Regionali cancellati vitalizi e trattamenti di fine mandato, inoltre immediata riduzione dell’indennità e aumento delle trattenute per ogni seduta mancata. Si può sempre fare di più, sono state bocciate le nostre proposte per l’innalzamento dell’età per poter accedere al vecchio vitalizio e per l’introduzione di un contributo di solidarietà del 10% sui vitalizi percepiti dagli ex consiglieri, ma la strada intrapresa è quella giusta. “Altri lo dicono, noi lo facciamo”. E’ la campagna del Gruppo Pd in Regione Lombardia che vi invito a diffondere.
13/3/2012
Oggi, in consiglio regionale, Pdl e Lega hanno impedito di votare una mozione che chiedeva al presidente del consiglio Davide Boni un passo indietro.
13/3/2012
Se è esistito un modello Formigoni (come lui asserisce), molte anomalie nel funzionamento dell’Istituzione, nella gestione della sanità e gli squilibri del territorio, dimostrano l’esigenza di un forte e rapido cambiamento culturale e politico.
7/3/2012
Uno stillicidio di arresti e indagati per corruzione questa è, purtroppo, la Lombardia di Formigoni. Elezioni subito!
1/3/2012
Continuano le audizioni sul progetto di legge denominato "cresci Lombardia" che contiene varie misure per stimolare lo sviluppo economico. A mio parere si tratta di misure eclettiche, che poco possono fare per dare una vera spinta alla nostra economia. Come ho scritto due giorni fa nel post intitolato “Come crescere?”, il progetto di legge non avrà particolari ricadute sul nostro tessuto economico per la dispersione delle norme e per la mancanza di soluzioni innovative. Inoltre non c’è nulla che vada incontro alle reali necessità del territorio. Per colmare questa mancanza, oggi è continuato il nostro appello alle forze imprenditoriali e ai sindacati per chiedere di presentare iniziative autonome volte a promuovere investimenti e occupazione. La giunta regionale sembra però voler seguire un indirizzo centralista. Come se, invece di sostenere le iniziative che provengono dal basso, voglia imporre la propria visione senza valorizzare le forze positive presenti in Lombardia. Altro che sussidiarietà!
19/2/2012
Un deputato non può essere sindaco di Varese ma può essere presidente della provincia di Varese. Una bella stravaganza, a meno che non sia il primo passo verso la riforma delle provincie con la loro trasformazione in “enti intercomunali multi-servizi”. Il che eliminerebbe le elezioni provinciali e gli apparati politici conseguenti. Un progetto bipartisan Pd-Pdl va in questa direzione. Sarebbe una riforma di prim’ordine.
8/2/2012
Entro sessanta giorni il Consiglio regionale della Lombardia inizierà l’iter di approvazione della nuova legge elettorale lombarda. È l’impegno che è stato preso ieri dall'assemblea votando all’unanimità una mozione presentata dal Partito democratico con Idv, Sel e Udc nella quale si chiedeva una tempestiva riforma della legge elettorale partendo dall'abolizone del listino bloccato e riconoscendo la rappresentanza di genere e di tutti i territori.
30/1/2012
La Lombardia detiene il triste primato dell'aumento di fallimenti aziendali. La crisi morde nella regione economicamente più forte, ma le banche restringono il credito, preferendo speculare sullo spread alto e sugli interessi elevati dei titoli di stato.
9/1/2012
Tra qualche mese ci saranno le elezioni per i sindaci in molte località della Lombardia. Si riapre la discussione sulle liste civiche. Non si tratta di prenderle tutte per buone. Alcune si basano su un profondo pregiudizio “anti-partito”. Molto spesso sono però delle risorse importante e sarebbe (politicamente) delittuoso se il Pd le sprecasse.
15/12/2011
La prossima settimana presenterò, insieme ai colleghi del Partito Democratico, un ordine del giorno per chiedere a Regione Lombardia d’intervenire presso il Governo per favorire l’introduzione dello sconto carburante anche per i titolari di vetture che utilizzano il diesel, per rendere competitivo quello in vigore sulla benzina e per allargare le fasce di godimento di questi benefici.
13/12/2011
Ieri, in Regione, abbiamo iniziato a discutere il “piano di azione regionale 2011/2015 per la programmazione delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro e del sistema universitario lombardo”. La dote lavoro e la dote scuola sono due misure che richiedono un’attenzione particolare in un momento come questo, in cui occorre investire su innovazione e capitale umano. Innovare, infatti, è indispensabile soprattutto in Lombardia, regione che presenta caratteristiche di spiccato dinamismo economico, ma un minor tasso di iscrizione all’università rispetto al dato nazionale.
5/12/2011
Oggi il presidente Formigoni è intervenuto in aula per riferire sulla vicenda che ha portato all'arresto del vice-presidente del Consiglio Regionale Nicoli Cristiani. Un intervento deludente. La vicenda è grave e scioccante ed è un errore minimizzare quanto avvenuto. Ci aspettiamo ora che la Regione si costituisca parte civile al processo che ci sarà.
3/12/2011
Formigoni ha detto ieri a Repubblica di essere stato il primo a denunciare le storture di leggi elettorali basate su listini o listoni nazionali che impediscono alla gente di scegliere. Incredibile impudenza. E’ stata la sua maggioranza a impedire in Lombardia l’eliminazione del “listino del presidente”.
2/12/2011
In Lombardia servirebbe come il pane una alternativa credibile alla maggioranza politica che governa dal 1995, ma questa la decretano gli elettori. Ma anche per chi vince per un lungo periodo c’è il dovere dell’alternanza delle persone alla guida dell’ istituzione. Il limite di due legislature per un presidente eletto direttamente dai cittadini è ineludibile. Formigoni non lo ha voluto e di questo porta una pesante responsabilità.
26/11/2011
Umberto Bossi: “il governo Monti fa schifo”. Dì quel cavolo che vuoi, però smettila di parlare in nome di Varese, della Lombardia, del Nord. Tu non ci rappresenti. Cosa dovremmo dire noi del tuo governo che ha sempre vergognosamente negato la crisi?
1/10/2011
Questa mattina sarò in piazza a Milano per la manifestazione della CISL della Lombardia "Vogliamo farcela! Fuori dalla crisi con equità e sviluppo" alla quale hanno aderito anche Acli e Libera. Obbiettivo sollecitare la Regione a tagliare i costi della politica e ad assumere, insieme a tutte le forze economiche e sociali, iniziative concrete per rilanciare l'economia lombarda.
24/9/2011
Mentre l’Assemblea dell’Onu ha iniziato la discussione sul riconoscimento dello Stato palestinese, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato una mozione in cui impegna il Presidente e la Giunta regionale a intervenire urgentemente presso il Governo nazionale affinché l’Italia esprima voto favorevole alla richiesta di riconoscimento dello Stato palestinese e il conseguente diritto di ingresso nell’Onu nella prossima Assemblea generale del 25 settembre.
23/9/2011
Anche nella nostra provincia continuano e si fanno sempre più folte le code davanti agli sportelli delle Asl da quando non è più accettata l’autocertificazione dei cittadini esenti dal ticket per reddito. Formigoni intervenga subito per dare esatte indicazioni alle Aziende sanitarie locali, così da non incorrere in eventuali richieste di rimborso e soprattutto per porre fine rapidamente a inaccettabili situazioni di disagio che colpiscono i più anziani.
20/9/2011
E' stata approvata oggi in Consiglio Regionale la mozione bipartisan, sottoscritta anche da me e dal Consigliere Tosi, sui fondi derivanti dalle tasse d’imbarco aeroportuali in Lombardia.
17/8/2011
Solita discussione agostana in una baita sopra Bormio. Novità: Roma non è più solo ladrona è diventata anche “cogliona”. E sempre più lontana.
21/7/2011
Nella discussione sul post “Magistrati e persecuzione” alcuni commenti hanno riguardato Filippo Penati con un livore che trae origine dalla sfiducia generalizzata nella politica. Già ieri, prima ancora di sapere delle accuse a Penati, ero stato chiaro sulla mia idea delle dimissioni di chi ricopre cariche istituzionali. Nessuna automatismo fra iniziative della magistratura e abbandono delle funzioni alle quali si è stati eletti.
19/7/2011
Scelta sbagliata, per i cittadini è una soluzione ancora più gravosa del ticket da 10 euro. Saranno pochissime le prestazioni su cui non si applicherà la maggiorazione e invece il conto sarà ben più salato, oltre i 46 euro, per più di un terzo delle 2017 prestazioni incluse nel tariffario regionale.
18/7/2011
I 10 euro di ticket in più sono una misura iniqua: colpiscono allo stesso modo sia la famiglia che fa fatica ad arrivare alla fine del mese che quella con redditi alti. Dalle tariffe del trasporto pubblico ai nuovi balzelli sanitari, non possono essere sempre i cittadini a pagare di più.
17/7/2011
Il progetto di legge per la riduzione del trattamento economico dei consiglieri regionali, presentato una settimana fa dal Partito democratico, ha iniziato il suo iter legislativo nella commissione bilancio e nella prima seduta sono stato nominato relatore del provvedimento.
13/7/2011
Ho presentato oggi alla stampa la proposta di legge del Partito Democratico sulle nuove forme di povertà. In Lombardia vi sono nuovi target di popolazione a rischio di disagio sociale che vanno sostenuti, non più solo le famiglie numerose o le giovani coppie con mutui pluridecennali alle spalle.
4/7/2011
Come avevo denunciato settimane fa è successo quello che temevo: nella finanziaria il Governo non stanzierà fondi necessari alla copertura per i ticket sanitari. Da gennaio i cittadini dovranno quindi pagare di più per le prestazioni specialistiche e ospedaliere. Come al solito a pagare saranno le fasce più deboli della popolazione.
12/4/2011
Approvato oggi in Consiglio Regionale la mozione, presentata dal Partito Democratico, per revocare la nomina del Direttore Generale dell'ASL Milano 1 Pietrogino Pezzano (fotografato e intercettato telefonicamente con boss della criminalità organizzata calabrese). Lega e Pdl, in evidente imbarazzo, hanno provato ancora a far mancare il numero legale ma grazie alla presenza compatta in aula dell'opposizione la mozione è stata approvata. La Giunta Regionale è ora impegnata a revocare l'atto di nomina di Pezzano. Nomine così importanti devono essere al di sopra di ogni sospetto. Un successo per il Partito Democratico, un successo per la legalità.
11/4/2011
Ho presentato come primo firmatario una mozione che chiede la sospensione della normativa, fortemente voluta da Lega e Pdl, sulla gestione dell’acqua e più in generale sul sistema idrico integrato Lombardo. Come PD auspichiamo che si aspetti l’esito dei referendum di giugno, consultazioni nelle quali potrà manifestarsi la volontà degli elettori su un tema così delicato come quello dell’acqua.
30/3/2011
Mentre il ministro della Repubblica Umberto Bossi pensa di affrontare il crescente flusso di immigrati con la minaccia del “fora di ball” il suo compagno di partito Roberto Maroni approva il piano per dislocare nelle Regioni italiane circa 50.000 tra rifugiati e clandestini che potrebbero arrivare dalla sponda sud del mediterraneo.
24/3/2011
E' curioso che i leghisti applaudano Napolitano il lunedì a Varese sul federalismo, e facciano finta di niente il mercoledì a Roma, quando viene nominato Romano con le pesanti riserve espresse dallo stesso Presidente.
23/3/2011
La nostra Regione è ancora lontana dagli obiettivi previsti dalla normativa ambientale europea. Una parte di cittadini infatti risulta tutt’oggi non coperta dal servizio di fognatura. La copertura del servizio di depurazione è parziale e vi sono zone dove parte del carico civile e industriale non risulta ancora collettato al sistema depurativo (il 2,5% dei reflui urbani degli agglomerati sopra i 10.000 abitanti non viene ancora trattato).
15/3/2011
Questa mattina, all’inizio dei lavori del Consiglio, è risuonato in aula l’inno di Mameli, come previsto delle legge regionale sulle celebrazioni per i 150 anni dell’unità d’Italia. L’inno, solenne simbolo della nostra nazione, è stato però ancora una volta occasione per un indecoroso e strumentale via vai.
15/3/2011
Parecchie assurdità hanno caratterizzto la discussione in Regione sul centocinquanta anni dell'Unità d'Italia. L'indizione di una festa regionale con richiesta di astensione dal lavoro. L'inno di Mameli prima di ogni seduta del Consiglio regionale. Ma le cose importanti dello Statuto d'Autonomia sono ben altre. La Lombardia è stata grande non quando si è rinchiusa in una presunta torre d’avorio ma quando ha giocato un ruolo nazionale in Italia e sulla scena mondiale.
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Italia, Lombardia, Statuto.
17/2/2011
Martedì 8 febbraio è stata approvata dal Consiglio Regionale, con voto bipartisan, la legge sull’educazione alla legalità. L'obbiettivo di questa legge è quello di scuotere l'opinione pubblica lombarda che ancora non si è resa conto del pericolo e della intensità di queste infiltrazioni.
15/1/2011
Ho chiesto per settimana prossima un’audizione urgente con il direttore generale di Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) e con i vertici di Croce Rossa Lombardia.
21/12/2010
In Lombardia raccolte oltre 21000 firme contro il nucleare e per le rinnovabili!
6/12/2010
“Cuore e regione” è un libro intervista (edizioni Lativa) che sarà in libreria dal 15 dicembre. E’ il mio racconto di “Quarant’anni di politica in Lombardia”, come detto nel sottotitolo. L’intervista è di Federico Bianchessi della Prealpina.
1/12/2010
Da quando Milano si è vista assegnare Expo 2015 abbiamo assistito a qualche rara discussione progettuale e a una infinità di diatribe di puro potere. Ma i dati sulla fame nel mondo, sull’agricoltura a pezzi nei Paesi più poveri, sulle condizioni infami praticate dalle grandi catene dell’alimentazione sono drammatici. Cominciamo noi in Lombardia a rivolgere finalmente lo sguardo a questa realtà. E diamo l’esempio noi del centrosinistra e del Pd.
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: pd, milano, Lombardia, Expo 2015
28/11/2010
Sei regioni tra cui la Lombardia ancora fuori legge per la concentrazione di arsenico nell'acqua. La UE: niente più deroghe.
Autore: Mario Agostinelli     Tags: Lombardia, Acqua, Arsenico
16/9/2010
Le mafie in Lombardia non esistono, dicevano in moltissimi soltanto dieci anni fa. Oggi gli assertori di questa tesi ardita si sono assottigliati.
11/9/2010
Si parla di federalismo regionale e federalismo municipale come se fossero la stessa cosa. Invece sono completamente diversi
18/7/2010
I risultati del Referendum per l'acqua pubblica nella Regione Lombardia. Dati e considerazioni.
14/7/2010
Possiamo definire da allarme rosso la situazione della Lombardia. Emerge, infatti, un quadro di legami quotidiani e costanti fra la criminalità organizzata, ambienti collusi ed esponenti politici. La nostra regione per la sua ricchezza è una delle trincee più delicate nella lotta ai fenomeni criminali organizzati. Non si può sottovalutare nemmeno per un secondo il segnale che è arrivato.
10/7/2010
Il decreto governativo che affida ai privati la gestione dell'acqua riapre la questione dell'acqua pubblica in Lombardia, confermata da una legge ottenuta con la mobilitazione di 144 sindaci.
9/6/2010
Procede con grande successo la raccolta firme per l'acqua pubblica. Verso il milione di firme in Italia, di cui 113000 in Lombardia
11/5/2010
La Regione dovrà occuparsi sempre più di grandi progetti e sempre meno di amministrazione corrente
22/4/2010
Una riforma necessaria, ce la chiede la società lombarda
Autore: Luciana Ruffinelli     Tags: scuola, Lombardia
14/4/2010
Ho messo sul sito una riflessione di Camillo Massimo Fiori. È una critica molto dura dell’identità e della visione politica di Lega Nord
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, lega nord
1/4/2010
Si stanno sprecando in questi giorni le analisi sulla disaffezione elettorale e sul fenomeno astensionistico che ha raggiunto dimensioni di massa
27/3/2010
L'appello al voto del segretario del Pd Pierluigi Bersani per le elezioni regionali di domenica 28 e lunedì 29 marzo
26/3/2010
Voto disgiunto significa quasi sempre voto politico al candidato presidente e voto personale in favore di un candidato consigliere. Perché non cercare allora di convincere chi ha già scelto Formigoni come presidente a seguire questa strada?
19/3/2010
Non avevo molto badato alle bordate sparate da Umberto Bossi contro Regione Lombardia. Ma il progetto del presidente non è anche quello dell'intera coalizione?
17/3/2010
Al momento dell’arresto di Piergianni Prosperini, avevo scritto dei post che mettevano in evidenza la sua doppia personalità. Ora è emerso che la sua personalità era tripla
10/3/2010
Ho deciso di aprire una sezione speciale sul sito dedicata alle elezioni regionali del 28 e 29 marzo
9/3/2010
Il Tar lombardo ha accolto il ricorso di Formigoni senza bisogno del decreto. Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso del Pdl malgrado il decreto. Al governo non c’è solo l’arroganza, c’è anche la totale inutilità.
6/3/2010
Ecco secondo me la morale della favola del Consiglio dei Ministri di ieri col suo Decreto salva Formigoni
4/3/2010
Alcuni lettori mi chiedono come sia possibile che io e Mario Agostinelli ci troviamo entrambi a sostenere la stessa coalizione guidata da Filippo Penati
3/3/2010
Aggiusteranno le cose, credo, ma il vulnus di credibilità e di professionalità allargherà il solco fra cittadini, politica e istituzioni
2/3/2010
Nei giorni scorsi sono emerse difformità rilevanti sull’inquinamento atmosferico in Lombardia fra i dati forniti dall’Arpa e quelli rilevati dal centro di ricerca di Ispra
1/3/2010
Dopo il pasticcio del Lazio quello della Lombardia che mette a rischio la stessa candidatura di Roberto Formigoni.
27/2/2010
La conferma del cattolico Fabio Pizzul come capolista a Milano del PD è una chiara linea di valorizzazione di una cultura sociale importante nella grande Diocesi ambrosiana.
25/2/2010
Formigoni, anziché giocare a fare il superman e ad impartire improbabili lezioni di etica politica, dovrebbe rispondere ad alcune domande sul suo "listino"
20/2/2010
Una delle soluzioni per combattere l'inquinamento, come si ripete da anni e anni, è il trasporto pubblico su rotaia con investimenti enormi, progetti complessi, tempi lunghi
17/2/2010
Lo scontro fra le diverse etnie in via Padova a Milano ha portato alla ribalta un problema grave, trascurato e ingigantito dall’incuria di almeno un decennio
16/2/2010
Ad oggi il presidente di una grande regione che assomma una massa enorme di potere può inanellare mandati su mandati. I motivi giuridici in estrema sintesi
13/2/2010
Gli smodati aumenti del canone e la speculazione edilizia
10/2/2010
Detto questo, la sanità è una competenza quasi esclusiva della Regione che coinvolge pesantemente tutte le famiglie. È fondato affermare che la nostra sanità è eccellente?
9/2/2010
Formigoni ha celebrato, con cerimonie anche contestate per l’enorme spreco di soldi, prime pietre, spezzoni di opere, nuove strutture ospedaliere anche piccole in tutta la Regione. Più attenzione ai problemi e maggior sobrietà
8/2/2010
Dopo sei trimestri negativi, la produzione industriale ha finalmente mostrato un segno positivo. Ma gli esperti ci dicono invece che la ripresa sarà lenta e incerta
2/2/2010
I politici lombardi e gli interessi convergenti nel business
2/2/2010
Famiglia e solidarietà, in particolar modo in questo momento storico, sono due elementi spesso trascurati, pur essendo basi fondamentali del vivere comune. La Regione Lombardia, in questi anni, in risposta a questa carenza, ha sviluppato le proprie politiche sociali sempre partendo dalla convinzione che la famiglia, così come la solidarietà, siano e possano essere delle risorse.
29/1/2010
Questa la replica dell’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della regione Lombardia, Raffaele Cattaneo alle dichiarazioni del PD sul tema pendolari. “Il PD ha deciso di fare la campagna elettorale sulla pelle dei pendolari lombardi. Così da qualche settimana, Penati prima, oggi Alfieri e Tosi e domani anche nelle stazioni vengono dati all’opinione pubblica alcuni dati utilizzati strumentalmente per giustificare la propria campagna elettorale nella speranza di racimolare qualche voto.
25/1/2010
Anche il Lombardia il modello pugliese
21/1/2010
Il Cardinale Dionigi Tettamanzi sarà oggi a Varese per incontrare gli amministratori. Spero che i miei colleghi del territorio aderiscano
10/1/2010
L’investimento per i pendolari operati dalle Regioni sono imbarazzanti
10/12/2009
Sulle liste provinciali dei candidati al Consiglio regionale sono spesso richiesto di dare delle indicazioni di merito. Per ovvie ragioni, non faccio nomi e mi limiterò sinteticamente ai criteri e alle modalità
2/12/2009
Formigoni attacca la magistratura
16/11/2009
Sono stato invitato sul blog a dire la mia opinione sul profilo del candidato presidente della Lombardia e sul modo di sceglierlo
11/11/2009
Piccolo aggiornamento del mio diario di bordo che porto periodicamente in Commissione territorio o in Consiglio regionale
23/10/2009
Sabato a Milano si terrà la marcia per il lavoro su iniziativa della Cgil e della Cisl
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Cgil, CISL, Sindacati, Lombardia
7/10/2009
Negare che siamo ancora nel tunnel non vuol dire essere “anti-italiani”, ma al contrario cercare di non sprecare altro tempo prezioso
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Governo, pd, crisi, Lombardia
4/10/2009
Flop del “piano casa” della Regione per l’ampliamento indiscriminato della volumetria
Autore: Mario Agostinelli     Tags: Lombardia, boni
23/9/2009
La rottura fra Cisl e Uil da una parte e Cgil dall’altra si è consumata anche nella più grande regione d’Italia, sia pure con meno virulenza che altrove
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, uil, CISL, Cgil
19/9/2009
Da qualche anno si sta discutendo della intitolazione dell’aeroporto di Malpensa. Letizia Moratti, ha ripreso e riproposto il nome di Suor Francesca Cabrini, la Santa degli emigranti,
18/9/2009
Sul congresso, ho una fortissima ritrosia a mettere insieme le due discussioni sul livello nazionale e su quello regionale
7/9/2009
Incontro interessante ieri alla festa di Varesenews sul libro di Marco Alfieri “La peste di Milano”
31/8/2009
Molto bella l'analisi del giornalista Marco Alfieri “La peste di Milano”: è seria, scrupolosa, ricca di dati e riferimenti precisi, non è fatta per partito preso
2/7/2009
È positivo però vedere che la denuncia è sempre di attualità, vuol dire che c’è attenzione per una situazione così delicata
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: expo, mafia, Lombardia
27/6/2009
Bella serata ieri a Tradate “Cosa nostra a casa nostra”. Noi ci batteremo affinché in Regione le cose vadano meglio e le istituzioni facciano interamente la propria parte per il rispetto integrale della legalità.
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: pd, milano, Lombardia, expo
19/5/2009
La prerogativa di fissare il numero dei consiglieri è dello Statuto regionale. Noi lo abbiamo approvato un anno fa ed ha confermato il numero di ottanta consiglieri, diversamente da altre regioni che l’hanno aumentato.
5/5/2009
Si è svolto un incontro fra il PD e i rappresentanti delle piccole e medie imprese, degli artigiani e delle cooperative della Lombardia. Tema la crisi economica
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, pmi, pd
12/4/2009
Il 12 Aprile 1984, Umberto Bossi, Manuela Marrone (futura moglie di Bossi), Giuseppe Leoni, Marino Moroni, Pierangelo Brivio ed Emilio Sogliaghi, davanti al notaio varesino Dott. Franca Bellorini, firmano l’atto costitutivo della “Lega Autonomista Lombarda”. Con quest’atto, prende forma l’idea politica che Umberto Bossi covava già dal 1979.
Autore: Lega Nord     Tags: Lombardia, padania, bossi, lega nord
13/3/2009
Rispondo a due domande poste da Cattaneo in un commento. Ho indicato il mantenimento del voto di preferenza limitato a uno come punto qualificante e in nessun caso è possibile delegare il proprio voto
10/3/2009
La vicenda dell’Expo 2015 sta assumendo il profilo di una barzelletta. Bossi e Tremonti su questo problema sono stati evanescenti: perché non ce ne parlano con chiarezza?
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: expo, Lombardia, milano, bossi
24/1/2009
L'Expo 2015 misura la schizofrenia del Governo Berlusconi. Dopo i tanti litigi, ora serve spitiro unitario
12/1/2009
Perché Malpensa, la madre di tutte le guerre della Lega e del centrodestra del Nord è sparita dalle cronache prealpine e dai TG della Lombardia?
Autore: Mario Agostinelli     Tags: malpensa, Lombardia
5/1/2009
C'era una volta l'Alfa è la storia dell'industria lombarda e del suo declino
30/12/2008
Oltre 350mila viaggiatori forzati delle ferrovie in balia di treni soppressi o riclassificati.
18/12/2008
Nascia PD Lombardia
14/12/2008
Prima conferenza economica del PD della Lombardia. La nostra proposta è chiarissima: estendere la copertura specifica a tutti i lavoratori atipici, interinali e di cooperative.
12/11/2008
Ho accolto con entusiasmo la vittoria in Trentino di Lorenzo Dellai. Mi soffermo sui tratti peculiari della vittoria in Trentino, sottolineando tre dei principali fattori di successo
18/10/2008
Alcuni punti essenziali che tratteggio in un mio breve articolo sulal legge elettorale della Lombardia
11/10/2008
Una legge da me proposta non conterrà mai la proposta di introdurre le liste bloccate per il sistema elettorale della Regione Lombardia
9/10/2008
I ministri Gelmini e Bondi sono attesi per un convegno al Pirellone lunedì 13 ottobre
3/10/2008
Piero Marrazzo difende la sanità della Regione Lazio...
28/9/2008
Nonostante il Governo centrale, la Regione e il Comune abbiano lo stesso colore politico, ancora non si è trovato un accordo per la governance dell'Expo 2015
4/9/2008
Finalmente si sta entrando nel merito delle proposte concrete per quanto riguarda il tanto sbandierato Federalismo fiscale
26/8/2008
E' scaduto il termine per la raccolta delle firme per un eventuale referendum che poteva bloccare la promulgazione dello Statuto della Lombardia.
23/8/2008
Ieri ultima serata e discussione della mia vacanza a Bormio, all’ex “caffè delle guide”, che fa seguito a quella di alcuni giorni fa sul ghiacciaio dei Forni in Valfurva. Ero con otto o nove persone semplici, con i piedi per terra, di varia tendenza politica. Abbiamo parlato, in italiano e in dialetto, di tasse, autonomia del territorio, fatti della vita. Ecco alcune pillole della chiacchierata.
21/8/2008
Stimo moltissimo Piero Bassetti, il primo Presidente della Lombardia, che conosco bene da tanto tempo. Nell'ultimo anno mi ha invitato a parlare agli incontri della sua Fondazione e ho discusso con lui di alcuni aspetti dello Statuto regionale appena approvato.
18/8/2008
La polemica sulla storia lombarda a fumetti, che era stata commissionata in 10.000 copie dalla Presidenza del Consiglio regionale, è esplosa alcuni mesi fa. Secondo molti colleghi del centrosinistra conteneva errori che non potevano essere tollerati soprattutto perchè il volume era destinato alle scuole.
14/8/2008
Torno da una bellissima escursione sul ghiacciaio dei Forni sopra Santa Caterina nell’alta Valtellina. A quasi tremila metri di altitudine l’incontro con un vecchio amico come l’ex sindaco di Valfurva si trasforma presto in una discussione accesa, anche con l’aiuto di qualche grappino, sull’autonomia della Lombardia sancita nello Statuto appena approvato.
3/8/2008
Il federalismo fiscale sarà uno degli argomenti politici principali del prossimo autunno. E' un tema molto complesso che spesso non è conosciuto bene nemmeno da chi ne parla.
2/8/2008
Riporto una dichiarazione virgolettata di Berlusconi fatta ieri in margine a una riunione a Roma sull'Expo 2015.
25/7/2008
Stanno finalmente maturando i tempi di federalismo fiscale.
23/7/2008
La mia intervista di martedì 21 luglio a "La Provincia di Varese" (che potete leggere nel mio sito con un semplice click) nasce dopo che per 2 giorni, sabato e domenica, lo stesso giornale, con titoli cubitali in prima pagina, aveva avuto modo di equiparare in sostanza la posizione del PD con quella della Lega in materia di sicurezza.
22/7/2008
Esaurito positivamente il capitolo Statuto, la Commissione Speciale che presiedo sta ora affrontando Regolamento del Consiglio regionale e la nuova legge elettorale.
18/7/2008
Il Partito Democratico e l’intera opposizione regionale, mesi fa, hanno sfidato Formigoni ad un rapporto “schietto” con il Governo Berlusconi
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, sanità, pd
2/7/2008
Di Statuto parlerò venerdì sera alla Festa del PD alla Schiranna di Varese con il presidente della Provincia Dario Galli, per molti anni Vice Capogruppo Lega Nord alla Camera dei Deputati
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, pd
28/6/2008
Alla domanda su chi sia il leader culturale che stimiamo, io e Muhlbauer rispondiamo oggi alla stessa maniera, l’Arcivescovo di Milano Cardinale Tettamanzi
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: pd, Lombardia
27/6/2008
Il rimpasto della Giunta regionale avrebbe dovuto essere l’occasione per un rilancio dell’iniziativa legislativa e programmatica dopo mesi di stasi: in realtà non è nemmeno stato un rimpasto
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, politica
27/6/2008
Altri due colleghi della provincia di Varese hanno assunto in Regione incarichi importanti
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, politica
26/6/2008
Il Consiglio regionale straordinario sulla casa, convocato per iniziativa del Pd, ci ha dato una prima parziale vittoria
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: pd, Lombardia
25/6/2008
Ieri il Pd si è astenuto in Consiglio regionale sulla legge per le comunità montane: riduce gli enti a semplici strumenti della Giunta regionale
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, pd
24/6/2008
Festa dello Statuto,lunedì 23 giugno 2008,Auditorium gremito. Non previsto nel programma interviene il ministro per le Riforme Umberto Bossi.
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: lega, Statuto, Lombardia
24/6/2008
E così, superato lo scoglio romano e archiviata la festa di ieri sera, lo Statuto d’Autonomia della Lombardia entrerà probabilmente in vigore a metà settembre.
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Statuto, Lombardia
21/6/2008
Torna la Festa dello Statuto, ma quest’anno c’è un motivo in più per festeggiare: il nuovo Statuto d’Autonomia della Lombardia
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, Statuto
18/6/2008
Questa sera 18 giugno alle ore 17,30 il Consiglio dei Ministri deciderà se impugnare o no lo Statuto della Regione Lombardia
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: Lombardia, politica
18/6/2008
Il Pd organizza due incontri mercoledì a Origgio e giovedì a Induno Olona
Autore: Giuseppe Adamoli     Tags: pd, politica, Lombardia
16/6/2008
Lo scandalo gravissimo della clinica Santa Rita sarà un giorno ricordato come l’avvio della svolta del sistema sanitario in Lombardia?
23/4/2008
Un commento ai risultati delle elezioni politiche 2008
8/4/2008
Due importanti appuntamenti per gli amici e sostenitori del PD: Fassino a Gallarate e Veltroni a Milano
2/4/2008
Raffaele Cattaneo (Popolo delle libertà) e Attilio Fontana (Lega Nord) hanno partecipato a un incontro a Induno Olona, paese in cui hanno mosso i primi passi nella politica
I blog
Giuseppe Adamoli
Mario Agostinelli
Alessandro Alfieri
Raffaele Cattaneo
Paolo Rossi
Luciana Ruffinelli
Stefano Tosi
Lega Nord
Partito Democratico
Popolo della Libertà
Liberamente Politica
VareseNews
In primo piano
Dopo l'esperienza di Facebook il consigliere regionale del PD apre un blog su VaresePolitica, per rimanere in contatto ogni giorno con i cittadini
Archivi
Ultimi post
(31/1/2017 - 23:46)
(14/1/2017 - 00:03)
(2/1/2017 - 12:35)
(28/12/2016 - 00:49)
(5/12/2016 - 00:46)
(26/11/2016 - 12:34)
(17/11/2016 - 13:27)
(11/11/2016 - 16:28)
(5/11/2016 - 12:15)
(16/10/2016 - 15:28)